Argomenti

audio
Proteste a Tataouine

Tunisia, i giovani chiedono lavoro

Nella provincia sud-orientale di Tataouine i giovani disoccupati sono tornati in piazza il 22 e 23 giugno denunciando il mancato rispetto di un accordo siglato con il governo il 16 giugno 2017 che prevedeva...
Editoriale - Luglio e Agosto 2020

Cambiamo mira, investiamo nella pace

Ognuno di noi – scriveva il teologo fiorentino Enrico Chiavacci – ha il diritto e il dovere di sapere “dove mette i propri soldi e a che cosa quei soldi servono. È un dovere...
audio
Egitto e le violazioni dei diritti

La gente non boccia al-Sisi

Secondo Amnesty International in Egitto spariscono ogni giorno due oppositori. Dal 2016 al 2019 sono stati almeno 2.400 i condannati a morte. Poi c’è chi si salva dal carcere. Non dagli incubi che l’attraversano per...
Mozambico

Estrazione di gas, una bomba ecologica

Nel 2010 e nel 2013, al largo della costa settentrionale del paese sono state scoperte enormi quantità di gas: oltre 5mila miliardi di metri cubi, la nona riserva più grande al mondo. Si prevede...
Elezioni presidenziali 2020

Il Malawi ci riprova

Nel paese si torna al voto dopo l’inaspettata sentenza con la quale la Corte costituzionale ha annullato, per "diffuse, sistematiche e gravi" irregolarità, dell’esito delle elezioni presidenziali che il 21 maggio 2019 avevano sancito...
video
Giornata mondiale del rifugiato 2020

Mai così alto il numero di sfollati e rifugiati nel mondo

Con 97 milioni e mezzo di sfollati, il 2019 ha segnato il record di uomini, donne e bambini costretti, nel mondo, a lasciare le proprie terre. Una cifra senza precedenti che è destinata ad essere...
audio
Parla il capo della missione nel paese

Emergenza Libia, il ruolo dell’Unhcr

«In Libia, la situazione dei rifugiati, dei richiedenti asilo e degli sfollati libici è difficilissima a causa della guerra civile ed è aggravata dalla crisi sanitaria indotta dal Covid-19, che impone ulteriori restrizioni ai...
audio
Sudan, il lavoro del Comitato anti-corruzione

Smantellare trent’anni di regime

Il Sudan del deposto presidente Omar El-Bashir e del suo partito, il National Congress Party (NCP) nato dal National Islamic Front (NIF) alla fine degli anni Novanta, è sempre stato ai primi posti nelle...
Nigeria, insicurezza ed estrazioni illegali

Miniere maledette

Le miniere in Nigeria (ma evidentemente non solo in quel paese) sono una maledizione. Secondo un’inchiesta dell’Institute for Security Studies (ISS) l’80% delle attività minerarie nelle regioni nord occidentali del paese sono di tipo...
Nigeria

Lo sciopero dei docenti paralizza le università

«Ci aspettavamo che succedesse ma non sapevamo quando. A volte accade all'improvviso» racconta Austin Nwakanma, studente dell'Università federale di tecnologia di Owerri, nel sud-est della Nigeria. Il 9 marzo, l'Unione del personale accademico universitario...
La nuova legge in vigore da giugno

Kenya, al bando la plastica monouso

Dal 5 giugno nelle zone protette del Kenya - parchi nazionali, spiagge, riserve faunistiche e foreste -  sarà proibito usare oggetti e imballaggi di plastica monouso. E’ il secondo, atteso, passo per limitare l’uso della...
video
Giornata mondiale per la lotta al lavoro minorile

Bambini lavoratori, un fenomeno in aumento

Il 12 giugno è la Giornata mondiale per la lotta al lavoro minorile. La data è stata istituita dall'Organizzazione internazionale del lavoro (Oil) nel 2002 per sensibilizzare la società, i lavoratori, i datori di...
audio
Il racconto da Bujumbura

Burundi, un paese disorientato

Si respira tensione e incertezza a Bujumbura, capitale del Burundi, dopo la morte lunedì scorso, ufficialmente per infarto, del presidente Pierre Nkurunziza che aveva avuto in mano il potere dal 2005 e che aveva...
La “vera” regolarizzazione

Migranti, visibili e con dignità

Siamo tornati a parlare di regolarizzazione degli immigrati irregolari. Un numero stimato in 500-600 mila persone, frutto non della scelta dei migranti di rimanere senza permesso di soggiorno, bensì della irrazionalità di una normativa...
Burundi

L’improvvisa morte del presidente Pierre Nkurunziza

“Il governo della repubblica del Burundi annuncia con immensa tristezza la morte inaspettata di sua eccellenza Pierre Nkurunziza, presidente della Repubblica del Burundi, avvenuta all’Hôpital du Cinquantenaire di Karuzi a seguito di un arresto...
Social media e nuove rivoluzioni

Zambia, la parola ai giovani

Mentre gli Stati Uniti bruciano e il mondo fa conti con la pandemia di Covid-19, qualcosa di particolare sta succedendo in questo piccolo angolo d’Africa, lo Zambia. Non stiamo parlando di una sorta di...

