Autore: gianniballarini
Algeria
11 Aprile 2022
Mediterraneo: la partita del gas e dei migranti
La Spagna rafforza i legami con il Marocco e rompe con l’Algeria. Che a sua volta cerca di rafforzare le sue sponde diplomatico-energetiche con l’Italia. Sullo sfondo c’è sempre la battaglia per il Sahara OccidentaleGli effetti dello scontro in atto nel Nordafrica
Luciano Ardesi
Algeria
08 Aprile 2022
Voto Onu: la Russia non è isolata in Africa
34 paesi del continente (su 54) non hanno votato a favore della risoluzione proposta dagli Usa
Redazione
Guinea
07 Aprile 2022
Guinea, arrestato l’ex premier Fofana e altri 3 ex ministri
I golpisti li accusano di appropriazione indebita di fondi pubblici
Redazione
Archivio storico
07 Aprile 2022
Sudan: siglato un accordo tra militari golpisti e forze politiche alleate
Il documento rafforza il potere dell’esercito escludendo le opposizioni civili
Redazione
Armi, Conflitti e Terrorismo
06 Aprile 2022
Fao: in 27 milioni soffrono la fame in Africa occidentale e Sahel
Nel rapporto si dice che la cifra potrebbe raggiungere i 38 milioni entro giugno
Redazione
Botswana
04 Aprile 2022
Siccità in Africa: le acque sotterranee, risorse trascurate
La repentina crescita demografica e il cambiamento climatico stanno aggravando la crisi idrica in Africa. Tuttavia un rapporto di due organizzazioni britanniche evidenzia come il continente abbondi di falde freatiche: una media di 130 litri d’acqua al giorno pro-capiteReport di WaterAid e British Geological Survey
Redazione
Economia
01 Aprile 2022
Zimbabwe, redistribuite le terre inutilizzate dai neri
Fallita la riforma agraria di Mugabe
Redazione
Notizie
31 Marzo 2022
Tunisia: il presidente scioglie il parlamento dopo averlo sospeso
Decisione assunta dopo che 120 deputati si erano riunioni online votando un disegno di legge volto a revocare le misure eccezionali adottate da Saied dal luglio scorso. Il capo di stato ha giustificato in diretta tv la sua scelta dicendo che il paese è preso di mira da un disperato tentativo di golpe Paese sempre più diviso
Redazione
Congo (Rep. dem.)
29 Marzo 2022
Rd Congo: attacchi dell’M23, crisi diplomatica con il Rwanda
Kigali dietro gli attacchi nel Nord Kivu?
Redazione
Mali
29 Marzo 2022
Mali: 500 civili uccisi negli scontri tra militanti Azawad e jihadisti
L’Europa “ricalibra” la missione nel paese
Redazione
Algeria
25 Marzo 2022
Le guerre africane
Non per fare insensate classifiche. Solo per ricordare come nel continente, nel 2021, sono state oltre 46 mila le vittime di conflitti di varia natura e decine di milioni i profughi. Dodici i paesi con più di mille morti. Il primo è la Nigeria, seguita da Etiopia e Rd Congo. Il Sahel l’epicentro del terrorismo mondiale. Le possibili nuove guerreUn po' di numeri
Gianni Ballarini
Armi, Conflitti e Terrorismo
17 Marzo 2022
Guerini, una macchina da guerra
Il conflitto in Ucraina fa il “miracolo” (si fa per dire) di accelerare i tempi e di mettere tutti (o quasi) i deputati d’accordo per portare le spese militari al 2% del Pil. Ma già con il Conte 2 e con le due leggi di bilancio Draghi le spese erano aumentate. È il ministro della difesa il garante della Nato, osannato da militari e industrie di settore. Perfino i fondi etici hanno fiutato l'affare...Aumento delle spese militari: previsti 104 milioni al giorno
Gianni Ballarini
Economia
15 Marzo 2022
Nigeria: esplosione e fuoriuscita di greggio da un oleodotto gestito dall’Eni
Colpito lo stabilimento di Nembe, nello stato di Bayelsa
Redazione
Algeria
14 Marzo 2022
Commercio di armi: Italia +16%. Boom di acquisti dell’Egitto
Il nuovo rapporto registra un calo globale del commercio rispetto al quinquennio 2012-2016. Ma aumenti significativi negli Usa e in Europa (+19%). Il Cairo si rivela il terzo importatore al mondo. In Africa subsahariana, i recenti acquisti di sistemi d’arma hanno influenzato gli attuali conflitti in Nigeria, Etiopia e MaliReport del Sipri
Giba
Mozambico
09 Marzo 2022
Russia in Africa. Il Sudan è una miniera d’oro
