Migrazioni

Volti e parole contro il razzismo

"Luoghi comuni - Piccole storie migranti" Tra maggio e luglio 2009, tram, metropolitane, autobus di 6 città nel Nord Italia, saranno “vestiti” delle storie e dei volti dei migranti Da alcuni giorni, a Milano, i viaggiatori...

Immigrazione: sempre più minori in fuga

Sicilia: il rapporto di Save the Children Sono sempre di più i minori stranieri non accompagnati che fuggono dalle comunità di accoglienza siciliane, diventando facili vittime dello sfruttamento. A rilevarlo è il rapporto intitolato 'L'accoglienza...

DDL sicurezza: ignorate le richieste di modifica

“Solo una legge giusta può dare più sicurezza”: è il titolo dll'appello delle associazioni cattoliche Le associazioni cattoliche hanno lanciato un appello alle forze politiche per una modifica del testo del pacchetto sicurezza. Ma all'incontro...

Migranti dispersi in mare

Mediterraneo Cento i morti accentati e oltre 230 quelli presunti. Si chiudono così le ricerche dei dispersi dell’ultimo incidente sulle rotte dei migranti. "Dobbiamo interrompere le ricerche". E' quanto ha annunciato Michele Bombassei, rappresentate dell'Organizzazione internazionale...

Al bando la parola ‘clandestino’

I termini 'vu'cumprà', 'clandestino', 'extracomunitario' e 'zingaro', vengono comunemente associati all'idea di illeciti e criminalità, e proprio per questo non devono essere usati dai mezzi di informazione. La Campagna 'Mettiamo al bando la parola...

Lampedusa: frontiera d’Europa

La Caritas Italiana ha scelto di tenere il suo Coordinamento nazionale immigrazione nell'Isola di Lampedusa. Tre giorni (dal 25 al 27 marzo) di incontri, dibattiti e riflessioni che coinvolgono tutti coloro che ogni giorno...

Zanotelli: ‘salvare gli immigrati’

Alcuni giorni fa le comunità di missionari e missionarie comboniani di Napoli e Caserta, le suore orsoline e i padri sacramentini di Caserta hanno lanciato un appello al mondo missionario, alla Conferenza episcopale italiana...

Modifiche al Ddl sicurezza: la maggioranza rifiuta il dialogo

Gli esponenti politici della maggioranza non si sono presentati ieri all'incontro a palazzo Madama tra i membri della Commissione affari costituzionali e i capigruppo alla Camera, e i responsabili di sei organizzazioni cattoliche (Acli,...

Lampedusa, “Guantanamo d’Europa”

La difficile situazione nei centri dell'isola I recenti fatti di Lampedusa, l'isola italiana dove nei giorni scorsi i migranti trattenuti in un centro di accoglienza si sono rivoltati contestando sistemi e tempi del governo italiano...

Francia: nuovo ministro per vecchie politiche

Besson è in carica dal 15 gennaio Eric Besson sostituisce Brice Hortefuex alla testa del ministero francese dell'immigrazione, dell'integrazione, dell'identità nazionale e dello sviluppo solidale. Ma le linee politiche che perseguono la costruzione di un'Europa-fortezza...

Italia-Libia, una firma contestata

I punti dell’accordo Il Trattato, passato in prima lettura alla Camera, prevede un forte partenariato con Tripoli e collaborazioni in campo militare. Sono previste manovre congiunte, lo scambio di esperti e lo sviluppo dell'industria del...

Come fare degli immigrati dei perfetti deliquenti

Opinioni/ Italia e immigrazione Reato di clandestinità e nuove tasse su permesso di soggiorno e richiesta di cittadinanza: le iniziative del governo in materia di immigrazione affermano di voler regolarizzare una situazione caotica, ma in...

Giornata del migrante: ‘accogliere senza paure’

Il 18 gennaio la chiesa cattolica ha celebrato la 95° Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato. Un momento celebrativo, di preghiera e di riflessione che cade in un momento particolare della vita politica...

18 gennaio: Giornata mondiale delle migrazioni, per chi?

L'Italia e gli stranieri Nel flusso continuo delle informazioni le notizie perdono contorni e contesti, restano frammenti sfilacciati in un quadro che non ha lo spessore della realtà. In questi giorni, diversi avvenimenti si sono...

Le rimesse non portano voti

Economia africana/Le fonti di entrata dei bilanci Ogni anno, circa 30 milioni di emigrati africani (16 milioni dall'Africa subsahariana) inviano ai propri paesi d'origine oltre 30 miliardi di dollari (quelli censiti ufficialmente), contribuendo allo sviluppo...

