Le Campagne






“Rompi il silenzio”: denunciare lo scandalo dei conflitti africani, sensibilizzare i mezzi d’informazione, pungolare gli attori politici. Sono queste le finalità della campagna voluta dagli istituti missionari comboniani in occasione dell’anno giubilare.
Tra le iniziative organizzate, oltre alle conferenze, seminari di studio e forum, rivolti in primo luogo ai missionari che operano in aree di conflitto.
La proposta più partecipata è stata l’invio di cartoline ai direttori dei giornali, televisioni, radio, con l’invito a dare spazio alle problematiche dell’Africa.

Attualmente la Campagna è impegnata ad aderire all’iniziativa di pace per la Repubblica Democratica del Congo …anch’io a Kisangani

Articoli

Perché il Sud conti luglio-agosto 2001

Cercando una nuova primavera dicembre 2000

Cartoline contro la guerra giugno 2000

Rompiamo il silenzio aprile 2000