Ciad

Sahel: Terrorismo in crescita, più che raddoppiato il numero di vittime nel 2018

Sahel L'ondata di attacchi di gruppi jihadisti nella regione del Sahel occidentale - Mali, Niger e Burkina Faso, in particolare - riflette la loro crescente abilità e capacità di networking. Lo afferma il rapporto introduttivo...

Ciad: Le opposizioni contestano i raid francesi contro ribelli penetrati dalla Libia

Ciad / Francia Le forze armate francesi in Ciad hanno confermato mercoledì, d’aver compiuto una serie di attacchi aerei dal 3 al 6 febbraio, contro una colonna pesantemente armata composta da circa 50 pickup, penetrata...

Burkina Faso. Ouagadougou assume la presidenza del G5 Sahel

Burkina Faso / Nuovi attacchi terroristici Le Forze speciali burkinabé ieri hanno "neutralizzato" 146 jihadisti in un attacco congiunto in tre dipartimenti settentrionali del paese. L'intervento, aereo e via terra, è stato effettuato dopo un...

GR AFRICA – Mercoledì 28 novembre 2018

Radionews Ascolta le principali notizie dal continente, a cura della redazione di nigrizia.it I TITOLI: Ciad-Israele: i due paesi riprendono le relazioni diplomatiche interrotte nel 1972. Togo: la coalizione d’opposizione boicotterà le elezioni generali di dicembre. Tunisia: investimenti per...

Ciad-Israele: I due paesi riprendono le relazioni diplomatiche interrotte nel 1972

Ciad / Israele Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu visiterà prossimamente il Ciad per stabilire formali relazioni diplomatiche tra i due paesi. Lo ha annunciato ieri il suo ufficio, al termine della visita del presidente...

Sahel: Oltre 1 milione di bambini soffre fame e malnutrizione

Sahel / Rapporto Onu / Malnutrizione Le Nazioni Unite lanciano l’ennesimo allarme sulla piaga della fame che colpisce l’Africa occidentale. Stando ai dati pubblicati venerdì scorso dall’Unicef, 6 milioni di persone hanno patito la fame...

Conferenza lago Ciad: donatori stanziano due miliardi di dollari

I donatori riuniti ieri a Berlino per la conferenza internazionale sul bacino del lago Ciad hanno promesso lo stanziamento di 2,17 miliardi di dollari in favore dell'area, fortemente colpita dalla siccità e dai conflitti....

Mauritania: L’Ue finanzierà la nuova sede del G5 Sahel

L'Alto rappresentante per la politica estera e di sicurezza dell'Unione europea (Ue), Federica Mogherini, ha annunciato un piano per il finanziamento della costruzione di una nuova sede per il G5 Sahel in Mauritana. La...

GR AFRICA – lunedì 23 luglio 2018

Afriradio News Ascolta le principali notizie dal continente a cura di nigrizia.it I TITOLI:  La Nigeria ha aderito all’area di livero scambio  ONU, imposto embargo sulle armi al Sud Sudan  18 morti in un attacco di Boko Haram in...

Istituita una struttura interparlamentare tra i paesi del G5 Sahel

I parlamenti dei paesi del G5 Sahel si sono accordati per la creazione di una struttura interparlamentare a sostegno del G5. E’ quanto riferito da un comunicato emesso al termine dell’incontro tenutosi martedì a...

Africa centrale: l’ONU “preoccupato” per instabilità in crescita

Le Nazioni Unite hanno espresso preoccupazione, mercoledì’, «per le gravi minacce alla sicurezza e alla stabilità politica e socioeconomica» che si stanno delineando in Africa centrale. In una dichiarazione pubblicata sul suo sito ufficiale, l’ONU...

ONU: 6 milioni di persone lottano per procurarsi cibo e acqua nel Sahel

Il sottosegretario generale dell’ONU per le questioni umanitarie, Mark Lowcock, ha dichiarato martedì che milioni di persone hanno gravi difficoltà a procurarsi il cibo nel settore occidentale della vasta regione semidesertica del Sahel e...

GR AFRICA – Mercoledì 2 maggio 2018

Afriradio News Ascolta le principali notizie dal continente, a cura della redazione di nigrizia.it I TITOLI: Centrafrica: attaccata una chiesa a Bangui, uccise 16 persone tra cui un sacerdote. Morti e sfollati per estese alluvioni in Kenya e...

Ciad: Approvate modifiche costituzionali a sostegno della presidenza a vita di Deby

Ciad Il parlamento ciadiano ha approvato a larga maggioranza una serie di modifiche costituzionali che espandono i poteri di Idriss Deby - presidente da 28 anni - e potrebbero consentirgli di rimanere in carica fino...

GR AFRICA – Giovedì 12 aprile 2018

Afriradio News Ascolta le principali notizie dal continente, a cura della redazione di nigrizia.it I TITOLI: Egitto: condannate a morte 36 persone per gli attacchi terroristici contro i copti. Ciad: revocato il divieto d’ingresso negli Stati Uniti. Zimbabwe: osservatori...

