Algeria Politica e Società Tunisia
PLUS
L’algerino Bouhafs era perfino sotto protezione dell’Unhcr
Algeria-Tunisia: favori reciproci con l’arresto e lo scambio di oppositori
31 Agosto 2021
Articolo di Redazione
Tempo di lettura 1 minuti
algeria tunisia1
Da sinistra, in alto e in senso orario: Nabil Karoui, il presidente tunisino, Kaid Saied, il presidente algerino Abdelmadjid Tebboune e Slimane Bouhafs
Un favore deve essere ricambiato. Funziona così anche in diplomazia. Ed è quello che è successo in questi giorni tra Tunisi e Algeri. Sabato pomeriggio gli agenti della guardia di frontiera algerini hanno arrestato il capo del partito tunisino Qalb Tounes (Cuore della Tunisia), Nabil Karoui, e suo fratello, il deputato sospeso Ghazi Karoui, nella […]
Per accedere al post devi acquistare Membership Plus, Membership Top or Membership Sostenitore.
Copyright © Nigrizia - Per la riproduzione integrale o parziale di questo articolo contattare previamente la redazione: redazione@nigrizia.it