Economia

Zecla/AfCFTA, un 2021 da dimenticare

Zona di libero scambio: falsa partenza

La Zona di libero scambio continentale africano (AfCFTA o Zecla) è il più ambizioso progetto di integrazione economica dopo la creazione delle comunità economiche regionali. Ha iniziato il suo percorso il 1° gennaio 2021...
Inflazione in calo, ma aumenta il costo di carburante ed elettricità

Zambia: nuovo anno, nuove difficoltà

La pandemia ha intaccato pesantemente l’economia globale, ma in alcune parti del mondo questa ondata ha avuto un impatto devastante. È il caso dello Zambia, che dopo anni di malgoverno e due anni abbondanti...
Sviluppi digitali

L’Africa casca nella Rete

Forse ci si stupirà nel sapere che quasi metà della popolazione mondiale non ha mai utilizzato internet. Tanta, infatti, è la nostra abitudine a usare la rete: per soddisfare ogni piccola curiosità, accedere alle...
L'editoriale di gennaio 2022

Le mosse del dragone

Ci eravamo forse illusi? Ripetere, come una cantilena ipnotica, che la traiettoria delle Afriche è progressiva e felice ci ha inebriato facendoci deragliare? La realtà emerge con asprezza leggendo la corposa prima parte del...
L’appello di ambientalisti, scienziati, Chiesa cattolica e anglicana

Sudafrica: “il governo fermi le prospezioni marine della Shell”

Continuano le proteste contro l’operazione di prospezione sismica che la multinazionale Shell sta conducendo al largo della Wild Coast, nella provincia del Capo orientale, una delle zone costiere più belle e incontaminate del Sudafrica....
Trasporti pubblici in schemi internazionali di corruzione

Angola: sospetti arricchimenti illeciti sull’acquisizione di scuolabus

Il governo angolano, per bocca del suo ministro dei trasporti, Ricardo de Abreu, ha annunciato di voler bruciare le tappe, risalendo la china di una classifica internazionale oggi impietosa: il paese occupa il 162º...
Decreto flussi / Lavoro straniero

Tra decreti e sanatorie: lo sguardo corto dei governi

Sono passati oltre sessant’anni, ma il modo di ragionare della classe politica di questo paese sulla necessità di lavoratrici e lavoratori stranieri e sulla loro regolarizzazione non è cambiato. Perché se è vero che...
La nuova norma in vigore dal 1 giugno 2022

Rifiuti elettronici al bando in Africa orientale

Dal 1 giugno del prossimo anno nei paesi dell’Eac, la Comunità dell’Africa orientale (Kenya, Uganda, Tanzania, Rwanda, Burundi e Sud Sudan), sarà proibita l’importazione di dispositivi elettrici ed elettronici usati (e-waste, nel termine inglese)....
Su Rai Tre si parla del blocco petrolifero nigeriano Opl 245

L’Eni teme ReCommon e vuol condurre Report di questa sera

C’è una ragione in più per seguire la puntata di Report di questa sera (Rai Tre 21.20). Il conduttore Sigfrido Ranucci torna ad occuparsi del giacimento petrolifero nigeriano Olp 245 e alle presunte tangenti...
Rapporto Greenpeace

Militari italiani a difesa di “interessi fossili” nel mondo

I fondi per la difesa vanno a tutelare gli “interessi fossili” del nostro paese, con un'attenzione speciale alle attività del nostro campione nazionale, l'Eni. È la tesi esposta nell'ultimo rapporto dell'organizzazione ambientalista Greenpeace, divulgato...
Da Madrid nuove forniture di attrezzature militari a Bamako

Armi spagnole al Mali, nonostante Wagner

L’arrivo di mercenari russi del Gruppo Wagner in Mali ha innescato non poche tensioni all’interno dell’Unione europea e frizioni con il governo provvisorio di Bamako. Il paese membro più indispettito è la Francia. Dopo aver...
Rd Congo: l’inchiesta “Congo Hold-Up”

Congo data leak: Kabila, le mani nella marmellata

L’ex presidente Joseph Kabila e il suo entourage colti con le mani nella marmellata. Una marmellata di 138 milioni di dollari prelevati dalla casse dello stato tra il 2013 e il 2018, istituendo una...
L’arcipelago fra i 20 paesi più diseguali al mondo

Capo Verde: la povertà in un paese modello

L’economia di Capo Verde, paese modello dell’Africa, è sempre stata povera: l’arcipelago non dispone infatti di risorse naturali significative. Arido il suolo, sterile il sottosuolo. Nonostante ciò, l’agricoltura è stata storicamente l’attività in cui...
Rapporto sul settore minerario

Rd Congo: il Sud Kivu e il vicino predatore

I minerali che si estraggono nelle miniere di Mwenga nel Sud Kivu sono esportati illegalmente nei paesi confinanti e in quei paesi diventano legali. Inoltre il 70% del lavoro artigianale per la ricerca di...
Dalla Cop26 impegni generici per il dimezzamento delle emissioni di CO2 entro il 2030

Il bicchiere molto vuoto di Glasgow non spegne il riscaldamento globale

Doveva essere il vertice cruciale per dare seguito agli impegni presi a Parigi nel 2015 per la lotta ai cambiamenti climatici. Ma come spesso accade con questo tipo di incontri internazionali ormai da decenni,...
I vertici della compagnia petrolifera chiamati a giudizio in Svezia

