Rep. Centrafricana

Papa Francesco visiterà Centrafrica e Uganda in novembre

Centrafrica / Uganda “Se Dio vuole sarò in Africa nel mese di novembre, in Repubblica centrafricana prima e poi in Uganda”: a dirlo è stato Papa Francesco rispondendo alle domande di alcuni prelati nel corso...

Centrafrica: Istituita Corte penale speciale per i crimini di guerra

Repubblica Centrafricana La presidente di transizione del Centrafrica, Catherine Samba Panza, ha promulgato la legge che istituisce la Corte penale speciale. Questo tribunale avrà il compito di giudicare crimini di guerra e contro l’umanità commessi...

Centrafrica: Onu promette un’inchiesta sui presunti abusi ai minori dei caschi blu

Repubblica Centrafricana Il segretario generale delle Nazioni Unite, Ban Ki-moon ha annunciato l’istituzione di un’inchiesta esterna indipendente sulle presunte aggressioni compiute ai danni di minori dai caschi blu francesi e africani dispiegati nella Repubblica Centrafricana. Lo...

Centrafrica: Gruppi armati liberano oltre 350 bambini soldato

Repubblica Centrafricana Gruppi armati nella Repubblica Centrafricana, tra cui Seleka e Anti-Balaka, hanno rilasciato giovedì più di 350 bambini soldato. Il gesto rientra in un accordo siglato con le Nazioni Unite durante il forum nazionale...

Centrafrica: Forum di Bangui verso la fine. Firma disarmo e posticipo elezioni.

Repubblica Centrafricana Si concluderà oggi il Forum di Bangui nella Rupubblica Centrafricana, che riunisce partiti politici, società civile e le comunità religiose, attraverso cui si sta cercando di promuovere la riconciliazione nel paese, preda di una guerra...

Centrafrica: Anche Bangui indaga sugli abusi dei militari francesi

Repubblica Centrafricana Le autorità centrafricane “porteranno in tribunale” i militari francesi della missione Sangaris accusati di abusi su bambini. “Ho chiesto al procuratore della repubblica di aprire un’inchiesta per cercare di acquisire gli elementi di...

La guerra e i suoi mostri

Centrafrica / Lo scandalo Tra il dicembre del 2013 e giugno 2014, almeno 14 soldati della missione di pace francese Sangaris nella Repubblica Centrafricana avrebbero abusato sessualmente di bambini dai 9 ai 13 anni nella...

Centrafrica: Gruppi armati si impegnano a liberare migliaia di bambini soldato

Repubblica Centrafricana Nella Repubblica Centrafricana i capi di otto gruppi armati si sono impegnati in una cerimonia pubblica a Bangui a liberare migliaia di bambini soldato. Lo ha annunciato il Fondo Nazioni Unite per l’infanzia (Unicef), secondo...

Centrafrica: Soldati francesi accusati di violenze su bambini

Soldati francesi del contingente di pace Onu in Centrafrica sono stati accusati di aver violentato bambini di 8 anni in cambio di cibo e soldi. Lo riporta un rapporto dell'Onu trapelato nel luglio 2014....

Centrafrica: La più grande crisi dimenticata del nostro tempo secondo l'Onu

L’agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati ha definito il disastro umanitario nella Repubblica Centrafricana come la più grande crisi dimenticata del nostro tempo. Secondo l’ufficio dell’Alto Commissario dell’Onu per i Rifugiati (Unhcr) sono...

Centrafrica: Rinviato il forum di riconciliazione a Bangui

Repubblica Centrafricana Il forum di Bangui, che avrebbe dovuto concludere il dialogo inter-centrafricano e rappresentare una tappa fondamentale del processo di riconciliazione del paese, non si svolgerà entro la fine di questo mese come inizialmente...

Centrafrica: Decine di pastori musulmani Peul tenuti prigionieri dagli anti-Balaka

Repubblica Centrafricana Almeno 42 pastori nomadi musulmani Peuhl, per lo più donne e ragazze, sono tenuto prigioniero dai combattenti anti-Balaka nella Repubblica Centrafricana e rischiano di subire violenze sessuali, secondo quanto riportato oggi da Human...

Centrafrica: Djotodia e Bozizé sottoscrivono accordo di transizione

Repubblica Centrafricana Gli ex presidenti centrafricani François Bozizé e Michel Djotodia si sono formalmente impegnati a sostenere la transizione in corso nel loro paese. Con la mediazione delle autorità keniane hanno infatti sottoscritto ieri a...

Verso il Forum nazionale

Repubblica Centrafricana Per chiudere la fase di transizione e arrivare al voto in un clima di riconciliazione è necessario che tutte le componenti della società concordino sui passi da fare. A questo scopo, si riuniranno...

