Politica e Società

Verso le elezioni regionali

Camerun, democrazia di facciata

Come parlare dell’odierno Camerun senza ricorrere fin dalle prime righe alle osservazioni di Achille Mbembe, uno dei più prolifici ed acuti sociologi contemporanei, che non perde l’occasione per sottolineare “la debolezza strutturale delle democrazie...
audio
Le radici delle crisi

Sudan e Sud Sudan, fratelli anche nel collasso economico

Questa settimana il presidente sud sudanese Salva Kiir ha licenziato con un decreto presidenziale il ministro delle finanze, Salvatore Garang Mabiordit Wol - nominato nel marzo del 2018 al posto di un collega a...
audio
Etiopia, elezioni nel Tigray

Un voto destabilizzante

Mercoledì 9 settembre nel Tigray, uno degli stati della federazione etiopica - Federal democratic republic of Ethiopia è il nome ufficiale del paese – si sono svolte le elezioni. Secondo le notizie ufficiali, le...
Morto in Sudafrica l'avvocato di Nelson Mandela

George Bizos, monumento della lotta all’apartheid

George Bizos, morto l’8 settembre a 92 anni, era un avvocato di professione e il suo nome è legato indissolubilmente a quello di Nelson Mandela, di cui fu consulente e amico per tutta la...
audio
Gli accordi di Addis Abeba

Sudan, verso la separazione tra Stato e religione

Nemmeno una settimana dopo la storica firma - il 31 agosto a Juba, in Sud Sudan - degli accordi di pace tra il governo transitorio e i principali gruppi armati attivi nel paese, il...
Nigeria, scontro sulla gestione pubblica dell’acqua

La legge sulle risorse idriche riaccende la questione etnica

Nel luglio scorso la camera dei rappresentanti nigeriana ha approvato il controverso National water resources bill (Legge sulle risorse idriche nazionali), ora in attesa dell'approvazione finale. La decisione di ripresentare la proposta di legge in...
video
Video presentazione del dossier di settembre

Le città invisibili

Quando pensiamo all’urbanizzazione africana crescente, immaginiamo lo skyline di Lagos o i palazzi che svettano a Nairobi o, ancor più, le periferie, costellate di slum e baraccopoli, che si perdono a vista d’occhio quando...
A 57 anni dal discorso di Martin Luther King

We have a dream

Il sogno del profeta della pace Martin Luther King è quanto mai attuale. Quel 28 agosto del 1967 a Washington, alla fine della lunga marcia per il lavoro e la libertà, il pastore King...
Istruzione e coronavirus

Scuola e salute, diritti da garantire. Anche in Africa

Con un’età media di 19.7 anni, la popolazione africana (1 miliardo e oltre 340 milioni di persone) è la più giovane al mondo. Continua, intanto, a crescere la popolazione infantile che – secondo recenti...
audio

Etiopia, le radici profonde della crisi

Resta alta la tensione nel paese, teatro di una profonda crisi politica e sociale innescata dalla decisione del parlamento di posticipare al prossimo anno le elezioni nazionali e regionali previste a settembre e dall’uccisione...
Libertà di stampa in Sierra Leone

Abolita la legge sulla diffamazione

Dopo 55 anni di promesse non mantenute, lo scorso 23 luglio il parlamento della Sierra Leone ha votato all'unanimità l'abolizione della legge penale sulla diffamazione, da sempre arma della politica per limitare la libertà...
Sud Sudan / Parte male la campagna del governo

Disarmare i civili? Una carneficina

In Sud Sudan la pace, non ancora consolidata a livello nazionale, è per ora lontana dall’incidere sulla vita delle comunità che si scontrano per vecchie faide o per il controllo e l’uso del territorio...
I danni del Covid-19 sulle economie africane

Aumenta l’insicurezza alimentare

In Africa la pandemia del Covid-19 – che pure sta avendo un impatto più lieve rispetto ad altri continenti, secondo i dati disponibili – ha causato un effetto domino sulla crescita economica, già in...
Zimbabwe: si è arrivati a rimpiangere Mugabe

Dalla padella alla brace

Molte persone che hanno vissuto l’era Mugabe, 37 anni al potere, hanno celebrato una “nuova alba” quando l’ex presidente è stato rimosso nel novembre 2017. Hanno celebrato la fine di un’era per ritrovarsi oggi...
Sud Sudan / Le sfide dello stato più giovane d’Africa

Una pace a ostacoli

Quanto è solida questa pace? Il presidente e i suoi vice hanno davvero a cuore la pacificazione? Bisogna riconoscere il reale impegno del presidente Salva Kiir nella formazione del nuovo governo di unità nazionale, operativo...
Mali / Ritratto di Mahmoud Dicko