Sudan: Lundin Energy accusata di complicità in crimini di guerra

Il presidente e principale azionista della compagnia petrolifera Lundin Energy, Ian H. Lundin, è stato incriminato in Svezia per favoreggiamento in crimini di guerra commessi tra il 1997 e il 2003 nel Sudan meridionale...
Il paese è l’unico in linea con l’Accordo di Parigi per la riduzione dei gas serra

Gambia: primato verde

Mentre a Glasgow stanno per concludersi i lavori della Conferenza delle parti sul cambiamento climatico delle Nazioni Unite (Cop26), è importante ricordare che c’è un paese africano che può essere assolto con formula piena...
Tardivi gli impegni presi dal presidente Kenyatta alla Cop26 di Glasgow

Kenya: tra cambiamenti climatici, buoni propositi, cattive politiche e conflitti

Il Kenya ha partecipato attivamente alla conferenza di Glasgow sui cambiamenti climatici. Il paese ha firmato due importanti e ambiziosi trattati che hanno l’obiettivo di ridurre l’emissione di gas ad effetto serra di almeno...
Nuovi stanziamenti del Fondo monetario per accelerare i lavori

Lesotho: slittato al 2028 il completamento del progetto di dighe

Non accennano a placarsi le polemiche attorno ai lavori per il completamento del sistema di dighe Lesotho Highlands Water Project (Lhwp). La prima pietra per la realizzazione del progetto di approvvigionamento idrico, sviluppato dai...
L’indice Fao dei prezzi degli alimenti ai livelli più alti dal 2011

Se la fame si nutrisse di parole il mondo sarebbe già sazio

L’indice Fao dei prezzi alimentari (Ffpi) ha registrato una media di 133,2 punti nell’ottobre scorso, segnando un aumento di 3,9 punti (3%) da settembre e 31,8 punti (31,3%) da ottobre 2020. Dopo essere cresciuto per...
Il settore cresciuto di 105,6 miliardi di dollari nel 2020

Il boom delle criptovalute in Africa

Da qualche tempo i media esaltano la crescita straordinaria delle criptovalute nei paesi del continente e, in generale, in quelli emergenti e in via di sviluppo. Ma, attenzione, non è tutto oro ciò che...
La contestata pipeline Uganda-Tanzania

Eacop: il petrolio non vuole ostacoli

È una delle opere infrastrutturali più grandi progettate in Africa. Ma anche una delle più contestate. L'oleodotto Eacop (East African Crude Oil Pipeline) con i suoi 1.443 chilometri di tubature taglierà in due l'Uganda,...
Le due banche condannate al pagamento di 480 milioni di dollari

Mozambico: per il ‘debito nascosto’ Credit Suisse e Vtb patteggiano

Se in Mozambico i riflettori sono da settimane puntati su un processo contro ex-funzionari dello Stato, soprattutto dell’intelligence locale, faccendieri e mediatori che avrebbero, nel complesso, intascato tangenti dal gruppo Privinvest per circa 50...
Cambiamento climatico / Report dell'Organizzazione meteorologica mondiale

Gli eventi estremi minacciano 120 milioni di africani

L'aumento delle precipitazioni, delle temperature e degli eventi meteorologici estremi hanno contribuito ad aumentare l'insicurezza alimentare, la povertà e lo sfollamento della popolazione in Africa nel 2020, il che ha solo accentuato la crisi...
Ankara molto corteggiata per i suoi droni già venduti a Tunisi, Addis Abeba e Rabat

Il sultano in Africa se la prende con i “colonialisti”

L’impero neo-ottomano cerca sempre maggiori consensi in Africa. Come? Promettendo patti alla pari con molti paesi del continente. E additando quale male assoluto il colonialismo e gli stati che lo hanno rappresentato. Soprattutto la...
Aumenta il divario tra paesi ricchi e in via di sviluppo

Economia: l’Africa in lenta ripresa

Una notizia buona e una che riporta con i piedi per terra. Quella buona è che l’Africa sub-sahariana sta tornando a crescere. Lo dice l’ultimo rapporto Africa’s Pulse pubblicato dalla Banca mondiale. Gli analisti...
Creato un fondo per dotare la marina di motovedette e sistemi radar

Contro i pirati il Gabon punta sul settore privato

Affacciato sul versante meridionale del Golfo di Guinea, il Gabon è da sempre esposto alla minaccia della pirateria. Nonostante, a livello globale, l'ultimo rapporto dell'International Maritime Bureau (Imb) registri un drastico calo delle azioni...
La denuncia partita dal gestore del registro Internet per l’Africa

Internet: milioni di domini africani utilizzati in Cina

Cyberspace africano, un far west dove vige la legge del più forte. O meglio del più scaltro. Perché le risorse digitali significano anche profitto, e potere. La notizia che milioni di indirizzi Internet assegnati...
Presentata una richiesta all'Alta Corte provinciale per fermare il progetto

Sudafrica: la battaglia dei khoisan contro Amazon

Un quartier generale di Amazon in Sudafrica. Che dovrà servire a sviluppare il commercio, soprattutto online, su tutto il continente. La notizia di per sé non sarebbe rilevante (tranne per chi critica l’invadenza delle...
I risvolti dell’inchiesta in Africa

Pandora Papers, tutti gli africani coinvolti

C’è anche l’Africa in quel vaso di Pandora scoperchiato dai Pandora Papers. Anzi africani. I cui beni finanziari si sono persi nel corso degli anni in quegli enormi buchi neri che sono i paradisi...
31,448FansMi piace
23,560FollowerSegui
1,870IscrittiIscriviti