Migranti: una ricchezza, ma serve integrazione

Il fenomeno delle migrazioni sta subendo negli ultimi anni un intenso aumento in tutti i continenti. Secondo le proiezioni contenute nel World Migration Report 2008 dell'Organizzazione internazionale delle migrazioni (Oim/Iom), tra il 2005 e...

Coppie ‘miste’: 143% in più in 10 anni

Il numero delle coppie formate da un italiano e da uno straniero, in Italia, è in forte e costante crescita: sono aumentate del 143% negli ultimi 10 anni (fonte Istat 2007). Si tratta, in...

Migrazioni: i compromessi tra Africa e Ue

Politica e immigrazione Alla conferenza euroafricana sulla’immigrazione e lo sviluppo ha trionfato il modello francese: immigrazione selettiva, accordi multilaterali, militarizzazione delle frontiere. I paesi africani hanno accettato: rischiavano di perdere i finanziamenti allo sviluppo. Si è...

La denuncia di un “documentario invisibile”

Ancora da chiarire gli accordi di cooperazione Roma-Tripoli in materia di immigrazione “Come un uomo sulla terra”, il film di Segre e Yimer, riporta alla luce la questione dei centri di detenzione libici. Proiezioni in...

Migranti in Libia: un documentario e una petizione

La situazione dei migranti in Libia è gravissima. Nonostante le gravi violazioni dei diritti umani subite dagli immigrati nelle carceri libiche, il paese rimane il partner principale dell'Europa per frenare l'immigrazione clandestina dall'Africa verso...

Italia, Europa, immigrati

Opinioni/ Italia e immigrazione Quella del governo italiano contro gli stranieri è una politica cieca, che non mira davvero a rispondere ai problemi legati ai flussi migratori. Il governo da una parte blocca 100 mila processi e...

Migranti somali ed eritrei: nessuna scelta

Barche di 8, 10 metri con un centinaio di persone stipate a bordo senza acqua né cibo. Chi si muove viene picchiato. Poi, di notte, i migranti vengono gettati in mare a centinaia di...

Migranti: le scelte dell’Europa

I paesi membri hanno due anni di tempo per adeguarsi alle direttive europee La “direttiva rimpatri” appena approvata a Strasburgo delinea una strategia europea miope, che non risolverà i veri problemi legati ai flussi migratori:...

L’ipocrisia delle politiche europee

Immigrazione: nuova direttiva Ue Domani, la Giornata Mondiale del Rifugiato sarà celebrata sotto la luce cupa della nuova direttiva europea sui rimpatri dei clandestini, approvata ieri dall'Europarlamento. La direttiva è un atto vincolante che obbliga i...

Pacchetto sicurezza: dubbi e critiche

Lotta alla clandestinità? Razziste, inutili, incostituzionali: le norme previste dal pacchetto sicurezza in materia di immigrazione vengono sonoramente bocciate da molte realtà della società civile, associazioni che si battono per la tutela dei migranti, agenzie...

Libia, gendarme d’Europa

L'Unione chiude gli occhi di fronte alle violazioni dei diritti umani da parte della Libia Per la Libia lotta all'immigrazione clandestina significa fare affari con l'Europa. Per Bruxelles significa invece far fare a Tripoli il...

In fuga da Asmara ad Addis Abeba

In fuga dal regime Continua l'afflusso di profughi eritrei verso l'Etiopia, in fuga dal regime militare repressivo del presidente Isayas Afeworki: rispetto al 2005 l'afflusso è praticamente raddoppiato. Addis Abeba è stata costretta ad aprire due...

Immigrazione: fenomeno strutturale in Italia

Il XVII Dossier Statistico Caritas/Migrantes Gli immigrati regolari in Italia sono 3 milioni e 700 mila, con un aumento del 21,6% rispetto allo scorso anno. Nel 2006 il trend di crescita è stato di 700...

TOGO: ELEZIONI TORBIDE

La Commissione elettorale togolese ha decretato in via definitiva la vittoria del partito di governo, il Raggruppamento del popolo togolese (Rpt), alle contestate elezioni parlamentari del 14 ottobre. Lo ha fatto nonostante lo stallo...

MIGRANTI: LUNGHI VIAGGI, MORTI SILENZIOSE

Anche questa estate, come ogni anno, centinaia di migranti sono morti tentando di espugnare la 'fortezza Europa'. Ne parla Gabriele del Grande, giornalista autore del reportage 'Mamadou va a morire'. Da maggio a settembre...
29,100FansMi piace
23,472FollowerSegui
1,640IscrittiIscriviti