Pace e Diritti

audio
Sud Sudan/Parla il nuovo vescovo di Rumbek

Sognando insieme

Papa Francesco l’ha scelto perché ama il popolo, consuma le suole dei suoi sandali per incontrare persone, famiglie e comunità e ha l’odore delle pecore. Soprattutto padre Christian sa ancora sognare come chiede Francesco...
Giornata internazionale dei diritti delle donne

Rd Congo: donne in prima linea

Dopo i recenti tragici avvenimenti nella Repubblica democratica del Congo con le uccisioni dell’ambasciatore italiano Luca Attanasio, del carabiniere Vittorio Iacovacci e dell’autista Moustapha Milambo, Nigrizia ha incontrato a Roma l’attivista congolese per i...
bell hooks, Maria Nadotti

Elogio del margine. Scrivere al buio

Un libro con due titoli e una svolgimento comune: far comprendere che cosa vuol dire essere donna, nera e di bassa estrazione sociale negli Stati Uniti. bell hooks è lo pseudonimo, rigorosamente minuscolo della...
Lettera aperta al governo Draghi

Ѐ tempo di creare un’Italia davvero inclusiva

Nigrizia, Combonifem e il Cantiere Casa Comune nel loro cammino di dar voce alle Afriche e al mondo afro e di restituire dignità a tutti gli abitanti della terra, in linea con l’enciclica di...
Lo studente è in stato di fermo preventivo dal 1 febbraio

Egitto: Ahmed Samir, ultima vittima del regime

Ad un anno dalla detenzione di Patrick Zaki, lo studente egiziano dell’Università di Bologna arrestato subito dopo il suo rientro in patria il 7 febbraio 2020, un altro giovane allievo di un’università europea, Ahmed...
video
Video promo del dossier di febbraio 2021

Gli schiavi della porta accanto

In quanto consumatori, siamo tutti terminali di una filiera produttiva tutt’altro che impeccabile per ciò che riguarda i diritti dei lavoratori. E se poi questi lavoratori appartengono a categorie deboli, come quella degli immigrati,...
audio
VII Giornata mondiale di preghiera e riflessione contro la tratta di persone

Si tratta di cambiare rotta

Lungo la Rue Quarante (Viale Quaranta) nel centro di N’Djamena, capitale del Ciad, si susseguono diverse palazzine che ospitano la vita nascosta di tantissime bambine e ragazze al soldo di potenti uomini d’affari. Attratte dalle...
Il petrolio e le comunità

Inquinamento in Ciad, la Glencore costretta a trattare

Le comunità africane, in particolare quelle che stanno sugli ultimi gradini della scala sociale, sono sempre meno disposte ad accettare angherie e a incassare in silenzio ogni tipo di sopruso. Questo atteggiamento trova conferma...
La visita di al-Sisi a Parigi

Si cementa l’intesa franco-egiziana

Si è conclusa la visita di tre giorni del presidente egiziano Abdel Fattah al-Sisi, accolto con tutti gli onori a Parigi. Il presidente francese, Emmanuel Macron, ha assicurato che la futura vendita di armi...
Centrafrica, ritratto di Omar Kobine Layama

L’imam artigiano di pace

Uscito dall’Università islamica di Medina, in Arabia Saudita, Omar Kobine Layama è stato presidente del Consiglio superiore islamico della Repubblica Centrafricana sino al giorno della sua morte. Per lo più sconosciuto al grande pubblico,...
Diritti umani violati

Egitto, decimati i vertici di Eipr

Non si fermano gli arresti che nelle ultime settimane hanno colpito il think tank egiziano Egyptian initiative for personal rights (Eipr). Lo scorso 19 novembre è stato arrestato il direttore dell’organizzazione, Gasser Abdel-Razek. Il giorno...
Il Ciad di Déby

Prigioni segrete e torture

La Convenzione ciadiana di difesa dei diritti dell’uomo (Ctddh) ha di recente reso pubblico un rapporto in cui afferma che ci sono prigioni segrete, gestite dall’Agenzia nazionale di sicurezza, (Ans) che sono vere e...
L'editoriale di novembre 2020

Aprire le frontiere della fratellanza universale e dell’informazione

Sbarchi, navi quarentena, hotspot, respingimenti. Fa notizia chi mette piede sul suolo europeo proveniente da terre impoverite o al massimo chi fa scattare un allarme nel Mediterraneo. Non certo cosa avviene nelle piazze e...
Camerun / Il pellegrinaggio di padre Ludovic Lado

Chi teme un gesuita in cammino?

