AFRICA

Togo: litigi di famiglia

Il fratello del presidente accusato di tentato golpe. Arrestato, il 15 Aprile, a Lomé, Kpatcha Gnassingbé, il fratello del presidente del Togo Faure Gnassingbé. L’accusa: complotto e tentato golpe nei confronti del presidente. Kpatcha Gnassingbé, fratello...

Pirati all’equatore

Dal dossier di nigrizia mensile di dicembre 2008 Le decine di sequestri nel Golfo di Aden mettono in crisi una delle rotte commerciali più importanti al mondo, visto che in quello spazio marittimo transitano ogni...

Niger, promesse di pace

Poche settimane fa la visita in Niger del presidente francese Sarkozy Intesa a Tripoli tra il governo di Niamey e i ribelli tuareg, per ora solo a parole. Intanto continua lo sfruttamento di uranio da...

Sudafrica: Zuma vola verso la presidenza

Zuma potrebbe raggiungere il 65% dei consensi alle elezioni Ritirate tutte le accuse a carico di Jacob Zuma, leader dell'Anc. Ora la vittoria alle presidenziale del prossimo 22 aprile è ancora più vicina. Strada ormai completamente...

Madagascar: presidenziali a ottobre 2010

Rajoelina resterà presidente almeno fino all'ottobre 2010 Un referendum costituzionale a settembre di quest'anno e le presidenziali a ottobre 2010. Persistono intanto le critiche da parte della comunità internazionale. L'Europa però assicura: gli aiuti economici...

Rwanda: il genocidio 15 anni dopo

Sono passati 15 anni e molti dei responsabili del massacro rimangono impuniti. Vivono da uomini liberi rifugiati in Belgio, Canada, Francia, Kenya e nella Repubblica democratica del Congo. Era la sera del 6 aprile...

Rwanda: 15 anni dopo il genocidio

Da Nigrizia di aprile 2009 L’incubo e la maschera. Un regime e un leader che sanno ben rappresentarsi, che si fanno scudo del macello del 1994 e che si propongono come la sola via d’uscita. Nei...

Nel 2010 le elezioni in Sudan

Il presidente El Bashir sarà il candidato per il partito di maggioranza Tra 10 mesi i sudanesi voteranno per rinnovare presidente e parlamento, sia a Khartoum che in Sud Sudan. Il voto doveva tenersi entro...

Guinea Bissau al voto in giugno

Due le inchieste aperte per indagare sull'omicidio del presidente e del capo di stato maggiore Ad un mese dall'omicidio del presidente Vieira, l'annuncio della data per le nuove elezioni: il 28 giugno. Crisi politica scongiurata?...

Migranti dispersi in mare

Mediterraneo Cento i morti accentati e oltre 230 quelli presunti. Si chiudono così le ricerche dei dispersi dell’ultimo incidente sulle rotte dei migranti. "Dobbiamo interrompere le ricerche". E' quanto ha annunciato Michele Bombassei, rappresentate dell'Organizzazione internazionale...

Bashir e il Darfur

Dopo l'Unione Africana, anche la Lega Araba ha respinto il mandato di cattura contro Omar El-Bashir emesso dalla Corte penale internazionale. Il presidente del Sudan, accusato di crimini di guerra e contro l'umanità nella...

Missione Sinodo

Benedetto XVI in Africa L'editoriale di aprile. Naturalmente Nigrizia non aveva scelta. Per guardare al viaggio del Papa in Camerun e Angola, dal 17 al 23 marzo, s’è messa gli occhiali dell’Africa.Dell’Africa che ha accolto trionfalmente...

Giochi cinesi

Pechino sfrutta il suo potere economico per esercitare pressione, anche quando si parla di sport o di pace Annullata la conferenza sulla pace che avrebbe dovuto lanciare i mondiali di calcio sudafricani. Troppe le polemiche...

Pena di morte: sempre più esecuzioni

Rapporto annuale Amnesty International sulle esecuzioni capitali Pubblicato il Rapporto annuale di Amnesty International del 2008 sulla pena di morte: diminuiscono i paesi che la prevedono ma aumentano le esecuzioni. Buone le notizie dell'Africa. Sette ogni...

Il Papa incontra l’Africa

Papa Ratzinger è rientrato a Roma dopo aver visitato il Camerun e l'Angola. Tappa fondamentale, di questa ultima settimana, è stata la consegna dell'Instrumentum laboris ai vescovi del continente in vista del secondo Sinodo...

