Migrazioni

La denuncia di un “documentario invisibile”

Ancora da chiarire gli accordi di cooperazione Roma-Tripoli in materia di immigrazione “Come un uomo sulla terra”, il film di Segre e Yimer, riporta alla luce la questione dei centri di detenzione libici. Proiezioni in...

Migranti in Libia: un documentario e una petizione

La situazione dei migranti in Libia è gravissima. Nonostante le gravi violazioni dei diritti umani subite dagli immigrati nelle carceri libiche, il paese rimane il partner principale dell'Europa per frenare l'immigrazione clandestina dall'Africa verso...

Italia, Europa, immigrati

Opinioni/ Italia e immigrazione Quella del governo italiano contro gli stranieri è una politica cieca, che non mira davvero a rispondere ai problemi legati ai flussi migratori. Il governo da una parte blocca 100 mila processi e...

Migranti somali ed eritrei: nessuna scelta

Barche di 8, 10 metri con un centinaio di persone stipate a bordo senza acqua né cibo. Chi si muove viene picchiato. Poi, di notte, i migranti vengono gettati in mare a centinaia di...

Migranti: le scelte dell’Europa

I paesi membri hanno due anni di tempo per adeguarsi alle direttive europee La “direttiva rimpatri” appena approvata a Strasburgo delinea una strategia europea miope, che non risolverà i veri problemi legati ai flussi migratori:...

L’ipocrisia delle politiche europee

Immigrazione: nuova direttiva Ue Domani, la Giornata Mondiale del Rifugiato sarà celebrata sotto la luce cupa della nuova direttiva europea sui rimpatri dei clandestini, approvata ieri dall'Europarlamento. La direttiva è un atto vincolante che obbliga i...

Pacchetto sicurezza: dubbi e critiche

Lotta alla clandestinità? Razziste, inutili, incostituzionali: le norme previste dal pacchetto sicurezza in materia di immigrazione vengono sonoramente bocciate da molte realtà della società civile, associazioni che si battono per la tutela dei migranti, agenzie...

Libia, gendarme d’Europa

L'Unione chiude gli occhi di fronte alle violazioni dei diritti umani da parte della Libia Per la Libia lotta all'immigrazione clandestina significa fare affari con l'Europa. Per Bruxelles significa invece far fare a Tripoli il...

In fuga da Asmara ad Addis Abeba

In fuga dal regime Continua l'afflusso di profughi eritrei verso l'Etiopia, in fuga dal regime militare repressivo del presidente Isayas Afeworki: rispetto al 2005 l'afflusso è praticamente raddoppiato. Addis Abeba è stata costretta ad aprire due...

Immigrazione: fenomeno strutturale in Italia

Il XVII Dossier Statistico Caritas/Migrantes Gli immigrati regolari in Italia sono 3 milioni e 700 mila, con un aumento del 21,6% rispetto allo scorso anno. Nel 2006 il trend di crescita è stato di 700...

TOGO: ELEZIONI TORBIDE

La Commissione elettorale togolese ha decretato in via definitiva la vittoria del partito di governo, il Raggruppamento del popolo togolese (Rpt), alle contestate elezioni parlamentari del 14 ottobre. Lo ha fatto nonostante lo stallo...

MIGRANTI: LUNGHI VIAGGI, MORTI SILENZIOSE

Anche questa estate, come ogni anno, centinaia di migranti sono morti tentando di espugnare la 'fortezza Europa'. Ne parla Gabriele del Grande, giornalista autore del reportage 'Mamadou va a morire'. Da maggio a settembre...

RDC: ritorno a casa per 20mila rifugiati

RDC / Rientro dei rifugiati Sono 414 i rifugiati congolesi già rientrati in patria sabato 5 maggio, il progetto patrocinato dall’ONU prevede un trasferimento di persone costante, con frequenza settimanale. Alla fine della stagione delle...

I conti al governo sull’immigrazione

Mediteraneo / Immigrazione dall'archivio di Nigrizia.it (5/2005) Secondo la Corte la gestione di tali fondi è stata condotta “con un approccio condizionato dall’urgenza, all’interno di un quadro normativo e organizzativo non del tutto stabilizzato”.   La...