Argomenti

audio
Lotta alla penetrazione di al-Shabaab

Dialogo tra religioni, arma contro il terrorismo in Kenya

Dopo la liberazione di Silvia Romano molti si sono interrogati sulla situazione della sicurezza in Kenya, in particolare in relazione al gruppo terrorista somalo al-Shabaab che ha tenuto in ostaggio la nostra volontaria e...
Politica

Tunisia, due presidenti ai ferri corti

Per la festa di fine Ramadan, che si è celebrata il 24 maggio, il presidente tunisino Kais Saied ha risposto indirettamente al presidente del parlamento Rachid Gannouchi, espressione del partito islamista Ennahda, che di...
Incontri e volti - Maggio 2020

Una quarantena dalla parte dei dimenticati

Qui nel campanile di Santa Maria della Sanità sono stato talmente preso da iniziative (appelli, telefonate) a fianco degli ultimi, insieme a padre Arcadio e a Felicetta, laica consacrata, che quasi non mi sono...
25 MAGGIO: GIORNATA MONDIALE DELL'AFRICA

Memoria per il riscatto

Oggi si celebra l’Africa Day. A differenza degli altri anni, non si svolgeranno particolari manifestazioni a causa dell’emergenza Coronavirus. Ciò non toglie che sono previsti numerosi appuntamenti istituzionali e culturali nella Rete, in particolare...
audio
Repubblica Centrafricana

Quando vite si intrecciano per cambiare la storia

Quest’anno papa Francesco, in occasione della 54esima Giornata mondiale delle comunicazioni sociali fissata per domenica 24 maggio, ci invita a raccontare “storie che aiutino a ritrovare le radici e la forza per andare avanti...
Iniziative che fanno discutere

Tanzania, Magufuli sovrasta il Covid-19

«La nostra economia viene prima della lotta al Covid-19». Sono parole di John Pombe Magufuli, presidente della Tanzania, soprannominato, non a caso “il bulldozer”. Parole pronunciate nel corso di una cerimonia religiosa nella chiesa...
In Zambia al tempo del Covid-19

Dentro Bauleni

Bauleni è una comunitá di circa 80 mila abitanti, e come il resto del mondo, sta facendo i conti con la pandemia. Tutti gli occhi dell’occidente sono puntati in Africa, pronti a vedere il...
audio
Appello della Rete ecclesiale panamazzonica

Amazzonia in agonia, serve un’immediata azione comune

Un’enorme onda d’urto si sta abbattendo sull’Amazzonia, stretta nella morsa tra la pandemia di Covid-19, che colpisce esseri umani già molto vulnerabili, e l‘aumento incontrollato della violenza nei territori. Il dolore ed il grido...
Scenari

Africa, compromesso tra Covid-19 e processi democratici

Lo scorso 31 marzo, l’annuncio della commissione elettorale etiopica ha agitato le acque politiche ad Addis Abeba. Le elezioni parlamentari, programmate per il 29 agosto 2020, sono state rinviate a data da destinarsi a...
Elezioni presidenziali

Burundi al voto, ma la svolta è ancora lontana

Mercoledì 20 maggio 5,1 milioni di burundesi (abarundi in lingua kirundi) sono chiamati alle urne per eleggere il loro nuovo presidente. La campagna elettorale si era aperta il 27 aprile in piena pandemia da...
Relazione governativa sull’import ed export di armi nel 2019

L’Egitto di al-Sisi il paese a cui vendiamo più armi

Il parolificio ufficiale, quando è costretto a discutere di temi ostici come il dramma di Giulio Regeni o il recente arresto al Cairo del ricercatore dell’Università di Bologna Patrick Zaki, prevede un vocabolario umanitario...
Sistemi sanitari in difficoltà

Covid-19: per l’Africa la prova più dura

L’Africa sta usando soprattutto le sue forze per combattere il Covid-19. O comunque sta utilizzando gli aiuti all’interno del sistema sanitario esistente, che di certo non è stato riadattato per affrontare l’emergenza. Ma di...
Immigrazione e lavoro

Sanatoria per i lavoratori stranieri, ennesima manovra una tantum

La conferma del provvedimento di emersione parziale del lavoro irregolare degli stranieri (e non solo) nel testo appena approvato dal consiglio dei ministri è una buona notizia, come lo è qualsiasi notizia che consenta...
audio
Appello per una giornata di digiuno e di preghiera intereligiosa

L’altro è parte di me

Ogni credente è invitato quest’oggi a una giornata di preghiera, di digiuno e di opere di misericordia per implorare Dio, l’unico Dio e creatore di tutto, affinché aiuti l’umanità a liberarsi dalla pandemia del...
Economia

La Nigeria sull’orlo del baratro

Con il prezzo del petrolio ai minimi storici, molti analisti si domandano quale sarà il futuro dell’industria estrattiva. C’è chi prevede la fine di un’era, e chi pensa che i prezzi risaliranno, anche se...
Opinioni e riflessioni

