Politica e Società

audio
Decine di morti e feriti dopo l’arresto dell’oppositore Bobi Wine

Uganda, il regime mostra gli artigli

In Uganda la polizia riporta la morte di 37 persone con almeno 45 feriti, durante violente proteste scoppiate il 18 novembre, dopo l’arrestato del candidato presidenziale dell’opposizione Robert Kyagulanyi. Fonti di Nigrizia sul posto parlano...
Brasile / Giornata nazionale della coscienza nera

Il giorno degli afrodiscendenti

In Brasile il 20 novembre si celebra O dia nacional da consciência negra (La giornata nazionale della coscienza nera), una data significativa che porta alla luce questioni importanti come il  razzismo e le sue...
Morto Jerry John Rawlings

Il Ghana saluta uno dei padri della nazione

L'ex presidente, Jerry John Rawlings è morto nelle prime ore di giovedì 12 novembre a 73 anni, a causa del Covid-19, secondo quanto riporta l’emittente britannica Bbc. Jerry John Rawlings era nato il 22 giugno...
Morto Amadou Toumani Touré

Il Mali saluta ATT, “soldato della democrazia”

Ci ha lasciati Amadou Toumani Touré che tutti i maliani soprannominavano, a partire dalle iniziali del suo nome, ATT. È morto nella notte tra il 9 e il 10 novembre, a 72 anni, in...
Guinea, Camerun e Costa d’Avorio

Opposizioni imbrigliate

Come liberarsi degli oppositori evitando di sporcarsi le mani. Alcuni leader africani (e speriamo che tale tendenza non si diffonda a macchia d’olio) stanno adottando la regola di impedire ai rivali di uscire di...
Scomparso a 87 anni l’eroe della resistenza

Algeria, l’ultimo saluto a Lakhdar Bouregaa

Si sono svolti ieri i funerali di Lakhdar Bouregaa, comandante dell’esercito di liberazione nazionale algerino, e soprattutto figura simbolo dell’movimento popolare nonviolento Hirak, morto il 4 novembre all’età di 87 anni a causa del...
video
Video presentazione del dossier di novembre

Nella terra promessa dei muridi

Pellegrinaggio Grand Magal L’appuntamento annuale a Touba (Senegal) alla tomba di Cheikh Amadou Bamba, il fondatore della confraternita sufi dei muridi, è un fenomeno sociale complesso con aspetti che vanno oltre la semplice espressione della...
Camerun, ritratto di Maurice Kamto

Inossidabile resilienza

«Maurice Kamto ha la schiena dritta. Ѐ uno che sa incassare i colpi. Fosse stato qualcun’altro al suo posto, già tempo fa avrebbe piantato baracca e burattini». Il commento sulla resilienza politica del sessantaseienne...
Le reazioni dell’Africa musulmana

La Francia nel mirino

Tempi difficili per Emmanuel Macron, tempi difficili per la Francia – uno dei paesi più laici del continente europeo – e tempi difficili nei rapporti tra questa nazione e il mondo musulmano. Certo, non deve...
audio
Elezioni in Costa d’Avorio: come da copione

Ouattara col trucco

Il vecchio demone di mantenersi al potere contro tutto e contro tutti l’ha avuta vinta anche con Alassane Dramane Ouattara (Ado per gli ivoriani). Al di là dunque delle promesse e rassicurazioni – «non...
Ciad / Parla il leader del partito Les Transformateurs

“La monarchia di Déby è al capolinea”

Si è laureato in scienze economiche alla Sorbona e si è specializzato all’Università di Oxford. E fino all’aprile del 2018, ha lavorato alla Banca africana di sviluppo. Poi ha capito che vuole fare altro...
Repubblica Centrafricana / Crisi diplomatica per procura

Il conflitto libico si trasferisce a Bangui

Il conflitto tra Russia e Turchia tracima in Repubblica Centrafricana, assumendo i contorni di un giallo diplomatico. Lo dimostra il grave incidente successo a Bangui, capitale del Centrafrica, venerdì 23 ottobre. Sei diplomatici libici,...
In discussione i vincoli del Trips

Covid-19: verso vaccini liberi da brevetti?

Solidarietà, sforzo comune, azioni congiunte contro egoismo, logica di mercato e protezionismo (che è in voga anche nel campo della medicina). Sono questi gli aspetti su cui si gioca non tanto il lavoro che...
Camerun / Il pellegrinaggio di padre Ludovic Lado

Chi teme un gesuita in cammino?

