Rep. Centrafricana

Le mani di Mosca su Bangui

Russia / Centrafrica Armi, soft power e affari nella Repubblica Centrafricana. Con questa ricetta la Russia rientra militarmente in Africa e pianta una bandiera nel cuore del continente dopo trent’anni dalla fine della Guerra Fredda....

Il naufragio nel mare delle sfumature

TATALITA - MAGGIO 2018 Elianna Baldi Che cos’hanno in comune l’echeggiare di colpi di mitragliatrici, il suono di campanelli e tamburi dei gruppi di musica tradizionale, e le urla di di tifosi di calcio impazziti? Nulla....

Non dobbiamo aver paura di sognare

TATALITA - APRILE 2018 Elianna Baldi C’è un proverbio che dice: “il tam-tam si fabbrica nella foresta, ed è solo quando è finito che si invita la gente a danzare”. Se la si invita prima e...

GR AFRICA – Mercoledì 2 maggio 2018

Afriradio News Ascolta le principali notizie dal continente, a cura della redazione di nigrizia.it I TITOLI: Centrafrica: attaccata una chiesa a Bangui, uccise 16 persone tra cui un sacerdote. Morti e sfollati per estese alluvioni in Kenya e...

Centrafrica: Attaccata una chiesa a Bangui, uccise 16 persone tra cui un sacerdote

Repubblica Centrafricana La chiesa cattolica di Fatima, nella capitale della Repubblica Centrafricana, Bangui, situata non lontano dal quartiere musulmano PK5, è stata attaccata ieri da uomini armati durante la funzione religiosa. Il bilancio è di...

A che cosa servono le Nazioni Unite a trazione integrale

TATALITA - MARZO 2018 Elianna Baldi Spesso sono critica riguardo all’istituzione Nazioni Unite. La vita quotidiana della Repubblica Centrafricana, con le sue sfide e contraddizioni, me ne offre motivo. Cerco comunque di non generalizzare e di...

Tessuto sociale lacerato

Centrafrica / Identità e inclusione Uno studio sui profughi fulani centrafricani, fotografa il profondo strappo del tessuto sociale provocato da un conflitto mosso su linee etniche, la cui insensata violenza ha contrapposto intere comunità, vicini...

Cambiare le cose con un po’ di santa follia

TATALITA - FEBBRAIO 2018 Elianna Baldi Paesaggio arido e polveroso. Pali di bambù infilzati nella terra sabbiosa, a indicare i quattro angoli di infinite tende di un accampamento fantasma. Erba, terra e pietre carbonizzate e impregnate...

Centrafrica: L’Onu denuncia abusi del MPC sulla popolazione di Kaga Bandoro

Repubblica Centrafricana L'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) ha denunciato in un documento, gli abusi e le violenze perpetrati nei confronti della popolazione di Kaga Bandoro, nel nord della Repubblica Centrafricana, dal...

Centrafrica: Lanciarazzi russi a Bangui in deroga all'embargo ONU

Centrafrica / Armi Kalashnikov e lanciarazzi russi a Bangui, in deroga a un embargo Onu sulle armi: la prima partita, destinata a battaglioni dell'esercito centrafricano addestrati da una missione europea, è stata consegnata sabato 27...

Come l’Africa salva l’Africa. Una storia ordinaria

TATALITA - DICEMBRE 2017 Elianna Baldi Il 10 ottobre di quest’anno non lo scorderò mai. Come ogni anno, nella Repubblica Centrafricana e altrove nel mondo, comboniani e comboniane si ritrovano, in occasione della festa liturgica, per...

Famiglie disgregate e matrimonio sacramentale

TATALITA - NOVEMBRE 2017 Elianna Baldi “La famiglia come luogo di educazione” è il tema del nuovo anno pastorale nella diocesi di Bangui, capitale del Centrafrica. L’anno è stato aperto con i tradizionali cinque giorni di...

Si uccide nel silenzio dei più

TATALITA - OTTOBRE 2017 Elianna Baldi Quando la situazione impedisce qualsiasi forma di azione fisica, liberare la parola è un gesto rivoluzionario e l’unico che resta per cercare ostinatamente di cambiare la realtà. Ciò avviene in...

Centrafrica: Almeno 26 civili di etnia Peul uccisi dai ‘gruppi di autodifesa’

Centrafrica Un nuovo massacro a sfondo etnico è stato compiuto mercoledì nel sud-est della Repubblica Centrafricana. Le milizie di auto-difesa (Anti-Balaka), le stesse che controllano la città di Bangassou da cinque mesi, hanno attaccato una...

Centrafrica, nuovo allarme Onu: nel paese c’è un “evidente pericolo di genocidio”

Centrafrica / Onu Al termine della sua visita di sei giorni nella Repubblica Centrafricana, ieri, il Consigliere speciale del Segretario generale dell'Onu per la prevenzione del genocidio, Adama Dieng, ha avvertito da Bangui che nel...

