Tutti gli articoli / Armi, Conflitti e Terrorismo
PLUS
19 Aprile 2022
Sorpresa: nel 2021 meno armi italiane all’Africa
Il calo dell’Egitto e dell’Algeria ha portato a un crollo vertiginoso delle vendite nel continente: poco meno di 73 milioni di euro. Mai così basso dal 2008. Ma è un puro caso. La Nigeria ha già acquistato aerei da Leonardo per 1,2 miliardi di euro
Gianni Ballarini
PLUS
01 Aprile 2022
Armi iraniane dallo Yemen alla Somalia
Fucili e munizioni forniti dall’Iran ai ribelli houthi yemeniti finiscono nel paese del Corno d’Africa, in mano ai gruppi jihadisti. Un commercio che ha potenzialmente gravi implicazioni per la sicurezza di tutta la regione
Marco Cochi
PLUS
25 Marzo 2022
Le guerre africane
Non per fare insensate classifiche. Solo per ricordare come nel continente, nel 2021, sono state oltre 46 mila le vittime di conflitti di varia natura e decine di milioni i profughi. Dodici i paesi con più di mille morti. Il primo è la Nigeria, seguita da Etiopia e Rd Congo. Il Sahel l’epicentro del terrorismo mondiale. Le possibili nuove guerre
Gianni Ballarini
PLUS
22 Marzo 2022
Guerra di liberazione: le ferite restano aperte
Ripercorriamo le vicende che hanno portato all’indipendenza algerina e chiuso un lungo conflitto. Oggi rimangono le tensioni diplomatiche tra Parigi e Algeri. E in Francia, dove c’è una consistente comunità di origine algerina, non mancano le polemiche anche in vista delle presidenziali
Aurelio Boscaini
PLUS
17 Marzo 2022
Guerini, una macchina da guerra
Il conflitto in Ucraina fa il “miracolo” (si fa per dire) di accelerare i tempi e di mettere tutti (o quasi) i deputati d’accordo per portare le spese militari al 2% del Pil. Ma già con il Conte 2 e con le due leggi di bilancio Draghi le spese erano aumentate. È il ministro della difesa il garante della Nato, osannato da militari e industrie di settore. Perfino i fondi etici hanno fiutato l'affare...
Gianni Ballarini
PLUS
14 Marzo 2022
Commercio di armi: Italia +16%. Boom di acquisti dell’Egitto
Il nuovo rapporto registra un calo globale del commercio rispetto al quinquennio 2012-2016. Ma aumenti significativi negli Usa e in Europa (+19%). Il Cairo si rivela il terzo importatore al mondo. In Africa subsahariana, i recenti acquisti di sistemi d’arma hanno influenzato gli attuali conflitti in Nigeria, Etiopia e Mali
Giba
PLUS
02 Marzo 2022
Ucraina, africani invisibili in tempo guerra
A Kiev è stato impedito agli studenti africani di prendere i treni diretti alla frontiera con la Polonia. E quelli che vi sono giunti sono stati respinti dalle guardie polacche. L’Unione africana ha protestato contro questo «trattamento differenziato». Ma anche l’Europa, che accoglie gli ucraini, non usa lo stesso criterio con chi fugge dalle guerre africane
Aurelio Boscaini
PLUS
17 Febbraio 2022
Africa: in aumento la violenza jihadista contro i civili
Il nuovo record raggiunto nel 2021 con un incremento del 70% degli attacchi nella regione del Sahel occidentale, nonostante la corposa presenza militare straniera dispiegata
Marco Cochi
1 2 3 4