Economia

Banche svelate

Nuovo sito della società civile Con www.vizicapitali.org è possibile capire quali sono le scelte di tredici istituti di credito in merito a armamenti, impatto sociale, impatto ambientale, paradisi fiscali, tutela del risparmiatore, energia nucleare e...

Egitto: «no alla secessione del Sud Sudan»

L’intervento del ministro degli esteri Il capo della diplomazia egiziana, da Khartoum, ha espresso la posizione contraria del Cairo nei confronti di un’eventuale secessione del Sud Sudan. L’Egitto teme che un Sud indipendente possa minare...

Rimesse in calo per l’Africa

Flussi finanziari 2009 Nel 2009 i migranti africani hanno inviato ai loro paesi d'origine, dall'Italia, 836milioni 280 mila euro, quasi il 10% in meno rispetto al 2008. Cresce, invece, del 5,8% l’ammontare complessivo delle rimesse,...

Nilo, caccia alle “quote acqua”

No al veto dell'Egitto L'Etiopia, alla guida di sette paesi africani, si ribella contro l'Egitto e annuncia la firma, in maggio, di un accordo sulla redistribuzione delle acque del Nilo tra i paesi rivieraschi. Tutto...

Blocco dei voli, in ginocchio l’economia keniana

Le conseguenze della nube vulcanica in Africa L'eruzione del vulcano islandese Eyjafjallajoekull ha avuto pesanti ripercussioni sulle esportazioni africane. Colpita in modo particolare l'industria dei fiori, in Kenya. Tonnellate di prodotti orticoli ed ittici sono...

C’è l’India al telefonino

Mercato in forte espansione L’India entra nel settore africano della telefonia mobile, uno dei più dinamici del continente. Bharti Airtel ha acquisito, per oltre 10 miliardi di dollari, le attività di Zain Africa, gruppo del...

Africa: cresce l’economia, non l’occupazione

Rapporto Onu La Commissione economica per l’Africa delle Nazioni Unite prevede quest’anno un netto miglioramento rispetto al 2010. Ma si tratta di una crescita ancora insufficiente per creare posti di lavoro. L'economia africana è destinata a...

Torture made in Italy

Il business del dolore Un rapporto di Amnesty international, discusso oggi a Bruxelles, denuncia come almeno 5 aziende italiane primeggino nella vendita degli strumenti di tortura usati da alcuni paesi in interrogatori disumani. Le repliche...

L’Fmi riammette lo Zimbabwe

Scelta unanime La decisione del Fondo monetario internazionale, è maturata per premiare l’operato del governo Tsvangirai e gli sforzi compiuti per risanare l'economia, collassata da anni. Dopo sette anni di sospensione dovuta a ritardi di...

Petrolio: Kampala sceglie Eni?

Uganda / La vicenda Eni-Tullow Il governo ugandese deve decidere se dare o meno il via all’attuazione dell’intesa d’acquisto dei giacimenti petroliferi, firmata tra l’impresa italiana Eni e la società Heritage. A mettersi di traverso...

Cancellare il debito di Haiti

Lettera a Frattini e Tremonti Mani Tese e la Campagna per la riforma della Banca mondiale chiedono al governo italiano di attivarsi per la remissione totale del debito estero haitiano da parte della comunità internazionale....

Shell via dall’Africa (in parte)

Nuove strategie petrolifere Commercializzare i prodotti petroliferi conviene di meno per via della liberalizzazione del mercato africano. E allora meglio concentrasi su esplorazione ed estrazione. Il gruppo petrolifero anglo-olandese Shell ha deciso di vendere le proprie...

I fondi avvoltoio puntano la Liberia

Tribunale condanna Monrovia a pagare Altamente tossici, comprano per "pochi spiccioli" crediti di milioni di dollari. Al momento giusto, trascinano i paesi in tribunale e chiedono la solvenza dei debiti, in alcuni casi congelando i...

Insicurezza alimentare

Che cosa resta del vertice Si è concluso ieri il Vertice mondiale sulla sicurezza alimentare di Roma. Il Forum della società civile ha criticato la mancanza di impegni e proposte concrete della dichiarazione ufficiale, approvata...

Africa unanime: investire nell’agricoltura

Al vertice Fao di Roma sono intervenuti alcuni leader africani, tra cui Gheddafi e Mugabe (Zimbabwe) Ernest Bai Koroma (Sierra Leone, nella foto), sostenendo che la riduzione della povertà passa dal settore agricolo. Il messaggio...

