Rep. Centrafricana

Centrafrica, allarme Onu: Escalation di violenze, “c’è il rischio di un genocidio”

Centrafrica La Repubblica Centrafricana sta vivendo la peggiore violenza settaria dopo il rovesciamento del governo nel 2013 e vi sono chiari "segnali premonitori di un genocidio". A lanciare l’allarme alle Nazioni Unite è stato ieri...

Centrafrica: Rapporto Onu denuncia traffici di armi e mercenari con RdC e Congo

Centrafrica Nel suo recente rapporto, il gruppo di esperti delle Nazioni Unite traccia un quadro quadro estremamente documentato e inquietante della situazione nella Repubblica Centrafricana, descrivendo un paese che vive sotto il controllo di gruppi...

Centrafrica: Due caschi blu uccisi a Bangassou dove si preparano nuovi scontri

Centrafrica Due caschi blu marocchini della Minusca, la forza di pace Onu nel paese, sono stati uccisi ieri a Bangassou, nel sudest della Repubblica Centrafricana, nel corso di un agguato compiuto da una sospetta milizia...

Caritas e Banca mondiale. La strana coppia

TATALITA - LUGLIO 2017 Elianna Baldi Una notizia che ho avuto modo di leggere di recente mi ha fatto riflettere. «Si è concluso l’Atelier Pays per una collaborazione tra la Chiesa cattolica centrafricana e la Banca...

Centrafrica: Nuova ondata di combattimenti nell’est, oltre 40.000 persone in fuga

Centrafrica Una nuova ondata di violenza ha costretto 43.000 persone a fuggire dalle loro case nella Repubblica Centrafricana, portando a 100.000 il numero di sfollati nell’est del paese. I dati sono stati forniti ieri dal...

Caschi blu e abusi, problema irrisolto

Lo rivelano i dati dell'Onu Secondo gli ultimi dati delle Nazioni Unite, nuove accuse di violenze sessuali vedrebbero coinvolti i peacekeepers della missione Minusca, attiva nella Repubblica Centrafricana. Nonostante il cambio al vertice dell’Onu, la...

Centrafrica: Polemiche su accordo di pace mediato dalla Comuità di Sant’Egidio

Centrafrica / Accordo di pace Con una dichiarazione ufficiale, l’arcivescovo di Bangui, cardinale Dieudonné Nzapalainga, ha negato il 22 giugno scorso d’aver inviato un suo rappresentante a Roma, per sovraintendere alla firma dell’accordo di pace...

Riappare il Lord resistence army

Allarme dell'Ocha L’ufficio per gli affari umanitari dell’Onu attribuisce al ritiro della forza militare dispiegata per dare la caccia all’ormai fantomatico Joseph Kony e ai suoi miliziani del Lra, il “grave deterioramento” della situazione sul...

Centrafrica: Cessate-il-fuoco violato. Oltre 100 morti in aspri combattimenti a Bria

Centrafrica / Bria Più di 100 persone sarebbero state uccise mercoledì nella città di Bria, nel cuore della Repubblica Centrafricana, ma “il numero delle vittime certamente aumenterà” ha detto il sindaco Maurice Belikoussou sentito al...

Centrafrica: Firmato a Roma un accordo di pace mediato dalla Comunità di Sant’Egidio

Centrafrica / Accordo di pace Il governo della Repubblica Centrafricana ha firmato ieri a Roma, un accordo di pace con i principali gruppi armati presenti nel paese, sotto l'egida della Comunità di Sant'Egidio. L’accordo, definito “storico”,...

Segni di una umanità nuova

TATALITA - GIUGNO 2017 Elianna Baldi Di ritorno dal Centrafrica per le vacanze in famiglia, una delle prime persone che ho voluto incontrare è un amico centrafricano, prete e cantante, come me persona dei due mondi....

Quindici anni (e più) di orrori

Centrafrica 2003-2015 Uccisioni di massa e altre gravi violazioni dei diritti umani sono state documentate in una dettagliata relazione che evidenzia gli effetti dei molteplici conflitti scoppiati tra il 2003 e il 2015 nella Repubblica...

Centrafrica: La direttrice del Fmi torna a Bangui

Centrafrica / FMI Secondo ed ultimo giorno di visita nella Repubblica Centrafricana oggi, per la direttrice esecutiva del Fondo monetario internazionale (Fmi), Christine Lagarde, tornata ieri a Bangui per valutare di persona gli esiti delle...

Centrafrica: In rapido aumento violenze di matrice etnica e religiosa su civili

Centrafrica / Bria, Bangassou, Alindao Da settimane la situazione della sicurezza nella Repubblica Centrafricana si è pesantemente deteriorata. Più di un centinaio di persone sono state uccise negli attacchi di Alindao e Bangassou nel sud-est,...

Centrafrica: Situazione “catastrofica” nel sud con centinaia di morti civili

Centrafrica / Bria, Bangassou, Alindao Nella Repubblica Centrafricana la violenza delle milizie ha ucciso nelle ultime due settimane circa 300 persone, provocando la fuga di altre 100.000, nelle città di Bria, Bangassou e Alindao, nel...