Il predicatore che seduce la piazza

Divenuto leader dell’opposizione maliana, di certo molto variegata, l’imam Mahmoud Dicko ha mostrato in questi ultimi due mesi di saper mobilitare la piazza contro il potere. Ma che ne farà di questo suo grande...
Diga sul Nilo Blu

Ancora lontano l’accordo tra Etiopia, Egitto e Sudan

Etiopia, Egitto e Sudan sono ancora lontani da un accordo su come e quanto Addis Abeba dovrà tener conto dei bisogni dei paesi a valle nel periodo del riempimento del bacino della grande diga...
Rd Congo / Il vescovo di Uvira sui massacri nel nordest

«Basta complicità, bisogna reagire»

«Questo è un paese dove il bilancio delle vittime non conta e gli autori di uccisioni rimangono impuniti. Gli assassini, spesso noti a tutti, pure ai servizi di sicurezza, continuano a vivere indisturbati o,...
Africa: giornalisti e regimi al tempo del Covid-19

La pandemia stringe il bavaglio sull’informazione

È un periodo duro per i giornalisti. Almeno per quelli che interpretano il mestiere come servizio pubblico e il cui obiettivo non è fare da cassa di risonanza ai potenti ma, al contrario, controllare...
Brasile / 1.058 sacerdoti e consacrati si schierano contro Bolsonaro

Stiamo con i vescovi e con il popolo di Dio

Noi, “Sacerdoti e consacrati in cammino”, “Sacerdoti e consacrati contro il fascismo”, diaconi permanenti e tanti altri fratelli sacerdoti, impegnati in diverse parti del Brasile a servizio del vangelo e del regno di Dio,...
audio

Notizie dall’Africa in podcast – martedì 4 agosto 2020

Ascolta le principali notizie di oggi dal continente, a cura della redazione di Nigrizia Nel Gr trova spazio la vicenda del vescovo togolese Benoit Alowonou con il cellulare sotto controllo, i sommovimenti in Centrafrica in...
audio
Intervista a Pietro Bartolo

No al binomio nuovi contagi-migranti!

Il Covid, nel momento della sua incalzante progressione, sembrava aver cambiato alcuni aspetti nell’immaginario collettivo italiano. Come la sorgente della paura e dell’insicurezza collettiva, che sono passate, in poco tempo, dal concentrarsi sul diverso...
Lettera-manifesto dei comboniani togolesi che vivono in Brasile

Liberiamo il popolo del Togo

Il popolo togolese chiede aiuto agli uomini e alle donne di buona volontà. Piccolo paese della costa occidentale dell’Africa, il Togo è uno stato sub-regionale atipico. Un rettangolo di terra di 56.600 km² situato nel...
Mali: analisi di una crisi che viene da lontano

Per voltare pagina, il presidente Keïta deve dimettersi

Finora non hanno portato risultati le mediazioni tentate dalla Comunità economica degli stati dell’Africa occidentale (Cedeao) per trovare uno sbocco negoziato alla crisi politica in Mali. Crisi innescata dalle elezioni per il rinnovo del...
Lettera di 152 vescovi brasiliani

Bolsonaro ha fallito, cambiamo rotta

Una lettera in 16 punti, rivolta al “Popolo di Dio”, che dà una lettura precisa della difficile situazione politica e sociale del Brasile, peggiorata dal Covid-19, che chiama in causa le responsabilità del presidente...
Rd Congo / Nelle pieghe delle istituzioni

La battaglia per la Ceni

Ceni. È una sigla che salta sempre fuori a ridosso delle elezioni nella Repubblica democratica del Congo. Significa Commissione elettorale nazionale indipendente e dovrebbe essere un organismo di garanzia di un corretto esercizio del...
audio
Sudan, le prime riforme

Passi decisi verso il cambiamento

In Sudan la legislazione è stata finora basata sulla legge islamica, la shari’a, introdotta nel 1983, nell’ultimo periodo del regime militare di Jafar Nimeiry, su pressione di Hassan al Turabi, allora ministro della Giustizia...
Analisi del rapporto Sofi 2020

In costante aumento la fame nel mondo

Il rapporto Sofi 2020, una delle flagships delle Nazioni Unite uscito di recente, ci sollecita un’analisi politica e sociale che impone urgenza e equità nell’azione. Il Sofi, con dati riferiti al 2019, (del quale...
Le radici della crisi

Camerun, dall’unità imposta alla secessione

“Oh Camerun, culla dei nostri antenati, vai in piedi e geloso della tua libertà”, così recita l’inno nazionale del “paese dei leoni indomabili”. Un canto, detto di arruolamento, composto nel 1928, quando in altre...
Sudan

Darfur a una svolta, tra proteste e tentativi di destabilizzazione

La situazione in Darfur continua ad essere preoccupante nonostante gli sforzi del governo di transizione di pacificare il paese per proseguire il cammino di trasformazione democratica iniziato con la deposizione del presidente Omar El-Bashir...