Capoverde

La polizia di Capo Verde ha dichiarato di aver catturato l’uomo sospettato di aver ucciso martedì scorso a colpi di arma da fuoco 11 persone nei pressi di una caserma militare. Tra le vittime risultano 8 militari e 3 civili, compresi 2 tecnici spagnoli.  Il sospettato, secondo alcune indiscrezioni, sarebbe un soldato dell’esercito.

Il governo ha espresso le sue condoglianze alle famiglie delle vittime, promettendo di incrementare gli sforzi per migliorare la sicurezza nel paese. Nelle giornate di ieri e oggi è stato indetto un lutto nazionale in tutto l’arcipelago di Capo Verde per commemorare le persone coinvolte nella tragedia. (Africanews)