Africa / Ue

Diritti umani, innovazione, apprendimento e insegnamento. La Commissione europea ha annunciato ieri lo stanziamento di circa 150 milioni di euro a sostegno dell’Africa come parte del “piano d’azione pan-africano” dell’Ue.

Attuato nel 2014 e principale strumento di finanziamento della strategia congiunta Ue-Africa, il piano d’azione attraverso questo contributo da 150 milioni finanzierà programmi contro mutilazione genitale femminile, lotta alla discriminazione, sostegno alle organizzazione della società civile, lotta al crimine organizzato, gestione sostenibile delle risorse naturali, sicurezza dei voli in Africa, mobilità studentesca nel continente africano.

“Queste azioni ci permetteranno di rafforzare la nostra collaborazione con l’Africa e rispondere insieme alle nostre sfide comuni”, ha spiegato il commissario per la Cooperazione internazionale, Neven Mimica. (Agi)