Benin

Il primo ministro del Benin è rimasto illeso dopo che l’elicottero su cui viaggiava si è schiantato nel Nord-Ovest del paese. La notizia è stata diffusa dalla figlia che però non ha chiarito il motivo per cui l’elicottero che trasporta Lionel Zinsou è precipitato.

“Mio padre sta bene – ha detto  Marie-Cecile Zinsou -. Non ci sono state vittime nell’incidente”. L’ elicottero si è schiantato in fase di atterraggio in uno stadio nella città di Djougou, ha affermato il portavoce del ministero dell’Interno del Benin, Leonce Houngbadji . Anche lui ha dichiarato che nessuna delle persone che erano a bordo dell’elicottero si è fatta male.

Zinsou è un franco-feninese, banchiere (ha presieduto dal 2009 al 2015 il fondo d’investimento francese PAI Partners), nipote dell’ex presidente Derlin Emile Zinsou che ha guidato il paese per diciassette mesi prima di essere estromesso da un colpo di stato nel 1969 (quando il paese si chiamava ancora Dahomey). È stato nominato primo ministro del Benin a giugno. 

All’inizio di dicembre, Zinsou ha confermato che avrebbe corso come candidato alle elezioni Presidenziali che si terranno in Benin nel 2016. (Bbc)