A chi può dare fastidio un gesuita camerunese che, accompagnato da un giornalista e da un amico che lo segue in motocicletta, ha deciso di fare una marcia-pellegrinaggio da Douala, la capitale commerciale del...
Persistono gravi violazioni dei diritti umani

Burundi: nuovo presidente, vecchio regime

Avevamo sperato che qualcosa cambiasse. La delusione quindi è ancora maggiore. Con il nuovo presidente, credevamo che un’alba nuova sarebbe sorta sulle mille colline del piccolo paese dell’Africa centrale. E invece… Da luglio a settembre...
A 57 anni dal discorso di Martin Luther King

We have a dream

Il sogno del profeta della pace Martin Luther King è quanto mai attuale. Quel 28 agosto del 1967 a Washington, alla fine della lunga marcia per il lavoro e la libertà, il pastore King...
Brasile / 1.058 sacerdoti e consacrati si schierano contro Bolsonaro

Stiamo con i vescovi e con il popolo di Dio

Noi, “Sacerdoti e consacrati in cammino”, “Sacerdoti e consacrati contro il fascismo”, diaconi permanenti e tanti altri fratelli sacerdoti, impegnati in diverse parti del Brasile a servizio del vangelo e del regno di Dio,...
Giornata Mondiale delle Nazioni Unite contro la Tratta di Esseri Umani

In questo viaggio a nessuno importa se vivi o muori

Almeno 1.750 persone hanno perso la vita nei viaggi lungo le rotte dall'Africa occidentale e orientale alle coste nordafricane del Mediterraneo, tra il 2018 e il 2019. Significa 72 decessi al mese, un tasso...
L'editoriale di maggio 2020

Missione dal basso. Per sradicare il virus peggiore

Il virus non è democratico. Come il riscaldamento globale e l’abisso economico verso cui siamo catapultati. Non colpisce tutti allo stesso modo. I più poveri pagano il prezzo più alto e cresce il divario...

Quando l’Egitto alza la voce

Lo studio dell’Osservatorio del Cairo Nel 2019 sono state almeno 161 le manifestazioni di diverso tipo che hanno coinvolto l’Egitto. Tra le ragioni principali, oltre a quelle economiche, l’insofferenza per i crescenti abusi del regime....

Programma di conservazione sotto accusa

Congo, progetto Tridom I primi risultati di un rapporto del Programma di Sviluppo delle Nazioni Unite su un progetto di conservazione ambientale nella Repubblica del Congo, denunciano violenze e abusi sulle popolazioni Baka, con la...

In Sud Sudan per il petrolio si continua a morire

Greggio, ambiente, diritti e conflitti Il livello di inquinamento ambientale nella regione petrolifera al confine tra Sudan e Sud Sudan ha raggiunto livelli estremamente preoccupanti, ma gli oligarchi di Juba si preparano a mettere all’asta...

Libertà di parola. Ma solo se non critichi

Marocco. La denuncia di HRW Nel paese, al 135° posto su 180 nella classifica mondiale della libertà di stampa, tra la fine del 2019 e l’inizio del 2020 sono state arrestate almeno 10 persone per...

Gli affari sono affari

Africa, business e diritti E non si fanno condizionare dai diritti umani. Come certifica la classifica della Rmb, banca sudafricana che mette in cima alla lista dei paesi dove investire l’Egitto di al-Sisi, il Marocco...

#FreePatrick: mobilitazione per Patrick Zaky

Egitto / Diritti Umani Ha 27 anni e come Giulio Regeni è studente universitario. E’ l’ultima vittima della feroce repressione del regime di al-Sisi, con il quale l’Italia continua a fare affari, in particolare nella...

La Tunisia piange la sua “guerriera della rivoluzione”

Lina Ben Mhenni Dopo una lunga malattia affrontata con la stessa tenacia con la quale si batteva per i diritti del popolo e dei più deboli, si è spenta Lina Ben Mhenni, la “voce della...

Trappola mortale per i migranti

Memorandum Italia-Libia A pochi giorni dall'entrata in vigore del rinnovo dell’Accordo d’intesa Italia-Libia, un report delle Nazioni Unite denuncia ancora una volta la situazione di pericolo dei migranti che vivono nel paese africano cui abbiamo...

Kenya: In preoccupante aumento abusi e violenze della polizia sui civili

Kenya / Diritti In Kenya gli abusi della polizia nei confronti dei civili stanno aumentando e includono esecuzioni sommarie e sparizioni forzate. La denuncia è contenuta nel rapporto dell'autorità indipendente di controllo della polizia del...

Detenzione multinazionale

Il business dei Cpr Inaugurato il 20 gennaio il Centro per il rimpatrio di Macomer in Sardegna. La struttura di detenzione è gestita dalla Ors Italia, una holding elvetica. La Ors è solo una delle...

Tanzania: Appello di Amnesty per il rilascio di due attivisti per i diritti umani

Tanzania Ancora un allarme sulla deriva autoritaria del governo tanzaniano. Amnesty International chiede l’immediato rilascio dell'avvocato e attivista per i diritti umani Tito Magoti e dell'informatico Theodory Giyani (entrambi nella foto), detenuti senza processo in Tanzania dal...