Centrafrica: Nuovo accordo fra i ribelli per fermare violenze nel paese

Repubblica Centrafricana A Nairobi è stato raggiunto un accordo di cessate il fuoco tra gli ex ribelli musulmani Séléka e il gruppo dei miliziani cristiani anti-balaka per fermare le violenze nella Repubblica Centrafricana. Lo ha annunciato la presidenza del...

Centrafrica: Un forum per la riconciliazione il 27 aprile

Repubblica Centrafricana Dal 27 aprile al 2 maggio, nella capitale del Centrafrica, Bangui, si terrà un Forum Nazionale. La data è stata fissata ieri dalla commissione preparatoria. Questo forum è stato preceduto da due mesi e...

Centrafrica: L'Onu aumenta le forze di pace di mille unità

Centrafrica Il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ieri ha incrementato il numero delle forze di pace nella Repubblica Centrafricana di oltre 1.000 unità, perché la missione era in difficoltà nella protezione delle le infrastrutture...

Camerun: Guterres nel paese per la crisi di rifugiati da Nigeria e Centrafrica

Allarme rifugiati Il responsabile delle Nazioni Unite per i rifugiati, António Guterres, ha iniziato ieri una visita di due giorni in Camerun per verificare l'impatto delle crisi dei rifugiati provenienti dalla vicina Nigeria e dalla...

Centrafrica: La Fao lancia allarme crisi agricola

Repubblica Centrafricana   L'organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura (Fao) ha lanciato un appello urgente per aiutare gli agricoltori nella Repubblica Centrafricana rifornendoli di sementi e strumenti per la prossima stagione agricola del paese,...

Centrafrica: Conclusa la missione di pace europea Eufor-Rca

Repubblica Centrafricana Da ieri, il mandato della missione di pace Eufor-Rca nella Repubblica centrafricana si è ufficialmente concluso. I 700 soldati della forza europea hanno lasciato il Paese. La loro missione era quello di sostenere il...

Centrafrica: L'Onu nel paese per valutare la situazione di sicurezza

Repubblica Centrafricana Una delegazione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite è arrivata ieri sera in Centrafrica, la prima tappa di un tour che dovrebbe poi condurla ad Addis Abeba (Etiopia) e in Burundi. Gli...

Aspettando Francesco

Editoriale febbraio 2015 Avverrà quest’anno la tanto attesa prima visita di papa Francesco in Africa. Lo ha annunciato lo stesso Bergoglio di ritorno dal viaggio nelle Filippine: si recherà in Uganda e nella Repubblica Centrafricana. Primi...

Sudan, fonte d'armi del Centrafrica

Repubblica Centrafricana / Armi Un rapporto del Conflict Armament Research group, rivela che le armi in circolazione nella Repubblica Centrafricana, dov'è in corso una guerra civile sanguinaria dal 2012, vengono prodotte in vari paesi del...

Allarme fame nel paese in fiamme

Repubblica Centrafricana Il conflitto centrafricano va avanti ormai dal 2012. Il contesto sta diventando sempre più caotico e non si intravedono soluzioni. La popolazione in fuga ora ha un disperato bisogno di assistenza umanitaria. Un...

Rigoroso disordine

Repubblica Centrafricana Malgrado la presenza dell’esercito francese e dei caschi blu africani della Minusco, la situazione a Bangui si deteriora ogni giorno che passa, con la violenza che non accenna a diminuire. Profonde le divisioni...

Lra, arrestato Dominic Ongwen

Gruppi armati Si stringe il cerchio attorno a Joseph Kony e al Lord’s Resistence Army, il gruppo ribelle che si è macchiato di crimini contro l’umanità. Ongwen dovrebbe essere giudicato dalla Corte penale internazionale, ma...

2014, bambini alla deriva

Allarme Onu Conflitti e emergenze umanitarie hanno colpito 230 milioni di minori. In Africa particolarmente grave la situazione in Sud Sudan e Repubblica Centrafricana. Le Nazioni Unite chiedono più attenzione alla comunità internazionale. Proprio oggi, nella...

Flussi di diamanti, oro e armi. Il conflitto continua.

Repubblica Centrafricana In Centrafrica prosegue il traffico illegale di pietre preziose e oro, il cui ricavato serve all’acquisto di armi, continuando ad alimentare il conflitto che ha causato 3000 vittime. Tutto questo avviene nonostante sia...

Scontri e anarchia a Bangui

Repubblica Centrafricana La missione Onu di stabilizzazione Minusca non riesce a risolvere il caos che regna nel capitale del Centrafrica. Proseguono gli scontri e aumentano le vittime. La città è paralizzata. Un pandemonio in cui...

Si indagherà sulle atrocità in Centrafrica

Repubblica Centrafricana Aperta un'inchiesta dalla Corte Penale Internazionale sull'enorme numero di crimini commessi nella Repubblica Centrafricana negli ultimi due anni. Ora si cercherà di far luce sui delitti avvenuti e ancora in corso nel paese....