Africa / Carestia

Etiopia, Somalia e Kenya hanno diffuso ieri allarmanti notizie riguardo ad una nuova incombente carestia che potrebbe interessare diversi milioni di persone nei tre paesi. La crisi ambientale sarebbe dovuta al fenomeno climatico conosciuto come El Niño, che ha provocato una prolungata siccità in tutta la zona.
In Kenya i parlamentari rappresentanti delle contee di Baringo, West Pokot e Turkana, aree aride e semiaride abitate da allevatori seminomadi, hanno chiesto al governo di dichiarare lo stato di disastro nazionale, dal momento che il bestiame comincia a morire per mancanza d’acqua e di foraggio. Diverse comunità hanno abbandonato gli insediamenti tradizionali in cerca di cibo e questo sta causando conflitti locali a causa della competizione per già scarsissime risorse.
In Etiopia e Somalia la gravissima situazione umanitaria è stata sottolineata in occasione del lancio delle richieste dell’Onu alla comunità internazionale, per far fronte alle emergenze nei due paesi.
Per l’Etiopia sono stati richiesti 948 milioni di dollari. Mitiku Kassa, capo della commissione nazionale per la gestione dei disastri, ha ricordato come l’anno scorso sia stata condotta un’imponente campagna che ha distribuito aiuti a 18 milioni di persone colpite dalla siccità nel nord e nell’ovest del paese. Quest’anno la siccità ha devastato le regioni del sud, abitate da allevatori seminomadi. L’appello è stato confermato dalla Fao, che dice di aspettarsi un impatto maggiore dell’anno scorso, con una forte moria di bestiame e un tasso elevato di decessi anche tra gli esseri umani.
Peter de Clercq, coordinatore umanitario dell’Onu per la Somalia, ha chiesto 864 milioni di dollari per soccorrere quasi 4 milioni di persone. In vaste regioni del paese l’emergenza sta rapidamente scivolando verso una vera e propria carestia. E’ necessaria un’azione immediata, ha aggiunto, per evitare una catastrofe simile a quelle tristemente ricorrenti nel paese, l’ultima risalente al 2011.  (All Africa / UN News Centre)

Leggi anche: Allarme El Niño   http://www.nigrizia.it/notizia/allarme-el-nio