Archivio storico Armi, Conflitti e Terrorismo Politica e Società Senegal
Casamance. Dopo la strage, i ribelli accusano contrabbandieri
08 Gennaio 2018
Articolo di Dire
Tempo di lettura 1 minuti
Casamance. Dopo la strage, i ribelli accusano contrabbandieri
L’impegno a favorire la fine del conflitto armato, consolidando una tregua sottoscritta nel 2014, è stato ribadito dai ribelli del Mouvement des forces democratiques de Casamance (Mfdc) dopo il massacro di 13 giovani, brutalmente uccisi nel fine settimana in una foresta del sud del Senegal. In una nota pubblicata oggi sul loro sito internet, i […]
Per accedere al post devi acquistare Membership Plus, Membership Top or Membership Sostenitore.
L’impegno a favorire la fine del conflitto armato, consolidando una tregua sottoscritta nel 2014, è stato ribadito dai ribelli del Mouvement des forces democratiques de Casamance (Mfdc) dopo il massacro di 13 giovani, brutalmente uccisi nel fine settimana in una foresta del sud del Senegal. In una nota pubblicata oggi sul loro sito internet, i […]
Per accedere al post devi acquistare Membership Plus, Membership Top or Membership Sostenitore.
Copyright © Nigrizia - Per la riproduzione integrale o parziale di questo articolo contattare previamente la redazione: redazione@nigrizia.it