Sovranità alimentare senza alternative

Vertice Fao Mentre il direttore della Fao si accontenta, il Forum delle società civile ha bocciato il documento approvato ieri dal vertice sulla sicurezza alimentare che si sta tenendo a Roma. Unanime invece il consenso...

Benedetto XVI: ripensare lo sviluppo

L’opulenza e la fame Intervenendo al vertice sulla sicurezza alimentare, il Papa si è rivolto ai potenti della terra chiedendo scelte che puntino ad uno sviluppo economico più equilibrato, sostenibile e solidale.   «La fame è il...

First Ladies

Il secondo summit delle first ladies dei paesi non allineati. «Sulla sicurezza alimentare e sulla fame nel mondo - ha dichiarato Suzanne Mubarak, moglie del presidente egiziano - abbiamo sentito tante promesse da parte della...

I Grandi assenti

Vertice mondiale sulla sicurezza alimentare Un miliardo di persone alla fame non sono un argomento sufficiente per smuovere Barack Obama, Nicolas Sarkozy, Angela Merkel e Gordon Brown. Che hanno disertato l’appuntamento di Roma, in sede...

Il “buon governo” in Africa

La classifica 2009 dei paesi Un nuovo studio, curato dalla Mo Ibrahim Foundation, al suo terzo anno di pubblicazione, presenta per la prima volta la classifica dei paesi africani "meglio governati". In testa Mauritius, Capo...

G20 come il G8

Chiuso il vertice di Pittsburgh Al termine del vertice di Pittsburgh, esce un G20 più forte, con maggiori capacità decisionali. Il club dei Grandi, rimane tuttavi ancora esclusivo, con l'Africa Sub-Sahariana a farla ancora da...

G20, poca attenzione al Sud

Vertice / 23-24 settembre Pittsburgh, Usa Inizia oggi negli Stati Uniti il vertice che riunisce i paesi più industrializzati e le economie emergenti. La Campagna per la riforma della Banca mondiale analizza alcuni temi...

La medicina che uccide

Africa/Diffusione dei farmaci contraffatti Non solo narcotraffico. Le organizzazioni criminali hanno scoperto che il mercato dei farmaci contraffatti produce un guadagno 25 volte superiore a quello dell’eroina. Un giro d’affari di decine di miliardi di...

Povertà estrema: 89 milioni di persone in più da qui al 2010

Rapporto Banca mondiale In un rapporto della Banca mondiale, che verrà presentato al G-20 di Pittsburgh, si sostiene che sono i paesi più poveri quelli che stanno subendo i danni peggiori della crisi economica. E...

Stop alla Eni in Nigeria

L'inchiesta è nata in Francia e si è sviluppata in Gran bretagna e Usa. Ora anche in Italia. La Procura di Milano chiede di bloccare i contratti sullo sfruttamento petrolifero di Eni e Saipem in...

Gli stranieri? Non sono ladri di lavoro

I dati non considerano però il lavoro nero, radicato soprattutto nel Mezzogiorno. Un rapporto della Banca d'Italia smonta una delle tesi su cui si regge "l'ideologia padana": gli stranieri non rubano il lavoro agli italiani....

Eni, safari africano

450mila i barili di olio equivalente che dall'Africa arrivano ogni giorno all'Eni Un nuovo contratto in Rd Congo, una nuova partnership in Ghana: è sempre più grossa la fetta di petrolio africano dell'Eni. Che promette...

Pfizer: 75 milioni per i danni del Trovan

Molti dei bambini sottoposti al farmaco oggi sono sordi, ciechi, paralitici Il governo dello stato nigeriano di Kano e l'industria farmaceutica Usa Pfizer hanno raggiunto un accordo sulla somministrazione del farmaco sperimentale Trovan su bambini...

20 miliardi? No grazie

Intervista a Mamadou Cissokho I soldi promessi dai G8 nell’ultimo vertice non favoriranno lo sviluppo dell’agricoltura in Africa, il cui futuro deve essere invece nelle mani delle istituzioni del continente. A dirlo è il presidente...

Cellulari made in Africa

Costa 18 euro: ancora troppi per gli utenti locali Il primo cellulare prodotto in Africa si chiama M-Tech, viene dallo Zambia. E vuole conquistare un mercato africano sempre più in ascesa. Nome: M-Tech, origine: Gruppo Melcome,...
29,100FansMi piace
23,472FollowerSegui
1,640IscrittiIscriviti