La recente visita a Mosca di "Hemetti", vicepresidente del Consiglio sovrano sudanese, ha allarmato molti paesi, tra cui Stati uniti ed Egitto. Spaventa il progetto di una base navale del Cremlino sul Mar Rosso. E si vuole porre un freno al contrabbando di centinaia di tonnellate di oro illegale che dal Sudan finiscono nei forzieri russiKhartoum alla ricerca di aiuti economici
Marco Cochi
Armi, Conflitti e Terrorismo
09 Marzo 2022
Libia, Dbeibah rifiuta la mediazione turca
È disponibile a usare mezzi militari contro Bashagha
Redazione
Algeria
03 Marzo 2022
Italia: il bluff del gas algerino
Il governo, Di Maio in testa, confida di coprire l’eventuale astinenza da gas russo anche con quello del paese nordafricano. Ma un’inchiesta di Algérie Part dimostra che le riserve locali sono insufficienti per tranquillizzarci nella ricerca della sicurezza energetica. Servono investimenti miliardari e in tempi rapidiLe conseguenze della guerra russa in Ucraina
Gianni Ballarini
Libia
02 Marzo 2022
Libia, punto e a capo
Votato dal parlamento di Tobruk l’esecutivo a guida Bashagha. Ma il premier in carica, Dbeibah, si rifiuta di cedere il potere. Lo scenario, così, è quello che ha caratterizzato il paese negli anni tra il 2014 e il 2020, nel bel mezzo della guerra civile. Il ritorno al centro della scena del generale HaftarDue governi paralleli e rivali
Giba
Burkina Faso
28 Febbraio 2022
Burkina Faso, una transizione lunga 3 anni
Il presidente golpista non si potrà candidare
Redazione
Algeria
25 Febbraio 2022
Algeria e il rimpianto per la chiusura del gasdotto Meg
Oggi che il prezzo del gas è alle stelle e che l’Europa ne ha un estremo bisogno, nel paese nordafricano c’è chi si pente di aver chiuso l’infrastruttura che collegava i giacimenti algerini al Vecchio continente attraverso il regno marocchino. Una scelta fatta per punire il vicino nemico. Il rischio ora è che i grandi investitori stranieri puntino sulla vicina LibiaCome cambia la politica energetica dopo la crisi Russia-Ucraina
Giba
Migrazioni
25 Febbraio 2022
Migranti: aumentate del 155% le morti nel Mediterraneo nei primi 6 mesi del 2021
I dati Oim confermano che la rotta più pericolosa al mondo resta quella del Mediterraneo centrale
Redazione
Economia
23 Febbraio 2022
Egitto, la crisi del grano dovuta al conflitto russo-ucraino
Il Cairo è il maggior importatore al mondo
Redazione
Algeria
22 Febbraio 2022
Algeria, compleanno amaro per il movimento Hirak
La repressione e la pandemia hanno svuotato le piazze
Redazione
Chiesa e Missione
21 Febbraio 2022
Forum sul Mediterraneo, contestata la presenza di Minniti
Invitato a Firenze dagli organizzatori, l’ex ministro dell’interno, promotore del Memorandum Italia-Libia, è giudicato da una parte del mondo associazionistico il responsabile delle politiche repressive nei confronti dei migranti e delle ong in mare. Da mercoledì, 5 giorni di incontri tra amministratori e vescovi delle città del MediterraneoPresenti Mattarella e Draghi. Domenica atteso il papa
Redazione
Economia
21 Febbraio 2022
Etiopia: accesa la prima turbina della diga Gerd. Polemica con l’Egitto
Per il premier Abiy Ahmed si tratta di un grande progetto patriottico
Redazione
Ambiente
15 Febbraio 2022
Tunisia, accordo raggiunto con l’Italia per la restituzione dei rifiuti
Partiranno 213 contenitori il 19 febbraio
Redazione
Libia
14 Febbraio 2022
Libia: due premier rivali con il rischio di uno scontro armato
I balbettii dell’Onu
Redazione
Armi, Conflitti e Terrorismo
11 Febbraio 2022
Armi all’Uganda: il governo nega. Ma quegli elicotteri…
La viceministra Sereni, in risposta a un’interrogazione di Boldrini e Quartapelle, ha affermato che le autorità ugandesi non dispongono di munizioni e armi di fabbricazione italiana. Leonardo, ex Finmeccanica, ha comunque ceduto alla polizia elicotteri “civili” utilizzati poi nella repressione delle manifestazioniOggi Leonardo punta alla vendita a Kampala di velivoli C-27J sia civili che militari
Gianni Ballarini
Algeria
11 Febbraio 2022
Algeria, 40 detenuti di coscienza in sciopero della fame
Nel mirino del regime soprattutto i sindacalisti indipendenti. Chiuse le sedi e licenziati dal lavoro
Redazione
Armi, Conflitti e Terrorismo
10 Febbraio 2022
Libia: attentato al premier Dbeibah
Il parlamento di Tobruk nomina Bashaga nuovo primo ministro. È caos
Redazione