Politica e Società

Guinea sempre più isolata

La giunta ha promesso nuove elezioni entro il 2009 Prima la sospensione dall'Unione africana, ora quella dalla Comunità economica degli stati dell'Africa occidentale: dal golpe del 23 dicembre la giunta in Guinea Conakry è sempre...

Il Nordafrica e Gaza

Crolla la fiducia nei confronti della comunità internazionale. E anche dell'Europa. Indignazione e sconcerto: questa la principale reazione dei paesi arabi del Nordafrica per il conflitto in corso a Gaza. Tra il timore di un...

Ghana: ‘campioni di democrazia’

Da Accra parla padre John Tassiame, missionario comboniano ghaneano: 'Il nuovo presidente, John Atta Mills, ha promesso lavoro e uguaglianza, distribuzione della ricchezza alla popolazione, istruzione e dialogo con l'opposizione', racconta. E la gente...

Atta Mills presidente del Ghana

Il Ghana si conferma un modello di democrazia per l'Africa Inizia il 7 gennaio il mandato del nuovo presidente del Ghana: John Atta Mills, candidato dell'opposizione ha vinto il ballottaggio per solo mezzo punto percentuale....

Presidente dia l’esempio

Algeria 2009 / Lettera aperta ad Abdelaziz Bouteflika Un paese ancora in mezzo al guado. E un leader che può dare un segnale forte ai cittadini, alle istituzioni repubblicane, all'Africa. Evitando di ricandidarsi per la...

Somalia: Yusuf si è dimesso

Si chiude il lungo braccio di ferro tra presidente e parlamento Dopo 4 anni di insuccessi il presidente somalo Abdulahi Yusuf si è dimesso, decretando il fallimento del processo di pace. La comunità internazionale spera...

Mauritania: Abdallahi libero

La giunta militare al potere ha promesso nuove elezioni nel 2009 Dopo la prigionia e i mesi di arresti domiciliari Cheikh Abdallahi è ora libero. Primo presidente democraticamente eletto nella storia del paese, era stato...

Ghana: ballottaggio per il presidente

Le elezioni si sono tenute il 7 dicembre A decidere il nuovo presidente del Ghana sarà il ballottaggio del 28 dicembre: lo ha annunciato la Commissione elettorale nazionale al termine dello spoglio del voto del...

Fallito attentato contro Vieira

"Tutto sotto controllo" secondo generali dell'Esercito e Ministero dell'Interno Guinea Bissau, domenica 23 novembre: un gruppo di militari ha attaccato la residenza del presidente João Bernardo Vieira, rimasto illeso. Nelle elezioni legislative del 16 novembre...

Barack Obama e L’Africa

Canti e balli per le strade e una giornata di festa nazionale in Kenya: così l'Africa ha festeggiato il nuovo presidente statunitense Barak Obama. L'elezione del primo afro-americano come presidente degli Stati Uniti ha...

Quale libertà di stampa per l’Africa?

Come ogni anno, puntuale, arriva il rapporto dell'organizzazione internazionale Reporters Sans Frontières sulla libertà di stampa nel mondo. Pubblicato lo scorso 22 ottobre, il rapporto sottolinea la forte correlazione tra pace e garanzia di...

L’Africa a ‘Terra Madre’

L'edizione 2008 del progetto di Slow Food La città di Torino ha ospitato il terzo appuntamento di Terra Madre, l'incontro mondiale delle comunità del cibo. Dal 23 al 27 ottobre oltre 7.000 persone - contadini, pescatori,...

Mauritania: scaduto l’ultimatum ai militari

I militari golpisti sembrano determinati a restare Scaduto l’ultimatum dell’Unione Africana per il ripristino della democrazia: il generale Mohamed Ould Abdelaziz non teme sanzioni e isolamento, e reprime l’opposizione. L’indifferenza sembra essere la strategia dei militari...

Mauritania: Al-Qaeda contro la giunta

A sei settimana dal colpo di stato pacifico 12 soldati mauritani vittime nel nord del paese per un’imboscata tesa da Al-Qaeda del Maghreb. Il generale Aziz, che ha guidato il golpe del 6 agosto, mette...

Mauritania: nominato nuovo governo

Il 6 agosto scorso un golpe militare ha rovesciato il presidente Nominati 22 ministri, l’opposizione si autoesclude in contrasto con la giunta militare. Intanto nuove critiche da parte della comunità internazionale; Mauritania espulsa dall’Organizzazione internazionale...

