Economia

Diamanti, coca e coltan: le mani delle ‘ndrine’ sull’Africa

Nell'inchiesta pubblicata nel numero del settimanale L'Espresso in edicola lo scorso 20 marzo, Antonio Nicaso (giornalista, scrittore e uno dei massimi esperti di 'ndrangheta a livello internazionale), traccia un quadro a tutto campo delle...

L’Africa e i G20

'Considerare gli effetti della crisi economica nel Sud del mondo'. E' questo che chiedono i rappresentanti dei paesi in via di sviluppo, all'incontro dei G20 il 2 aprile, a Londra. Si tratta di un forum...

L’Africa e la crisi: fuga degli investimenti

Intervista con il professor Alessandro Volpi, docente di Storia contemporanea e geopolitica alla facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Pisa. (A cura di Fortuna Ekutsu Mambulu e tratta dalla trasmissione radiofonica Kwanza, in onda su...

Finmeccanica, un 2008 di soddisfazioni

Resoconto del bilancio 2008 La crisi non intacca gli interessi di Finmeccanica, che continua a vedere il proprio bilancio in crescita. In barba al rispetto della legge 185. Il 2008 è stato un anno di grandi...

10 anni con Banca Popolare Etica

Dieci anni fa Banca Etica apriva il suo primo sportello scommettendo sulla possibilità di realizzare una banca che sapesse coniugare trasparenza, efficienza e solidarietà.Nata nel 1999 a Padova dopo un lungo percorso portato avanti...

L’Italia e le armi alla Nigeria

Il governo di Abuja secondo Amnesty viola libertà fondamentali Nel suo recente viaggio in Nigeria, il ministro degli esteri Frattini ha concluso accordi con Abuja per la vendita di 2 navi militari, sollevando le critiche...

2009: una finanziaria armata

Finanziamenti alle fregate navali Fremm e all'Eurofighter In piena crisi economica globale, il governo italiano ha tagliato drasticamente le spese per l'istruzione e per la cooperazione allo sviluppo. Non quelle alla difesa. Nonostante la grave crisi...

Frattini l’africano

L'Angola è la prima tappa del viaggio, Frattini tornerà in Italia il 13 febbraio Il ministrro degli esteri italiano è partito per il suo primo viaggio in Africa. Visiterà Angola, Nigeria, Sierra Leone e Senegal....

WSF 2009: proposte concrete contro la crisi

Per cinque giorni (dal 27 gennaio al 1 febbraio) Belém, capitale dello stato di Parà, nel cuore dell'Amazzonia brasiliana, ha ospitato la nona edizione del World Social Forum. 'Il cambiamento è necessario': questo lo...

Davos: l’Africa non c’è

Intanto in Brasile si tiene il controvertice di Davos: il Forum sociale mondiale L'agenda del Forum economico mondiale è tutta incentrata su crisi economica e conflitto israelo-palestinese. Ma la prospettiva dell'Africa e degli altri paesi...

Guinea Bissau, narco-stato

Africa e droga L'ex colonia portoghese è il principale crocevia delle rotte del traffico di droga. Le partite arrivano dall'America latina e ripartono per l'Europa. questo anche grazie ad un governo corrotto e non ancora...

Fondi per la salute: mantenere gli impegni

Al termine del G8 tenuto la scorsa settimana a Toyako Hokkaido, il gruppo degli otto ha ribadito l'impegno, già preso un anno fa, di stanziare 60 miliardi di dollari per salute e lotta a...

Crisi alimentare, ‘ma le risorse ci sono’

Le responsabilità dei paesi ricchi Non solo danni dovuti ai cambiamenti del clima e al crollo dell'economia reale. Sulla mancanza di cibo che affligge i paesi africani pesa anche la speculazione. i paesi ricchi, però,...

San Valentino: il viaggio delle rose kenyane

L'inchiesta di Altreconomia Durante la stagione fredda la quasi totalità delle rose che acquistiamo provengono dal Kenya, quarto esportatore mondiale di fiori recisi. Un business che ha costi altissimi per l'ambiente e per la popolazione...

Roma-Nairobi: nuovi rapporti commerciali

Imprese italiane in Kenya Sono sempre più le imprese italiane interessate ad aprire filiali in Kenya, lo dice Pierandrea Magistrati, ambasciatore italiano a Nairobi. Sullo sfondo di questa nuova collaborazione ci sono però gli Accordi di...