Stupro e schiavitù, “armi di guerra”

Centrafrica, rapporto Hrw La guerra in corso nella Repubblica Centrafricana si è combattuta, e si combatte, anche sulla pelle delle donne, usate come oggetti, umiliate, torturate, violate e violentate in un vortice infinito di orrore. «Nel...

Un popolo si rimette in piedi

COMBONIANI 150 ANNI - DOSSIER OTTOBRE 2017 Nella Repubblica Centrafricana anche le comunità cristiane hanno subìto lo smarrimento di anni di instabilità e di violenza. Ora stanno ritrovandosi e, con coraggio e il supporto dei...

Centrafrica: Violenza sessuale usata come arma di guerra dalle milizie

Centrafrica Le milizie attive nella Repubblica Centrafricana hanno utilizzato la violenza sessuale come arma di guerra durante gli ormai quasi cinque anni di conflitto. Ad affermarlo è un rapporto diffuso ieri dall’organizzazione Human Rights Watch...

Centrafrica: Rimpasto di governo, licenziato anche il ministro della Difesa

Centrafrica Il presidente della Repubblica Centrafricana Faustin-Archange Touadera ha licenziato ieri sera il ministro della Difesa, Levy Yakete, nominando al suo posto Marie Noëlle Koyara che rivestì il ruolo di prima donna ministro della Difesa...

I centrafricani e l’arte di arrangiarsi

TATALITA - SETTEMBRE 2017 Elianna Baldi Anche se li tagli, i capelli finiscono sempre per ricrescere. Con questo detto popolare, un’amica incoraggiava i suoi due colleghi mentre percorrevano mentalmente la rubrica dei loro contatti per cercare...

Diamanti insanguinati: gli sguardi altrove

Conflitto e risorse in Centrafrica Il traffico illegale dei diamanti dalle zone di conflitto avviene ormai attraverso gli smartphone, le chat e i social network. Lo denuncia l’ennesimo rapporto sui legami tra politica, risorse minerarie...

Papa Francesco condanna la violenza contro i cristiani in Nigeria e Centrafrica

Vaticano All’udienza generale di ieri in Vaticano, papa Francesco ha condannato la violenza contro i cristiani in Nigeria e nella Repubblica Centrafricana. Il riferimento è alle recenti violenze contro i cristiani in Centrafrica e ad...

Centrafrica, allarme Onu: Escalation di violenze, “c’è il rischio di un genocidio”

Centrafrica La Repubblica Centrafricana sta vivendo la peggiore violenza settaria dopo il rovesciamento del governo nel 2013 e vi sono chiari "segnali premonitori di un genocidio". A lanciare l’allarme alle Nazioni Unite è stato ieri...

Centrafrica: Rapporto Onu denuncia traffici di armi e mercenari con RdC e Congo

Centrafrica Nel suo recente rapporto, il gruppo di esperti delle Nazioni Unite traccia un quadro quadro estremamente documentato e inquietante della situazione nella Repubblica Centrafricana, descrivendo un paese che vive sotto il controllo di gruppi...

Centrafrica: Due caschi blu uccisi a Bangassou dove si preparano nuovi scontri

Centrafrica Due caschi blu marocchini della Minusca, la forza di pace Onu nel paese, sono stati uccisi ieri a Bangassou, nel sudest della Repubblica Centrafricana, nel corso di un agguato compiuto da una sospetta milizia...

Caritas e Banca mondiale. La strana coppia

TATALITA - LUGLIO 2017 Elianna Baldi Una notizia che ho avuto modo di leggere di recente mi ha fatto riflettere. «Si è concluso l’Atelier Pays per una collaborazione tra la Chiesa cattolica centrafricana e la Banca...

Centrafrica: Nuova ondata di combattimenti nell’est, oltre 40.000 persone in fuga

Centrafrica Una nuova ondata di violenza ha costretto 43.000 persone a fuggire dalle loro case nella Repubblica Centrafricana, portando a 100.000 il numero di sfollati nell’est del paese. I dati sono stati forniti ieri dal...

Caschi blu e abusi, problema irrisolto

Lo rivelano i dati dell'Onu Secondo gli ultimi dati delle Nazioni Unite, nuove accuse di violenze sessuali vedrebbero coinvolti i peacekeepers della missione Minusca, attiva nella Repubblica Centrafricana. Nonostante il cambio al vertice dell’Onu, la...

Centrafrica: Polemiche su accordo di pace mediato dalla Comuità di Sant’Egidio

Centrafrica / Accordo di pace Con una dichiarazione ufficiale, l’arcivescovo di Bangui, cardinale Dieudonné Nzapalainga, ha negato il 22 giugno scorso d’aver inviato un suo rappresentante a Roma, per sovraintendere alla firma dell’accordo di pace...

Riappare il Lord resistence army

Allarme dell'Ocha L’ufficio per gli affari umanitari dell’Onu attribuisce al ritiro della forza militare dispiegata per dare la caccia all’ormai fantomatico Joseph Kony e ai suoi miliziani del Lra, il “grave deterioramento” della situazione sul...