Nuove schiavitù

Dal 21 al 27 settembre la UISG (Unione Internazionale delle Superiore Generali), celebra il 10° anniversario di Talitha Kum, rete internazionale della vita consacrata contro la tratta di persone.

Per l’occasione 86 delegate provenienti da 48 paesi, si riuniranno in assemblea generale a Roma per presentare il lavoro portato avanti fino ad ora e decidere il futuro dell’impegno delle suore contro la schiavitù.

 

Talitha Kum è presente in 92 Paesi con 44 reti nazionali nei 5 continenti: 9 in Africa, 11 in Asia, 15 in America, 7 in Europa e 2 in Oceania, in un costante impegno nella formazione e sensibilizzazione sul tema della tratta, fenomeno che vede oggi coinvolte almeno 40 milioni di persone, per il 70% donne e bambini.

 

Durante l’assemblea sarà assegnato un riconoscimento speciale a 10 suore che in questi anni si sono contraddistinte per il loro impegno, offrendo un determinante supporto alla nascita delle reti nei differenti paesi.

 

La conferenza vedrà la partecipazione di numerosi esperti internazionali, come Teresa Albano, Maria Grazia Giammarinaro, Bahija Jamal, Carlos Andres Perez e suor Angela Reed, che daranno una panoramica sul fenomeno della tratta e un forte impulso alla predisposizione delle linee guida che indirizzeranno il lavoro delle reti nei prossimi anni.

Il 26 settembre le 86 delegate avranno anche l’opportunità di incontrare in udienza privata Papa Francesco.

Il programma dettagliato degli appuntamenti è sul sito