Ciad: Revocato il divieto d’ingresso negli Stati Uniti

Ciad / USA Il presidente Donald Trump ha revocato il controverso divieto di ingresso negli Stati Uniti che la sua amministrazione ha imposto ai cittadini del Ciad quasi sette mesi fa. In una dichiarazione, la Casa...

Niger: Annunciata la costruzione del tratto nigerino dell’oleodotto Ciad-Camerun

Niger / Petrolio Un oleodotto per portare il greggio estratto sul versante nigerino del Lago Ciad fino al Camerun e all'Oceano Atlantico sarà costruito a partire da fine anno: lo ha annunciato, a Niamey, il...

GR AFRICA – Giovedì 29 marzo 2018

Afriradio News Ascolta le principali notizie dal continente, a cura della redazione di nigrizia.it I TITOLI: Rd Congo: proteste a Beni dopo l’ennesimo attacco armato e la morte di 11 civili. Ghana: in migliaia in piazza ad Accra...

Ciad: Allo studio modifiche costituzionali destinate ad aumentare il potere di Déby

Ciad Il presidente del Ciad, Idriss Déby Itno - al potere da 28 anni - potrebbe rimanere alla guida del paese fino al 2033 e ottenere maggiori poteri, grazie alle modifiche costituzionali raccomandate da una...

“Mi batto contro chi sfrutta la terra”

L’attivista Hindou Oumarou Ibrahim Hindou è coordinatrice dell’Associazione delle donne peul e dei popoli autoctoni del Ciad. Combatte i “nuovi agricoltori” - ministri, generali, persone o potenti – che prendono la terra fino a esaurirne...

Ciad: Sospesi per due mesi dieci partiti dell’opposizione

Ciad Il governo del Ciad ha sospeso per due mesi ieri le attività di 10 partiti di opposizione per "disturbo dell'ordine pubblico" e "incitamento alla violenza", in seguito al sostegno dato ai sindacati, organizzatori di...

Ciad: Settore pubblico in sciopero contro il dimezzamento degli stipendi

Ciad Il prezzo del petrolio sta mettendo in difficoltà anche il Ciad. I sindacati hanno convocato ieri uno sciopero a tempo illimitato nel settore pubblico per protestare contro la riduzione dei salari avviata dal governo....

G5-Sahel, ancora in alto mare

la forza anti-terrorismo Evidenti limiti logistici e operativi pesano sul contingente multilaterale creato per combattere terrorismo e crimine organizzato nella fascia saheliana. Una corsa contro il tempo, mentre nella vasta regione semidesertica si moltiplicano gli...

Sudan-Ciad: Modifiche nella concessione dei visti d’ingresso negli Usa

Usa / Africa Ieri le autorità competenti americane hanno comunicato le revisioni apportate al bando per i visti d’ingresso voluto dal presidente Trump nei primi giorni del suo mandato. Il Sudan è stato cancellato dalla lista...

Fronti e frontiere

STORIE PERDUTE - SETTEMBRE 2017 Mauro Armanino Le frontiere stanno tutte nelle nostre teste. Non esistono frontiere “naturali” da assumere come confini di stato. Sono i rapporti di forza che generano, disegnano e riproducono le frontiere....

Boko Haram: Escalation di attacchi contro i civili nella regione del Lago Ciad

Lago Ciad / Boko Haram Amnesty International ha denunciato ieri una ripresa su vasta scala degli attacchi e degli attentati suicidi di Boko Haram nella regione del Lago Ciad, che ha provocato da aprile almeno...

Jihad in guerra, guerra al jihad

Terrorismo nel Sahel Il recente aumento degli attentati indica che la nuova organizzazione jihadista “Gruppo dei difensori dell’Islam e dei musulmani” cerca d’imporre la sua presenza sul territorio. La risposta è una neonata forza militare...

Via libera dall’Onu alla forza anti-terrorismo dei G5 nel Sahel

Sahel / Terrorismo Il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite ha “accolto favorevolmente” ieri la creazione di una forza militare di 5.000 uomini, operativa nella regione del Sahel (Africa occidentale) per combattere terrorismo, traffico di...

Sahel: I G5 chiedono 50 milioni di dollari all’UE per la lotta al terrorismo

G5 Sahel I paesi della regione del Sahel chiedono all'Unione europea 50 milioni di euro per contribuire ad istituire una forza multinazionale in grado di affrontare i gruppi jihadisti. La richiesta è stata fatta ieri...

Terrorismo: Mali, Niger e Ciad abbattono le frontiere giudiziarie

Dopo la creazione di un esercito comune contro le minacce terroristiche, Mali, Niger e Ciad hanno deciso di unire le forze firmando un accordo di cooperazione giudiziaria ieri nella capitale nigerina Niamey, che ha...