Mali

Presidente e primo ministro sequestrati da due ex golpisti

Mali, ancora ostaggio dei militari

Ieri sera, 24 maggio, ancora un “tentativo di colpo di forza”: a soli nove mesi dal colpo di Stato militare, il presidente Bah N'Daw e il suo primo ministro di transizione, Moctar Ouane, sono...
Mali e Burkina tentano la strada del dialogo

Sahel: con i jihadisti trattative in corso

Il rapimento del giornalista francese Olivier Dubois avvenuto a Gao, città del nord del Mali, rilancia tutte le questioni legate alla possibilità di negoziato tra governi saheliani e ribelli jihadisti. Da mesi sia in...
Rapporto sulle violazioni nella Rotta delle Canarie

Migranti: rotte senza diritti

103 pagine dettagliate. Un’accurata disamina di ciò che accade lungo le rotte migratorie che vanno dai paesi dell’Africa nord occidentale alle isole Canarie e a Melilla, una delle due enclave spagnole in Marocco, assieme...
Crisi saheliana / Analisi dell’Istituto internazionale di ricerche sulla pace di Stoccolma

E se la soluzione arrivasse da Algeri e Rabat?

Le ragioni del conflitto nel Sahel sono complesse. L’area affronta una crisi multidimensionale, che include la proliferazione di gruppi terroristici, reti criminali, pressioni ambientali, debolezze statali e gravi problemi di governance. L’unica cosa certa sono...
La crisi politica e le sue ripercussioni internazionali

Mali: equilibrio precario

Il 18 agosto un colpo di mano fulmineo e relativamente incruento ha deposto il presidente del Mali Ibrahim Boubacar Keita (IBK). Gli eventi si sono svolti in maniera concitata: nella mattinata, alcune unità militari,...
Morto Amadou Toumani Touré

Il Mali saluta ATT, “soldato della democrazia”

Ci ha lasciati Amadou Toumani Touré che tutti i maliani soprannominavano, a partire dalle iniziali del suo nome, ATT. È morto nella notte tra il 9 e il 10 novembre, a 72 anni, in...
Liberato padre Gigi Maccalli

Ci abbiamo sempre creduto

Nigrizia esulta alla liberazione in Mali di padre Gigi Maccalli, rapito nella notte tra il 17 e il 18 settembre di due anni fa in Niger. L'annuncio del rilascio del religioso e dell'ingeniere campano...
Mali, deposto il presidente Ibrahim Boubacar Keita

Un golpe a furor di popolo

«Adesso dobbiamo fare i conti con questo terzo attore che viene alla ribalta: la giunta militare golpista» dichiara a Nigrizia padre Antoine Berilengar, gesuita ciadiano in missione a Bamako. Cinque militari protagonisti del colpo...
Mali / Ritratto di Mahmoud Dicko

Il predicatore che seduce la piazza

Divenuto leader dell’opposizione maliana, di certo molto variegata, l’imam Mahmoud Dicko ha mostrato in questi ultimi due mesi di saper mobilitare la piazza contro il potere. Ma che ne farà di questo suo grande...
audio

Le notizie dall’Africa in podcast – Giovedì 30 luglio 2020

Oggi nel Gr si parla del rapporto della missione Onu in Libia che documenta come da aprile a giugno siano 358 i civili assassinati nel conflitto; della crisi degli sfollati nel nordest della Nigeria...
Mali: analisi di una crisi che viene da lontano

Per voltare pagina, il presidente Keïta deve dimettersi

Finora non hanno portato risultati le mediazioni tentate dalla Comunità economica degli stati dell’Africa occidentale (Cedeao) per trovare uno sbocco negoziato alla crisi politica in Mali. Crisi innescata dalle elezioni per il rinnovo del...
audio

Le notizie dall’Africa in podcast – Martedì 28 luglio 2020

Oggi parliamo della crisi politica in Mali, della decisione della Corte suprema burundese di rifare il processo all'attivista Rukuki e della crescita esponenziale del numero di migranti in arrivo dalla Tunisia.   Mali: situazione politica in...
video
Missioni militari italiane in Africa

P. Giulio Albanese: “nel Sahel meno armi e più dialogo”

Il parlamento darà con tutta probabilità il via libera definitivo oggi alle missioni militari italiane all’estero, riconfermando un totale di 41 diversi scenari con 5 nuove missioni, 3 delle quali in Africa, per un...
audio
Parla la responsabile Unhcr in Niger

Sahel in fiamme

Lo scorso gennaio il capo dell’Ufficio delle Nazioni Unite per l’Africa occidentale e il Sahel, Mohamed Ibn Chambas, davanti ai membri del Consiglio di sicurezza dell’Onu dichiarava che l’Africa occidentale e la regione del...
Norvegian Refugee Council Report 2020

Crisi dimenticate nel mondo, nove su dieci sono in Africa

Emergenze trascurate, peggio, dimenticate. Sono quelle crisi intorno al mondo - e con esse le persone che ci vivono dentro - nascoste da ben altre emergenze, da ben altra attenzione mediatica. Il rapporto 2020...
Crimini di guerra

