Burundi

La moglie del principale membro dell’opposizione in Burundi, Agathon Rwasa, è stata ferita domenica da un colpo d’arma da fuoco mentre si trovava da un parrucchiere nella capitale, Bujumbura.

L’attentatore è fuggito dopo aver aperto il fuoco su Annonciate Haberisoni mentre si trovava nella sala d’attesa del salon, hanno riferito dei testimoni del fatto. La polizia ha detto che sono state aperte delle indagini per far luce sui fatti. 

Intanto Rwasa ha subito accusato il governo di aver tentato di assassinare la moglie, mentre quest’ultima non ha commentato le accuse.

Rwasa in una conferenza stampa ha riferito che la moglie è in cura per ferite alla testa in un ospedale locale, e che le sue condizioni non sono critiche. Il politico ha anche aggiunto di non essere intimidito da ciò che è avvenuto. 

Le tensioni sono aumentati in Burundi in vista delle elezioni. Infatti, il leader dell’opposizione ha accusato il governo di aver compilato una lista nera di persone da prendere di mira in vista del voto parlamentare che si terrà in maggio e quello presidenziale di giugno.

Rwasa è un ex-leader dei ribelli e un membro influente del partito d’opposizione, Forze per la Liberazione Nazionale (Fnl). È ricomparso nel 2013 affermando che avrebbe contestato le elezioni di quest’anno.

Il presidente burundese Pierre Nkurunziza non ha ancora indicato se si dimetterà o correrà ancora per un terzo mandato. (Bbc.com)

Copyright 2021 © Nigrizia - Tutti i diritti sono riservati