Libia, l’impossibile cessate il fuoco

Il cessate il fuoco che doveva scattare questa mattina in Libia non ci sarà. La proposta lanciata sabato scorso al Cairo dal presidente egiziano Abdel Fattah al-Sisi alla presenza del suo protetto, il generale...
Valerio Calzolaio

La specie meticcia. Introduzione multidisciplinare a una teoria scientifica del migrare

Di analisi sulle migrazioni umane contemporanee e sulle problematiche sociali, economiche e politiche che innescano ne abbiamo a disposizione un bel po’. In queste pagine, si indagano nessi più strutturali, cercando di rispondere a...
Maurizio Simoncelli

Terra di conquista. Ambiente e risorse tra conflitti e alleanze

Se una volta letto questo libro di geopolitica vien voglia di approfondire anche solo uno dei temi enucleati – confini, acqua, energia, armi… – e di prestare maggiore attenzione all’intreccio degli interessi e dei...
Carlo Albarello, Assunta Di Febo (a cura di)

E’ solo paura. Tolleranza, diversità e pluralismo raccontato ai ragazzi

«Invasore! Non trovo altro nome per definire questo coso cicciuto che mamma e papà mi hanno portato a casa tre mesi fa. Dopo diversi incontri con una strana signora, appassionata di golfini color cachi...
People, 2019, pp. 86, € 12,00

A casa loro

Parte dalle inchieste del cronista del quotidiano Avvenire, Nello Scavo, per diventare una pièce teatrale, A casa loro. Mette insieme due giornalisti impegnati: Scavo appunto e Giulio Cavalli che scrive e recita in quella...
audio

George Floyd: perché è accaduto

8 minuti e 46 secondi. Per questo tempo, l’agente di polizia Derek Chauvin ha premuto il suo ginocchio sul collo di George Floyd fino a provocarne la morte. È accaduto il 25 maggio a...
Appello Campagna "Banche Armate"

Nuove forniture di sistemi militari dall’Italia all’Egitto: inammissibili e ingiuriose

La Campagna di pressione alle “banche armate” chiede a tutti gli Istituti di credito di manifestare pubblicamente il proprio diniego a concedere prestiti e servizi finanziari alle aziende per la vendita di sistemi militari...
video
Repubblica Centrafricana / Dossier Giugno 2020

Vittime dell’LRA: una famiglia per ricominciare

A Obo, nella provincia sudoccidentale della Repubblica centroafricana, vige ancora la regola di non uscire dai confini della città. Altrimenti rischi di sparire o di morire. Nonostante lo stato maggiore del Lord’s resistance army...
audio
L’avanzata del Covid-19

Sud Sudan, il virus fa paura

Il Sud Sudan è stato il 51esimo paese africano, su 54, a dichiarare di essere stato contagiato dal Covid-19. Il primo caso positivo è stato rilevato il 5 aprile, ma i voli internazionali erano...
Dentro il paese in cui è stata tenuta prigioniera Silvia Romano

Alle radici del caos somalo

La Somalia è tornata di recente agli onori della cronaca in seguito al rapimento della volontaria italiana Silvia Romano liberata il 10 maggio. Si è discusso molto sulla dinamica del suo sequestro e della...
Le mosse di Parigi con il franco Cfa

Africa occidentale: arriva l’eco, ma prosegue la servitù monetaria

La Francia, ex potenza coloniale diretta, con un decreto del Consiglio dei ministri dello scorso 20 marzo ha sancito la fine del franco Cfa (Comunità finanziaria africana), la moneta condivisa da 14 stati dell’Africa...
audio
Testimonianza da Khartoum

Il Sudan attende la svolta

Un anno dopo i massacri compiuti il 3 giugno dai militari al potere sui manifestanti riuniti da mesi, pacificamente, davanti a quartiere generale dell’esercito a Khartoum, il paese è ancora alle prese con un...
audio
Manovre nell’Ituri

Rd Congo, il Rwanda stringe la morsa su Bunia

È in via di allestimento il piano di Paul Kagame (presidente del Rwanda) e di Joseph Kabila (ex presidente della Repubblica democratica del Congo e ancora molto influente nel governo congolese) e per assumere...
video
Appello per la Campagna Banca Armate

Cambiamo mira! Investiamo nella Pace, non nelle armi

“Non è questo il tempo in cui continuare a fabbricare e trafficare armi, spendendo ingenti capitali che dovrebbero essere usati per curare le persone e salvare vite”. Con queste parole profetiche, nel suo messaggio...
21,107FansMi piace
23,643FollowerSegui
319IscrittiIscriviti