Burkina Faso, se la lotta al terrorismo diventa un carnaio

Dodici uomini fermati perché «sospettati di fatti di terrorismo» muoiono, la notte tra l’11 e il 12 maggio, nella cella di una caserma della gendarmeria di Tanwalbougou, nell’est del Burkina Faso, dopo essere stati...
Terrorismo nel Sahel

Il sequestro Tacchetto e l’ombra del Gsim

Luca Tacchetto, sequestrato il 16 dicembre 2018 in Burkina Faso assieme alla compagna canadese Edith Blais, è tornato in Italia dopo essere riuscito a fuggire - approfittando di una disattenzione dei rapitori, secondo la...
Rapporto Sipri sui sistemi di armamento

Vendita di armi, una crescita senza fine

È una consuetudine. Amara. Il rapporto annuale di Sipri sui trasferimenti mondiali dei grandi sistemi d’arma è uno schiaffo alla povertà e un sorriso al business. Di pochi. L’ultimo report, infatti, segnala una crescita...

Gorilla FM: “una voce nel cuore della natura”

Il progetto realizzato con RFI e Coopération Suisse In occasione della Giornata mondiale della radio, un nuovo progetto dalla Repubblica democratica del Congo: un’emittente “ecologica” situata nel cuore del Parco nazionale Kahuzi-Biega. La radio resta...

Africa, cresce il terrorismo

Attività jihadista, bilancio 2019 Per il numero di attacchi e di vittime, quello appena trascorso è stato un anno terribile per il continente. A preoccupare è in particolare la zona del Sahel, dove si è...

Sahel: Francia e G5 intensificano la cooperazione militare contro il terrorismo

Sahel / Lotta al terrorismo La Francia e i cinque partner del Sahel - Burkina Faso, Ciad, Niger, Mali e Mauritania - (nella foto i capi di Stato) hanno concordato ieri di intensificare “immediatamente” la...

Armi leggere, dal Mali alla Siria

Rapporto Small Arms Survey Uno studio effettuato sul campo ricostruisce la rete del traffico di armi di piccolo calibro nella vasta regione dell’Africa occidentale e del Sahel, dove proliferano, per lo più senza controllo, gruppi...

Sahel. Epicentro del jihadismo armato

AFRICHE IN CORSO - DOSSIER GENNAIO 2020 È soprattutto nel Liptako-Gourma, a cavallo tra le frontiere maliana, nigerina e burkinabè, che si sono riorganizzate le forze del terrorismo. Che non sono adeguatamente contrastate. Il 2020 nel...

Terrorismo: Decine di vittime in nuovi attacchi armati in Niger, Mali e Nigeria

Africa occidentale E’ un vero e proprio bollettino di guerra quello che arriva anche oggi dall’Africa saheliana occidentale e che riguarda azioni terrirostiche. Nell’ovest del Niger, vicino al confine con il Mali, sospetti jihadisti hanno...

Sahel. Quintuplicato il numero delle vittime di terrorismo

Africa occidentale-Sahel Il capo dell'Ufficio delle Nazioni Unite per l'Africa occidentale e il Sahel, Mohamed Ibn Chambas, davanti ai membri del Consiglio di sicurezza dell’Onu ha dichiarato che l'Africa occidentale e la regione del Sahel...

Il terrorismo di serie B

Africa/La lunga scia di sangue L’anno è appena iniziato ed è un susseguirsi di attentati di matrice jihadista nel continente, con decine di morti, soprattutto nel Sahel e nel Corno. Eppure l’attenzione dell’opinione pubblica è...

Il jihadismo dei tre confini

Sahel sotto attacco In una vasta area tra Niger, Mali e Burkina Faso due gruppi terroristici accrescono la loro influenza, assaltando le postazioni degli eserciti e facendo proseliti tra i gruppi etnici più emarginati Lo scorso...

L'oro maledetto del Sahel

Insicurezza Il ricco filone aurifero che scorre dal Sudan alla Mauritania alimenta milizie, terrorismo e traffici illeciti, dispensando sfruttamento, inquinamento e violazioni dei diritti umani. Il 2012 segna l’inizio della corsa all’oro nell’Africa saheliana. Quell’anno fu...

GR AFRICA – Martedì 19 novembre 2019

Radionews Ascolta le principali notizie dal continente, a cura della redazione di nigrizia.it I TITOLI: Mali: nuovo attacco terroristico nel nord, 24 militari uccisi. Sudan: il massacro del 3 giugno è un possibile crimine contro l’umanità, dice HRW. Kenya:...

Mali: Nuovo attacco terroristico nel nord, 24 militari uccisi

Mali E’ una vera e propria guerra quella che il governo del Mali sta combattendo, sostenuto dai paesi vicini, da Francia e Onu, contro la rete di cellule jihadiste radicate ormai nel nord del paese....
29,100FansMi piace
23,472FollowerSegui
1,640IscrittiIscriviti