A chi può dare fastidio un gesuita camerunese che, accompagnato da un giornalista e da un amico che lo segue in motocicletta, ha deciso di fare una marcia-pellegrinaggio da Douala, la capitale commerciale del...
Nuova visita di Afwerki ad Addis Abeba

Etiopia – Eritrea, insieme contro il Tigray

Il presidente eritreo Isaias Afwerki è stato in visita ufficiale in Etiopia nei primi tre giorni di questa settimana. Era la sua seconda visita di stato nel paese quest’anno. Per la prima, all’inizio di...
Guinea / Presidenziali

La regola del terzo mandato

Come nel 2010 e nel 2015, il 18 ottobre i duellanti si sfidano una volta di più. E, se possibile, con ancora maggiori tensioni e in un quadro politico-sociale conflittuale. In entrambe le occasioni...
audio
Abusi della polizia

Nigeria, monta la protesta

Nel sudest della Nigeria monta la protesta contro gli abusi della polizia sui civili. Una protesta che rischia di sfuggire di mano al presidente Muhammadu Buhari, preso di mira di recente anche dai vescovi...
Covid-19 e violenza di genere

Abusi sulle donne: la pandemia nascosta

Le Nazioni Unite l’hanno definita “the shadow pandemic” (la pandemia ombra). Il riferimento è all’incremento delle violenze sessuali, a cui va aggiunto quello degli abusi domestici. Se prima dell’emergenza Covid-19 il dato - già allarmante...
Elezioni generali

Centrafrica, un processo elettorale ad alto rischio

Dopo poco più di due anni di transizione in seguito al colpo di stato del 24 marzo 2013, la Repubblica Centrafricana si appresta a tornare al voto dopo che le elezioni presidenziali e legislative...
Rd Congo / Manovre pro Rwanda a nordest

La frusta del vescovo

Non è creando realtà amministrative ad hoc per i congolesi di origine rwandese e di etnia tutsi (banyamulenge) che si ottiene la pace nel nordest della Repubblica democratica del Congo, al contrario si agevola...
Tanzania, verso le elezioni del 28 ottobre

Secondo mandato: nessun ostacolo per Magufuli

La Tanzania andrà al voto il 28 ottobre. Saranno eletti il presidente e il parlamento. Il risultato dovrebbe essere scontato. Tutte le previsioni dicono che sarà confermato John Magufuli, presidente in carica dal 5...
Elezioni in Costa d’Avorio

Sul voto lo spettro di vecchi fantasmi

A dieci anni esatti dalla crisi politica seguita alle presidenziali che portarono all’investitura di Alassane Ouattara e all’arresto di Laurent Gbagbo, che ha sempre contestato la proclamazione del suo rivale alla presidenza, lo spettro...
video
Iniziativa dei missionari comboniani

Si apre il Cantiere Casa Comune

I comboniani vogliono dare nuovo slancio alla loro missione in Italia. E lo vogliono fare all’insegna della più ampia partecipazione. E dunque rinnovano la scelta di allearsi con gli impoveriti e di operare insieme...
Lettera aperta ai leader africani

Nessuno sviluppo per il continente senza stabilità e pace

È senza famiglia, senza legge e senza focolare colui che ama gli orrori della guerra intestina. (Omero, Iliade, canto IX) Eccellenze, capi di stato e di governo, preoccupati per il presente e il futuro del nostro...
Algeria / Intervista esclusiva a uno dei leader di Hirak

Il “sistema” è ancora al potere

Samir Benlarbi, 45 anni, è uno dei leader del movimento algerino Hirak, nato nel febbraio del 2019, antidoto e, allo stesso tempo, il detonatore che ha innescato la cacciata, dopo 20 anni, della mummia...
Ambiente e risorse

#Makethempay: la campagna per la giustizia climatica prolifera in Africa

La conferenza di Bonn sui cambiamenti climatici, luogo nevralgico della valutazione dei progressi dell’Accordo di Parigi, sottoscritto nel 2015, era stata programmata per l’ottobre prossimo in Germania. Tuttavia, quest’anno l’importante convention, a cui avrebbero partecipato...
L'editoriale di ottobre 2020

Nasce il Cantiere casa comune. Ciascuno porti un mattone

Il Cantiere è un progetto. Un progetto politico e come tale vuole trasformare quello che non funziona nella convivenza umana. Soprattutto sradicare ciò che nega dignità alle persone sulla terra. Come missionari e missionarie...
L’analisi del Centro di studi strategici dell’Africa

Presidenti a vita

Fu negli anni Novanta del secolo scorso che nei paesi africani vennero avviate una serie di riforme. Obiettivo: evitare una situazione di potere troppo concentrato nelle mani degli esecutivi. Andavano in questo senso i...
Verso le elezioni regionali

Camerun, democrazia di facciata

Come parlare dell’odierno Camerun senza ricorrere fin dalle prime righe alle osservazioni di Achille Mbembe, uno dei più prolifici ed acuti sociologi contemporanei, che non perde l’occasione per sottolineare “la debolezza strutturale delle democrazie...
audio
Le radici delle crisi

Sudan e Sud Sudan, fratelli anche nel collasso economico

Questa settimana il presidente sud sudanese Salva Kiir ha licenziato con un decreto presidenziale il ministro delle finanze, Salvatore Garang Mabiordit Wol - nominato nel marzo del 2018 al posto di un collega a...