Rep. Centrafricana

Ricordiamo i martiri del Centrafrica di oggi

TATALITA - NOVEMBRE 2018 Elianna Baldi Novembre è per eccellenza il mese della memoria di coloro che ci hanno preceduto. Cosa saremmo senza memoria? Un pezzo di tronco secco destinato a marcire e scomparire. Prendersi cura...

Centrafrica: Quasi metà della popolazione soffre la fame

Centrafrica / Crisi alimentare Quasi due milioni di persone su un totale di 4.7 soffre la fame nella Repubblica Centrafricana. A confermarlo è un rapporto del Programma Alimentare Mondiale delle Nazioni Unite (PAM), secondo il...

Centrafrica: La Francia denuncia le “ambizioni nascoste” della Russia

Centrafrica / Relazioni Internazionali L’influenza crescente della Russia nella Repubblica Centrafricana preoccupa Parigi. Lo testimoniano le ultime dichiarazioni del ministro della Difesa francese, Florence Parly, lunedì, durante la cerimonia di apertura del Forum di Dakar...

Centrafrica, crimini di guerra: Inaugurata la Corte Penale Speciale

Repubblica Centrafricana / Giustizia Il 22 ottobre scorso si è tenuta la prima sessione pubblica della Corte Penale Speciale (Cour pénale spéciale pour la République centrafricaine - CPS) nel tribunale della Corte di Cassazione di...

I caschi blu stanno a guardare

Centrafrica, civili sotto attacco La missione di peacekeeping dell'Onu nuovamente sotto accusa in Repubblica Centrafricana. Human Rights Watch denuncia decine di esecuzioni sommarie di civili, avvenute a Bria sotto gli occhi della MINUSCA. L’operato della missione...

Non facciamoci disinnescare dalle istituzioni

TATALITA - OTTOBRE 2018 Elianna Baldi Stéphanie, Daniella, Landry, Lilli. Da cinque mesi soffrono, nel corpo e nello spirito, le conseguenze delle ferite ricevute durante l’attacco terrorista del 1° maggio in una chiesa di Bangui e...

Centrafrica: L’Unione Africana adotta l’iniziativa del Sudan per la pace

Centrafrica / Sudan Dopo avere facilitato la firma dell’accordo di pace tra le varie fazioni sud sudanesi, l’iniziativa diplomatica di Khartoum avrebbe registrato un altro successo, ponendosi come mediatore privilegiato anche nel conflitto che devasta...

Se la testa è marcia, tocca alla base fare comunità

TATALITA - SETTEMBRE 2018 Elianna Baldi Un proverbio piuttosto antico dice che “il pesce marcisce a partire dalla testa”. E se si osserva come i governanti della Repubblica Centrafricana gestiscono i servizi dovuti alla comunità e...

Centrafrica: Annunciata la firma di un accordo militare con la Russia

Repubblica Centrafricana / Russia Russia e Repubblica Centrafricana hanno firmato ieri un accordo militare aprendo così la strada a Mosca per intensificare la formazione delle forze armate centrafricane. L'accordo è stato firmato a margine di...

La malattia di Monica e quella del Centrafrica

TATALITA - LUGLIO/AGOSTO 2018 Elianna Baldi Monica è la metafora di questa nazione. Un tumore complicato la sta divorando, ma lei esprime una forza vitale che ha del miracoloso. Wilfried, suo padre, è uno dei nostri vicini...

Chiesa a braccia aperte

CENTRAFRICA, UNA NAZIONE SOTTO SEQUESTRO - DOSSIER LUGLIO-AGOSTO 2018 Diocesi e parrocchie contano sacerdoti uccisi e chiese devastate, ma si fanno carico di sfollati e bisognosi. La Conferenza episcopale promuove il dialogo interreligioso e cerca...

Le ferite profonde di Bangui

CENTRAFRICA, UNA NAZIONE SOTTO SEQUESTRO - DOSSIER LUGLIO-AGOSTO 2018 Ancora tutto da immaginare un nuovo equilibrio sociale, così come un ripristino della convivenza tra le comunità cristiana e musulmana. Prevalgono le emergenze e la pressione...

PK3, il presidio degli anti-balaka

CENTRAFRICA, UNA NAZIONE SOTTO SEQUESTRO - DOSSIER LUGLIO-AGOSTO 2018 Sono 40mila, cristiani. Da due anni vivono da sfollati e si sentono protetti solo dalle milizie, non dalle truppe Onu. Un’enclave anti-balaka nella città “governata” da...

Bria, dove Seleka detta legge

CENTRAFRICA, UNA NAZIONE SOTTO SEQUESTRO - DOSSIER LUGLIO-AGOSTO 2018 Sotto gli occhi dei caschi blu, le milizie mantengono una parvenza di ordine pubblico e gestiscono alla meno peggio alcuni servizi essenziali. Nella città del centronord...

Paese ingovernabile. Perché

CENTRAFRICA, UNA NAZIONE SOTTO SEQUESTRO - DOSSIER LUGLIO-AGOSTO 2018 Non si è mai scrollato di dosso le pastoie della Francia e non ha saputo dotarsi di una classe dirigente adeguata. E da quasi sei anni...