Ogni figlio è figlio di tutti

TATALITA - MAGGIO 2017 Elianna Baldi Un proverbio mbangi dice: Un bambino beneducato si prenderà cura di tutto il villaggio, mentre un bambino maleducato non aiuterà nemmeno i propri genitori. Fiacre è un giovane robusto e di...

Centrafrica: Diane Corner parla di “sofisticata pianificazione” del conflitto

Centrafrica / Minusca Le Nazioni Unite sono tornate ad esprimere preoccupazione per l’escalation di violenze in alcune zone della Repubblica Centrafricana ed in particolare per l’uso di armi pesante da parte dei disgregati gruppi di...

Centrafrica: Trovati 115 morti dopo la battaglia per il controllo di Bangassou

Centrafrica Uomini della Croce Rossa locale hanno rinvenuto 115 corpi nella città diamantifera di Bangassou, nel sud della Repubblica Centrafricana, lungo il confine con la Repubblica democratica del Congo. Martedì l’Onu aveva parlato di 26...

Centrafrica: Almeno 100 morti in nuovi scontri. Onu: situazione “molto preoccupante”

Centrafrica / Minusca Almeno 100 persone sarebbero state uccise nello scoppio di nuove violenze nella Repubblica Centrafricana. Nel darne notizia, le Nazioni Unite esprimono "grave allarme" sulla diffusione di combattimenti alimentati da rivalità etniche, religiose...

Centrafrica: Quattro caschi blu uccisi e uno disperso in un’imboscata nel sud

Centrafrica / Minusca Nel sud della Repubblica Centrafricana, quattro caschi blu sono stati uccisi e otto feriti in un agguato compiuto la sera di lunedì 9 maggio. Un quinto militare risulta disperso. Secondo quanto riferito dalla...

Centrafrica: Civili vittime di rappresaglie di gruppi armati a Ouaka

Centrafrica I gruppi armati che combattono per il controllo della provincia centrale di Ouaka, nella Repubblica Centrafricana, sono tornati a colpire i civili, in un crescendo di omicidi di rappresaglia. A denunciarlo è Human Rights...

Frédé ci mette la testa. E la faccia

TATALITA - APRILE 2017 Elianna Baldi Ibrahim Hassan Frédé è un giovane centrafricano, nato e cresciuto a Bangui, la capitale centrafricana, nel quartiere musulmano conosciuto come K5. Quando rilascia interviste alle radio o interviene negli incontri...

Centrafrica: la situazione resta tesa

Un anno di presidenza Archange-Touadéra Un anno fa, il 30 marzo, Faustin Archange-Touadéra giurava a Bangui come presidente del Centrafrica. Aveva vinto le elezioni con il 62% dei voti ed era stato accolto come il...

Soldati pedofili: verso l'archiviazione l'accusa

Centrafrica / Operazione Sangaris Sei minori avevano accusato dei militari francesi di aver abusato di loro in cambio di cibo in un campo di sfollati di Bangui. Ma la giustizia transalpina sta chiudendo in fretta...

Centrafrica: Guerra per l’oro, 31 civili giustiziati sommariamente dagli anti-Balaka

Centrafrica / HRW Non si placa l’orrore della guerra in Centrafrica. All’inizio di dicembre una trentina di civili sono stati giustiziati sommariamente nel villaggio di Bakala, situato a nord di Bambari, nel cuore di una...

Un giorno farà giorno

TATALITA - FEBBRAIO 2017 Elianna Baldi Nella tradizione il baobab è il simbolo degli antenati, della cultura ancestrale. È un albero incantevole e sacro. Sotto la sua ombra il villaggio si riunisce per risolvere i conflitti,...

Centrafrica: Attaccata la città di Bocaranga, la Minusco non si è mossa

Centrafrica Resta alta la tensione nella città di Bocaranga, nel nordovest della Repubblica Centrafricana, attaccata ieri mattina da uomini del gruppo armato 3R (ritorno, reclami e riabilitazione), nato poco più di un anno fa, apparentemente...

Fmi: Christine Lagarde impegnata in un mini-tour aricano

Fmi / Centrafrica E’ iniziato ieri a Bangui, nella Repubblica Centrafricana, il mini-tour della direttrice del Fondo monetario internazionale (Fmi) Christine Lagarde che domani sarà in Uganda, dove resterà fino a venerdì, per poi fare...

La nonviolenza degli antenati

TATALITA - GENNAIO 2017 Elianna Baldi Nel villaggio di Wanamboko, sulla riva destra del fiume Bombolet, vivevano i nostri alleati, il popolo degli zanga. Erano i peggiori nemici del nostro popolo, i gappa, prima di diventare...

La vita breve di Nonsià

TATALITA - DICEMBRE 2016 Elianna Baldi Bangui, Centrafrica. Alla fine di un caldo pomeriggio, una manina si infila tra le maglie della rete del cancello e cerca invano di aprirlo. Il rumore mi attira e così...