Farmaci e commercio: le contraddizioni europee

Accesso ai farmaci essenziali Il potere delle multinazionali del farmaco e le debolezze della politica. Il parlamento europeo ha ratificato l'accordo, già perfezionato nell'Organizzazione mondiale del commercio, che consente ai paesi del sud del mondo un...

Nilo

Il fiume Nilo tocca le terre e gli interessi di ben sette diverse nazioni africane, ma la loro diversa capacità di sfruttamento e l'assenza di accordi che agevolino un utilizzo cooperativo tra i vari...

Gas algerino per l’Italia

SONATRACH, una delle più importanti società algerine per la produzione, il trasporto e la commercializzazione degli idrocarburi, e l’italiana ENEL hanno firmato la settimana scorsa un doppio accordo di vendita che porterà in Italia...

L’Africa di Julitte

Senegal / Donne e Africa L'esperienza di una piccola associazione di microcredito che opera in Senegal per incentivare l'imprenditorialità femminile, la lotta alla salinizzazione dei terreni, l'orticultura e per migliorare l'alimentazione delle famiglie. “Il valore è...

Speciale WTO

Hong Kong / Sesto WTO Dal 13 al 18 dicembre Hong Kong ospita la Conferenza Ministeriale dell'Organizzazione Mondiale del Commercio. Tra proteste e aspettative l'Africa sarà protagonista di questo sesto WTO.   La Conferenza Ministeriale dell'Organizzazione Mondiale...

Acqua privata, privati d’acqua

Approfondimenti sui temi dell'acqua Il dossier pubblicato da Nigrizia nel numero di dicembre si occupa del valore dell'acqua in Africa e del processo globale di privatizzazione. L’acqua sta diventando una risorsa sempre più rara e...

Firestone Liberia: Cambiamenti di facciata

A quattro mesi dal reportage Dopo la denuncia di Nigrizia, la Firestone sta tentando di dissociarsi dal suo passato ma i rinnovamenti finora adottati sembrano di pura facciata.   Quattro mesi or sono, Nigrizia fece conoscere ai...

Boycott Nestlé

Campagne Nata negli anni '80, la campagna è ripresa a metà nel 1994 per contrastare la promozione di latte in polvere della Nestlé e di altre società. Disincentivare l'allattamento al seno causa ogni giorno la...

Campagna italiana contro le mine

Le Campagne La "madre di tutte le campagne", nel senso che è la prima ad avere ottenuto una così grande mobilitazione popolare, e ad avere sortito degli effetti reali: un trattato internazionale e legislazioni nazionali....

Riforma della Banca Mondiale

Le Campagne La Campagna lavora con l’obiettivo di fornire gli strumenti necessari per un controllo democratico delle attività della Banca Mondiale, e per un ruolo attivo del nostro paese in sostegno alle misure di riforma....

Tobin Tax

Le Campagne Una tassa piccola piccola per frenare le operazioni finanziarie internazionali di carattere speculativo, e che dovrebbe andare a vantaggio dello sviluppo sociale. Dal nome del Premio Nobel che la propose (anche se non...

Acquisti Trasparenti

Le Campagne Tutti rischiamo di essere complici inconsapevoli delle peggiori forme di sfruttamento ed inquinamento, come lo sfruttamento del lavoro infantile e il lavoro forzato, o le deforestazioni. Per questo il Centro Nuovo Modello di...

Break the Silence / Pace per l’Africa

Le Campagne "Rompi il silenzio": denunciare lo scandalo dei conflitti africani, sensibilizzare i mezzi d’informazione, pungolare gli attori politici. Sono queste le finalità della campagna voluta dagli istituti missionari comboniani in occasione dell’anno giubilare.Tra le...

Diciamo no all’uomo Del Monte

Le Campagne «Oggi i permanenti sono quasi 2.500 e gli stagionali 2.000, mentre gli avventizi si sono ridotti da 2.000 a 500. In questo modo i salari sono aumentati per tutti i livelli. Un risultato...

Dire mai al MAI

Le Campagne Togliere sovranità agli stati e dare mano libera alle multinazionali, tali sarebbero stati i primi effetti dell'Accordo Multilaterale sugli Investimenti (AMI/MAI) se fosse andato in porto. E ne avrebbero fatte le spese le...