Niente visto per il Dalai Lama

Doveva partecipare ad una conferenza sul calcio come strumento contro il razzismo Il governo sudafricano ha rifiutato di concedere il visto al Dalai Lama: troppa la paura di compromettere i rapporti con la Cina. Proteste...

Madagascar: nuove proteste

Contestato Rajoelina I sostenitori di Ravalomanana sono scesi oggi in piazza accusando il nuovo presidente Rajoelina, incaricato ufficialmente sabato, di occupazione illegale del potere. La comunità internazionale è dalla loro parte. Migliaia di persone sono scese...

15 anni per non dimenticare

Somalia. Il 20 marzo 1994 l’assassinio di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin Inchieste della magistratura, commissioni parlamentari, premi giornalistici, libri, film…Il doppio omicidio di Ilaria e Miran non ha ancora una verità accertata, ma la...

La maledizione degli albini d’Africa

Il mercato dei corpi Risalgono a sabato scorso, in Burundi, gli arresti di otto persone trovate in possesso di ossa umane che si sospetta appartengano ad albini. Questa non è che la punta dell'iceberg. Nel paese...

Madagascar: il golpe è “legale”

Il 26 gennaio le prime manifestazioni di protesta Minacciato, smentito, annunciato, infine riuscito: i militari hanno costretto il presidente Ravalomanana alle dimissioni, concedendo pieni poteri al leader dell'opposizione Rajoelina. Che annuncia riforme costituzionali e elezioni...

Quattro dighe contro lo sviluppo

In tutto il mondo ci sono più di 45 mila dighe. Per la loro costruzione si sono inondati più di 400 mila chilometri quadrati di terre. Nonostante gli effetti negativi registrati sull'ambiente e sulla...

Somalia: opposizione divisa

Gli scontri continuano: almeno 14 vittime nell'ultimo fine settimana Il nuovo presidente Ahmed punta sul dialogo per ottenere la riconciliazione nazionale, anche introducendo la sharia nel paese. Ma l'opposizione islamista è divisa tra chi vuole...

Primo viaggio in Africa per Benedetto XVI

Papa Benedetto si prepara al suo primo viaggio nel continente africano.Da domani e fino al 23 marzo sarà, infatti, prima in Camerun e poi in Angola per quello che, ieri nell'Angelus, ha ribadito essere...

Nigra sum sed formosa

Dal 13 marzo al 10 maggio A Venezia una mostra che presenta il sacro e la bellezza dell'Etiopia cristiana, in collaborazione con l'Università Ca' Foscari. La più grande mostra italiana dedicata all'arte etiopica. "Bruna sono ma...

Darfur: rapiti 3 medici di Msf

Secondo Khartoum i rapitori sono comuni banditi Tre operatori di Msf sequestrati in Darfur, tra loro un medico italiano. L'organizzazione si ritira: 500mila civili restano senza assistenza sanitaria. Il Jem accusa le milizie janjaweed, al...

Gambia, arrestato leader dell’opposizione

Sallah è tra i fondatori di un giornale, critico nei confronti del governo Halifa Sallah arrestato lunedì scorso dai servizi segreti. Dopo due giorni l’accusa: disegni sediziosi e spionaggio ai danni del governo. Stava raccogliendo...

Madagascar: pace, o golpe militare

La Francia cerca di tornare a giocare un ruolo di rilievo nel paese 72 ore per trovare una soluzione alla crisi politica: è l'ultimatum imposto dall'esercito malgascio a governo e opposizione. Da un mese e...

Sudan: libero Al Turabi

Il regime minaccia di espellere missioni diplomatiche e i caschi blu. Già espulse 13 ong. Rilasciato dopo 2 mesi di carcere il capo dell’opposizione islamista in Sudan, che ritiene responsabile il presidente Bashir per la...

Onu: Khartoum sotto indagine

Thabo Mbeki mediatore tra Sudan e Cpi L’Onu apre un’inchiesta sull’espulsione di 13 ong in Darfur: la ritorsione di Khartoum dopo l’incriminazione del presidente El Bashir per crimini di guerra. Ora oltre un milione di...

L’Italia e le armi alla Nigeria

Il governo di Abuja secondo Amnesty viola libertà fondamentali Nel suo recente viaggio in Nigeria, il ministro degli esteri Frattini ha concluso accordi con Abuja per la vendita di 2 navi militari, sollevando le critiche...
29,100FansMi piace
23,472FollowerSegui
1,640IscrittiIscriviti