Sahel, vittime del coronavirus e vittime della povertà

Perché mai, nello spazio saheliano, i morti del coronavirus dovrebbero essere trattati diversamente dagli altri, innumerevoli, per altre malattie? La prima di queste è la fame e le malattie ad essa legate che, secondo...
Rapporti Etiopia - Eritrea

Quell’incontro a sorpresa carico di ombre

Mentre il mondo intero se ne sta prudentemente fermo per contrastare la diffusione della pandemia Covid-19, lo scorso 3 maggio, a sorpresa, il presidente eritreo Isaias Afeworki ha deciso di recarsi in Etiopia per...
L’altra faccia della pandemia

L’esilio forzato dei migranti in Africa

Sono in migliaia, giovani, donne, bambini e di diversa nazionalità, gli africani in “esilio forzato” in terra africana. Bloccati alle frontiere, più inaccessibili che mai in questo tempo di pandemia. Bloccati in campi di...
Allarme Fao per la scomparsa delle grandi foreste

Il secondo polmone verde del pianeta brucia

La Fao ha appena pubblicato i primi dati della valutazione sullo stato delle foreste nel mondo, un appuntamento biennale in vista del monitoraggio degli obiettivi dello sviluppo sostenibile all’orizzonte 2030. C’è un sorvegliato speciale...
audio
Podcast: intervista al vescovo di Gibuti

Somalia, la faticosa rinascita

Monsignor Giorgio Bertin, originario del padovano, 73 anni, dell’ordine dei frati minori, è un profondo conoscitore del Corno d’Africa, essendo vescovo di Gibuti dal 2001 e amministratore apostolico di Mogadiscio, capitale della Somalia, dal...
audio
Africa Orientale e Corno d’Africa

Razzie di bestiame: da pratica tradizionale a crimine transnazionale

I paesi del Corno e dell’Africa Orientale sono tra i piú instabili del continente a causa di conflitti a diversi livelli e gradi di intensità, estensione e pericolosità per la tenuta complessiva della pace...
Brasile, dalla parte degli ultimi

Amazzonia, devastata dal coronavirus e dall’incuria dello Stato

L'Amazzonia brasiliana sta vivendo un altro momento drammatico della sua storia. Innumerevoli massacri e atrocità sono stati commessi contro i popoli indigeni, così come da sempre è stata assente una vera politica pubblica per...
Flussi indispensabili per le comunità d'origine

Rimesse africane: un miliardo e 322 milioni dall’Italia

Prima che la pandemia ci trasformasse tutti in eremiti domestici, nella vita precedente insomma, ci aggrappavamo ad alcune certezze positive. Ad esempio, che gli oltre 3mila kenyani - residenti e registrati in Italia dall’Istat...
World Press Freedom Index 2020 - Africa

Giornalisti nella morsa dei regimi autoritari

Con il 178esimo posto a livello globale l’Eritrea si conferma il paese africano con il ranking peggiore per ciò che concerne la violazione della libertà di stampa. A dirlo è il World Press Freedom...
Il massacro a Ngarbuh

Camerun, strage di stato

Il 14 febbraio 2020 a Ngarbuh, nella regione del Nordovest camerunese, regione anglofona, un massacro ha provocato la morte di almeno 22 persone, fra cui 14 bambini: di questi, 11 erano bimbe e 9...
Criminalizzate le mutilazioni genitali femminili

Emancipazione della donna in Sudan, un percorso ancora lungo

Il Sudan è uno dei paesi africani in cui la pratica delle mutilazioni genitali femminili, indicate internazionalmente con la sigla Fgm, è ancora molto, troppo, diffusa. Ne sono vittime l’86,6% delle ragazze e delle...
Corno d’Africa

Locuste, la lotta della Fao contro gli sciami

All’inizio del 2020 il Corno d’Africa è stato investito dalla peggiore infestazione di locuste del deserto (Schistocerca Gregaria) mai registrata negli ultimi 60-70 anni e il rischio di un impatto catastrofico sulla sicurezza alimentare...
Covid-19 e detenzione

Carceri africane, bombe a tempo

In questo periodo di quarantena ci sono luoghi in cui l’isolamento è ancora più duro. Ed è un isolamento affollatissimo. Sono le prigioni, dove si vive in una promiscuità tale che ogni giorno di...
Musica e cultura

L’Algeria piange la morte di Idir

La porta si è chiusa sulla vita di Idir, a Parigi sabato 2 maggio, a causa di una malattia polmonare. La vita e la porta sono del più celebre e più intenso cantante kabilo...
Sotto il regime di Déby

Ciad, pena di morte double face

Il reato di terrorismo non è più punibile con la pena di morte in Ciad. Lo ha deciso il 28 aprile il parlamento, votando all’unanimità la modifica della legge in materia di terrorismo, che...
21,087FansMi piace
23,651FollowerSegui
319IscrittiIscriviti