Pace e Diritti

Rompere l’isolamento

Libia, la società civile chiede sostegno In vista del prossimo Consiglio dei diritti umani dell’Onu, i delegati della neonata società civile libica unita nella “Piattaforma”, chiedono aiuto alla comunità internazionale perché li sostenga nella battaglia...

Punire la violenza sulle donne

Tunisia / In attesa di una legge a tutela La società civile in Tunisia preme sul parlamento perché concluda l’iter di approvazione di un ampio progetto di legge contro la violenza sulle donne, già approvato...

Burundi: Nuovo allarme all’Onu per il rischio di “massicce violenze”

Burundi Il consigliere speciale dell'Onu per la prevenzione del genocidio, Adama Dieng, è tornato al lanciare l’allarme su quanto sta accadendo in Burundi. In una lettera scritta di recente ai membri del Consiglio di sicurezza,...

Etiopia: L’oppositore Gudina accusato di terrorismo con altri due oromo

Etiopia Dopo quasi tre mesi di carcere, Merera Gudina, figura di spicco dell'opposizione in Etiopia e presidente del Congresso federalista oromo (Ofc), è stato formalmente accusato ieri di terrorismo. Gudina nega decisamente l’accusa: aver incontrato...

«Diritti umani sgretolati da populismi e odio»

Rapporto Amnesty 2017 Dopo aver monitorato 159 nazioni, Amnesty International denuncia i guasti della «politica dell’uomo forte» che produce chiusure verso i rifugiati e repressione. Non pochi stati africani, tra cui Sudan, Etiopia ed Egitto,...

Eritrea: Altri due giornalisti arrestati

Eritrea Due giornalisti, Abraham Yitbarek e Senait Ekubay, che lavoravano per l’ente statale radiotelevisivo, strettamente controllato dal regime eritreo, sarebbero stati arrestati la scorsa settimana. L’informazione è stata diffusa ieri da una radio dell’opposizione, Eritrean Forum...

Somalia: Auto bomba in un mercato a Mogadiscio, 39 morti

Somalia / Al Shabaab Un nuovo attentato terroristico a Mogadiscio ha provocato ieri 39 morti e 50 feriti. Un’auto guidata da un attentatore suicida, è esplosa nel mercato del distretto di Wadajir, distruggendolo completamente. Si...

Accordi UE-Sudan: “Una follia neocoloniale”

Migranti / Rapporto sinistra europea Una delegazione del gruppo parlamentare della sinistra europea, ha confermato i pericoli e i costi in termini di violazioni dei diritti umani della cooperazione tra Europa e Sudan per il...

Tanzania: La scuola espelle le adolescenti incinte e sposate precocemente

Tanzania / Istruzione Secondo un rapporto di Human Rigths pubblicato nei giorni scorsi ‘I had a dream to finish school’: barriers to secondary education in Tanzania (Avevo il sogno di finire la scuola: barriere all’educazione...

Barrow: “Il Gambia resterà nella Cpi e rientrerà nel Commonwealth”

Gambia Il neo-presidente del Gambia, Adama Barrow, ha annunciato ieri alle Nazioni Unite che il suo paese non uscirà dalla Corte penale internazionale (Cpi /Icc) come dichiarato lo scorso ottobre dal suo predecessore, il dittatore...

Diritti umani, l’Africa regredisce

HRW - Rapporto 2017 Garanzie costituzionali ignorate, repressione violenta degli oppositori, impunità crescente e corruzione. L’ultimo rapporto dell’organizzazione Human Rights Watch evidenzia il degrado dello stato di diritto in molti paesi africani, mettendo in guardia...

La mano di Trump sui minerali insanguinati

Svolta radicale Il presidente vuole smantellare il Dodd-Frank Act, diretto a colpire le aziende americane che acquistano minerali provenienti dalle zone in conflitto nell’Rd Congo, alimentando il sistema economico dei numerosi gruppi armati. La motivazione?...

Kenya: La Corte Suprema annulla il provvedimento di chiusura di Dadaab

Kenya / Somalia La Corte Suprema del Kenya ha annullato ieri la disposizione emanata dal governo per la chiusura del campo profughi di Dadaab (il più grande al mondo), forzando i rifugiati - in maggioranza...

Il mondo ricorda Giulio Regeni ad un anno dalla morte

Tante iniziative per verità e giustizia Da Roma a Santiago del Cile, amici e sostenitori della campagna “Verità per Giulio Regeni” si uniscono in dodici città del mondo, un anno dopo l’assassinio del giovane ricercatore...

Allarme della chiesa cristiana in Sudan: saranno distrutte 25 chiese a Khartoum

Sudan / Religione Le autorità competenti dello stato di Khartoum avrebbero emanato l’ordine di distruggere 25 chiese di diverse confessioni cristiane nei quartieri di Sharq Al-Neel e Khartoum North. L’ha dichiarato a Radio Tamazuj, Meilad...