Centrafrica. Il mistero sull'uccisione dei 3 giornalisti russi

Tre giornalisti russi, sono stati uccisi in un'imboscata la notte di lunedì 30 luglio mentre viaggiavano dalla capitale Bangui alla città di Sibut, circa 180 km a nordi. I loro corpi sono stati trovati...

Sudan: 500 soldati russi al confine con il Centrafrica

Secondo testimoni oculari e fonti locali sentite da Radio Dabanga, nell’area di Um Dafug, nel Sud Darfur ai confini con la Repubblica Centrafricana, sarebbero schierati 500 soldati russi, ospitati dal governo sudanese in un...

Rep.Centrafricana, allarme Onu sui rifornimenti di armi ai ribelli

Funzionari dell’Onu hanno reso noto che i gruppi ribelli presenti in Repubblica Centrafricana hanno incrementato le proprie scorte militari dopo la consegna, avvenuta quest’anno, di armi da parte della Russia all’esercito centrafricano. Nel dicembre 2017,...

Christelle effetto collaterale della guerra

TATALITA - GIUGNO 2018 Elianna Baldi Christelle è arrivata da noi missionarie nel 2014 con la figlia più grande. Il marito era stato ucciso dai ribelli Seleka a Kaga-Bandoro e lei, incinta, era fuggita qui a...

GR AFRICA – martedì 3 luglio 2018

Afriradio News Ascolta le principali notizie dal continente, a cura di nigrizia.it I TITOLI: L'Unione Africana cerca mezzi per autofinanziarsi Centrafrica: un altro prete ucciso Conflitto nel Sahara occidentale: l'Unione Africana per una troika in legame con l'ONU Ascolta "GR...

Centrafrica: Un altro prete ucciso

Don Firmin Gbagoua, vicario della diocesi di Bambari, in Repubblica Centrafricana è stato ucciso venerdì, mentre diversi scontri tra gruppi armati proseguono da giorni nella regione di Kaga-Bandoro, nel Nord del Paese.  Il sacerdote «è...

Indiscriminata caccia ai ‘Ninja’

Congo Brazzaville Un conflitto cosiddetto “a bassa intensità” si consuma da due anni nel sudest del paese nel silenzio quasi totale dei media. Oggi, un rapporto dell’agenzia delle Nazioni Unite Irin documenta la devastazione provocata...

GR AFRICA – Venerdì 22 giugno 2018

Afriradio News Ascolta le principali notizie dal continente, a cura della redazione di nigrizia.it I TITOLI: Immigrazione: 220 i morti negli ultimi giorni davanti alle coste della Libia. Centrafrica: situazione difficile a Bambari, città preda di milizie armate. Egitto,...

Centrafrica: Situazione difficile a Bambari, città preda di milizie armate

Resta drammatica la situazione a Bambari, seconda città della Repubblica Centrafricana, da mesi centro di scontri tra diverse milizie. La popolazione è in balia dei gruppi armati, racconta all’agenzia Fides Aurora Mela, operatrice del Jesuit...

Africa centrale: l’ONU “preoccupato” per instabilità in crescita

Le Nazioni Unite hanno espresso preoccupazione, mercoledì’, «per le gravi minacce alla sicurezza e alla stabilità politica e socioeconomica» che si stanno delineando in Africa centrale. In una dichiarazione pubblicata sul suo sito ufficiale, l’ONU...

R.D. Congo: La CPI assolve in appello l’ex vicepresidente Jean-Pierre Bemba

Rd Congo / CPI La Corte penale internazionale (CPI) ha assolto in appello, venerdì 8 giugno, l’ex vicepresidente congolese Jean-Pierre Bemba, condannato in prima istanza a 18 anni di carcere per crimini di guerra e...

GR AFRICA – Lunedì 11 giugno 2018

Afriradio News Ascolta le principali notizie dal continente, a cura della redazione di nigrizia.it I TITOLI: Rd Congo: in vigore il nuovo codice minerario. Critiche dalle società estrattive. Centrafrica: chiesta la rimozione parziale dell’embargo per l’ingresso di armi...

Centrafrica: Chiesta la rimozione parziale dell’embargo per l’ingresso di armi cinesi

La Repubblica Centrafricana ha chiesto al Comitato per le sanzioni delle Nazioni Unite la rimozione parziale dell’embargo sull’importazione di armi, per consentire l’ingresso nel paese di equipaggiamento militare destinato alle Forze armate (FACA), alla...

Le mani di Mosca su Bangui

Russia / Centrafrica Armi, soft power e affari nella Repubblica Centrafricana. Con questa ricetta la Russia rientra militarmente in Africa e pianta una bandiera nel cuore del continente dopo trent’anni dalla fine della Guerra Fredda....

Il naufragio nel mare delle sfumature

TATALITA - MAGGIO 2018 Elianna Baldi Che cos’hanno in comune l’echeggiare di colpi di mitragliatrici, il suono di campanelli e tamburi dei gruppi di musica tradizionale, e le urla di di tifosi di calcio impazziti? Nulla....