Mauritania: l’Onu chiede democrazia

Nuovamente arrestato l'ex primo ministro Il Consiglio di Sicurezza dell'Onu chiede il ritorno della democrazia in Mauritania; pronta la replica del rappresentante mauritano alle Nazioni Unite. Intanto nel paese la gente scende per le strade...

Cittadini in piazza in Mauritania

Il 6 agosto il colpo di stato militare Popolazione divisa sul sostegno alla giunta militare che ha preso il potere con un colpo di stato. Politica invece schierata con i generali. Unanime l’opinione della comunità...

Colpo di stato in Mauritania

Il potere ora in mano ad un "consiglio di stato" militare I vertici militari appena sostituiti dal presidente hanno preso il controllo del potere. È l’ennesimo colpo di stato nel paese, l’ultimo era avvenuto nel...

Happy Birthday, Nelson!

Il 18 luglio l'ex presidente sudafricano premio Nobel per la pace compie 90 anni. Lo festeggia non solo l'Africa, ma tutto il mondo. Il 18 luglio 1918 nasceva in Sudafrica Nelson Mandela. Uno dei grandi...

Niente acqua per i boscimani

Il governo impedisce anche la fornitura di elettricità e l'assistenza sanitaria Sono tornati nella loro terra grazie ad una sentenza storica, ma il governo botswano continua a mettere i bastoni tra le ruote ai boscimani:...

Zimbabwe: verso la rinascita?

Ad un anno dalle elezioni generali del 29 marzo 2008 lo Zimbabwe appare un paese al collasso politico, sociale ed economico. La condizione della strutture sanitarie, della scuola e di tutta l'amministrazione pubblica è...

Mobilitazione per il Wsf 2008

L'avvenimento Il 26 gennaio circa 700 iniziative in 80 paesi segneranno l’inedita edizione 2008 del World social forum. In Africa, dopo Nairobi 2007, si celebra a Lomé (Togo) la quarta edizione del Forum sociale dell’Africa...

Corsa a due

Sudafrica / L’African National Congress al voto A dicembre, le elezioni del presidente dell’African National Congress (Anc) non avrebbero che una rilevanza interna al partito, se non fosse per il fatto che il presidente del...

Mugabe si ricandida, il silenzio dei vicini

Zimbabwe al voto Il partito Zanu-Pf ricandita alla guida del paese l’ottantatreenne Robert Mugabe per le elezioni politiche che si dovrebbero tenere il prossimo marzo. Elezioni alle quali saranno invitati, secondo Mugabe, «solo osservatori internazionali...

Bissau: corruzione, povertà e voglia di riscatto

Parla José Câmnate na Bissign La Guinea, sesto paese più povero al mondo, resta schiacciata da una politica incapace di organizzare un piano di riscatto. A raccontarci il suo paese è il vescovo della diocesi...

Dialogo alla pari?

II Vertice Europa-Africa Un documento siglato da 53 capi di Stato e di governo africani e 27 europei ha chiuso la due giorni del secondo vertice euro-africano a Lisbona. Una dichiarazione di buoni intenti che segna...

Europa e Africa si incontrano a Lisbona

II Vertice Europa-Africa I capi di Stato e i vertici delle istituzioni comunitarie dei due continenti si riuniscono per la seconda volta a Lisbona l'8 e 9 dicembre, per cercare soluzioni politiche condivise su temi...

Sudan: braccio di ferro tra Nord e Sud

Geografia della crisi Dal Darfur al petrolio di Abyei l'analisi di un missionario rientrato da poco dal paese. Cinque anni di guerra e massacri nella regione occidentale del Darfur, ricca di petrolio e risorse del sottosuolo;...

Ciad: rotta la tregua nell’est

Due dei 4 gruppi ribelli firmatari della tregua hanno dichiarato chiuso il cessate il fuoco   È durata solo un mese la tregua tra il governo ciadiano e i ribelli dell’est del paese, firmata il 25...

25 novembre: no alla violenza sulle donne

Due testimoni Il 25 novembre ricorre la giornata internazionale contro la violenza sulle donne, in ricordo di tre sorelle dominicane massacrate dalla polizia durante il regime del generale Trujillo, nel 1960. Da nord a sud tantissime...