Mauritania: Condanna a morte del blogger, la Corte Suprema ordina riesame in appello

Mauritania In Mauritania sarà riesaminata da un nuovo tribunale la condanna a morte di Mohamed Ould Mkheitir, il giovane blogger accusato d’aver pubblicato online, nel dicembre 2013, un articolo considerato blasfemo sullo schiavismo legato al...

Liberate Mudawi!

Sudan / Il dissidente in pericolo di vita In carcere da ormai quasi due mesi senza alcuna accusa formale, legato, picchiato e torturato. Cresce la preoccupazione per la sorte del sessantenne Mudawi Ibrahim Adam, noto...

Sudan: Sadiq al-Mahdi è tornato a Khartoum dopo due anni di esilio

Sudan Sadiq al-Mahdi, prominente politico sudanese, presidente dell’Umma Party (Nup), il maggior partito di opposizione, è rientrato ieri a Khartoum dopo più di due anni di esilio al Cairo. Ad accoglierlo all’aeroporto, il figlio, Abdel-Rahman...

Sud Sudan: L’attivista Edmund Yakani premiato per la difesa dei diritti civili

Sud Sudan / Civil Rights Defenders Il noto attivista sud sudanese Edmund Yakani, direttore esecutivo di Cepu (Community Empowerment for Progress Organization), organizzazione attiva nel promuovere i diritti umani e civili in Sud Sudan, è...

Onu: In Somalia oltre la metà dei miliziani al-Shabab sono minorenni

Somalia / Bambini soldato Antonio Guterres, nuovo segretario generale dell’Onu dal primo gennaio di quest’anno, riprendendo un rapporto circolato nel Consiglio di sicurezza, ha dichiarato che più della metà dei combattenti del gruppo terroristico somalo,...

Burundi: Imbonerakure autori di atrocità in tutto il paese denuncia HRW

Burundi Clima di terrore in Burundi, perpetrato dai membri della Lega giovanile del partito al potere, le milizie imbonerakure (“quelli che vedono lontano” in lingua Kirundi), che hanno picchiato, brutalmente ucciso, mutilato e torturato decine di...

Cosa c'è da nascondere nella Valle dell'Omo?

Le ombre del sistema Italia in Etiopia Un reportage giornalistico pubblicato in un libercolo di 47 pagine denuncia la crescente repressione di Addis Abeba contro ogni forma di dissenso, analizzando il ruolo e gli interessi...

Egitto: Rapporto HRW, misure “senza precedenti” contro libertà e diritti umani

Egitto Nel suo rapporto annuale “World Report 2017” pubblicato ieri, Human Rights Watch denuncia la stretta repressiva del governo egiziano. L’Egitto, sostiene l’organizzazione statunitense per i diritti umani, ha vietato la critica pubblica e l'opposizione...

Camerun, Survival contro Wwf

Pigmei, bracconaggio e ambiente L’Ocse avvierà un’inchiesta per verificare le accuse dell’organizzazione a tutela delle popolazioni autoctone Survival International contro il gigante della protezione ambientale Wwf, in Camerun. Ma le due strutture non dovrebbero stare...

Sudan: Arrestati dalle Rsf in sette mesi 1.500 migranti al confine con la Libia

Sudan / Migranti Ieri 115 migranti arrestati sul confine tra il Sudan e la Libia dalle Rapid support forces (Rsf) - la famigerata milizia paramilitare conosciuta anche come janjaweed, agli ordini dei servizi di sicurezza...

Foreste decimate per l’olio di palma

Aumenta la deforestazione La coltivazione intensiva della palma da olio, ancora ampiamente utilizzata nell’industria alimentare mondiale, sta erodendo progressivamente le grandi foreste africane, dal Gabon al Camerun, dalla Sierra Leone al Bacino del fiume Congo...

Burundi: In allarmante aumento arresti e sparizioni di oppositori

Burundi “Da tre mesi osserviamo persecuzioni sistematiche di membri dell’opposizione, mentre il governo del Burundi continua a dire che va tutto bene”. La denuncia è di Anschaire Nikoyagize, presidente della Lega Iteka, organizzazione burundese membro...

Sudan: Giornata di disubbidienza nazionale. Repressione preventiva del regime

Sudan / Proteste Attivisti contrari alle politiche governative per affrontare la crisi economica, appoggiati dai partiti politici e dai movimenti armati di opposizione, hanno chiamato i cittadini sudanesi alla disobbedienza civile, con un uso massiccio...

Giornalisti sotto assedio

In aumento arresti e sparizioni Per nulla confortante l’aggiornamento sul numero di giornalisti incarcerati, sequestrati o scomparsi, pubblicato da Reporter senza Frontiere. Turchia, Cina, Siria, Iran ed Egitto sono ancora le più grandi prigioni al...

Sudan: Arrestato Mudawi Ibrahim Adam, noto attivista per la difesa dei diritti umani

Sudan Uomini del servizio di sicurezza sudanese (Niss), hanno arrestato nei giorni scorsi a Khartoum Mudawi Ibrahim Adam, noto difensore dei diritti umani. L’attivista è stato prelevato insieme al suo autista all’università, dove insegna ingegneria...