Campagne

Nuova bocciatura per gli F35

Rapporto del Gao americano sui caccia Dal nuovo rapporto del Government accountability office statunitense sugli F35 emergono ancora i problemi nello sviluppo del software e i ritardi che ne deriveranno. I costi sono ancora in...

F-35, promemoria per Renzi

Revisione della spesa pubblica Dopo le affermazioni del presidente del consiglio e del ministro della difesa su una possibile revisione del programma di acquisto dei cacciabombardieri, ricordiamo al governo quanto si può fare tagliando le...

«F-35: con il programma JSF protezione aerea a rischio»

Taglia le ali alle armi L’impietosa analisi del generale a riposo Fulvio Gagliardi, ex collaudatore di volo: «Stiamo sacrificando le forze di protezione a favore di una forza di proiezione» Non usa mezzi termini Fulvio Gagliardi,...

F-35: cosa fanno i paesi partner del progetto?

Campagna "Taglia le ali alle armi" Dopo la crisi economica della Grecia alcuni Governi europei hanno deciso di tagliare anche le spese militari, come la Gran Bretagna che ha annunciato un taglio dell’8% pari a...

Cronologia della Campagna "Taglia le ali alle armi"

Le tappe della mobilitazione 19 maggio 2009: inizia la campagna "Caccia al caccia! Diciamo NO agli F35" luglio 2009: vi confluisce la "Campagna di indignazione nazionale" promossa da GrilloNEWS 21 dicembre 2009: la mobilitazione cerca di consegnare (inutilmente) le prime...

I motivi della campagna "taglia le ali alle armi" in sintesi

Principali intenti del movimento La campagna “Taglia le ali alle armi” è stata lanciata nel 2009 dalla Rete Italiana per il Disarmo e da Sbilanciamoci! (cui si è aggiunta in seguito come realtà promotrice anche la Tavola...

F-35, Cacciamoli dall'Italia – Rapporto 2014 "Caccia F-35: La verità oltre l'opacità"

Spesa insensata Il programma Joint Stike Fighter sta sfuggendo al controllo e continua a costare troppo. Già spesi dall’Italia oltre 720 milioni di euro per acquistare i primi caccia, i cui costo medio sarà di...

Invasione F-35 / i video-spot della campagna

Taglia le ali alle armi Grazie al supporto di un gruppo di artisti video, che hanno prestato la propria opera gratuitamente, la campagna “Taglia le ali alle armi”, che chiede la cancellazione del programma d’acquisto...

F-35 e Mauro-Pinocchio

Tagliamo le ali alle armi Dopo le dichiarazioni del ministro della difesa, presa di posizione della Rete Disarmo: basta bugie e motivi fasulli, l’acquisto dei caccia F-35 è inutile e insensato. Per questo va fermato. Non...

F-35: LA Lockheed-Martin tallona l'Italia

Armi e crisi economica L’azienda statunitense ha inviato a Roma il responsabile del progetto per far sì che il governo decida di comperare i 131 cacciabombardieri. Ma la campagna “Taglia le ali alle armi” ribadisce...

Senza F-35 e senza penale

Armi, soldi pubblici e crisi economica Acquistare i 131 caccia bombardieri F-35, nell'ambito del programma Joint Strike Fighter, costerà all’Italia almeno 15 miliardi di euro. Secondo la Rete italiana per il disarmo e la Campagna...

15 miliardi per gli F-35

L'Italia autorizza il budget di spesa della difesa Crisi economica, calamità naturali e rivalità politiche, non fermano il fatturato delle più importanti società armiere d’Italia, per lo più sostenute da fondi pubblici. Dopo il via...

Banche armate, il gruppo BPER si disciplina

Finanza - Armi Ha emanato le Linee Guida per regolamentare e rendere più trasparenti i rapporti delle sue banche con gli attori del settore degli armamenti. Paletti più rigidi nel sostenere finanziariamente questo mondo. Ma...

Banche armate, conti stranieri

Italarmi / Relazione della Presidenza del Consiglio sull'export armi 2011 Ai primi 4 posti della classifica solo gruppi finanziari a guida straniera. Nel 2011, il valore delle operazioni autorizzate dal ministero dell’economia e delle finanze...

Banche armate: manna Africa

Pubblicata la relazione sul commercio di armi Ammontano a 434 milioni di euro le transazioni bancarie connesse al trasferimento nel 2010 di armi italiane in Africa. Algeria, Libia ed Egitto in testa alla classifica dei...

Banche armate? Parlano Francese

Dalla relazione della Presidenza del Consiglio Il Gruppo Bnp Paribas domina la scena degli istituti di credito che nel 2010 hanno sostenuto l’esportazione di armi italiane. Subito dopo c’è la Deutsche Bank. In classifica anche...

Profumo di banche armate

Promesse e fatti Un lettore di Nigrizia indirizza una lettera aperta ad Alessandro Profumo, fino a ieri ai vertici di Unicredit Group. Soffermandosi sulla sua liquidazione e anche su una promessa, fatta nel 2001, sull’uscita...

Ci siamo tanto armati

Industria della difesa Dal Rapporto annuale sull’import ed export di armi in Italia emerge non solo un boom di autorizzazioni nel 2009, ma anche un costante flusso di denaro che affluisce nei conti delle banche...

Banche armate, parrocchie disarmate. Dossier "Zitti in sacrestia"

Il dossier del numero di gennaio. La campagna compie 10 anni. Com’è nato e come si è diffuso – facendo perno sulla legge 185 del 1990 – un movimento di pressione al sistema bancario sul...

Banche armate: Furbata di palazzo

Che significa nella sua essenza – e come incide nella nostra quotidianità – quella mancata pubblicazione? Rende più complicato sapere se la banca che mi sta sotto casa, quella che aiuta le associazioni che...

Banche armate: L'elenco scomparso

Export di armamenti / La relazione 2008   «Grave e indebita modifica della Relazione sull’esportazione di armi». La segnalano in una lettera inviata alla Presidenza del Consiglio i direttori delle tre riviste promotrici della Campagna di pressione...

Banche armate: Torna Unicredit

Relazione annuale della Presidenza del Consiglio Nonostante l'impegno assunto già nel 2001, l'Unicredit torna a svettare in cima alla lista degli istituti di credito che appoggiano le industrie del settore armiero. Questo è quanto emerge dai primi dati...

Banche armate, una cuccagna

Rapporto 2006 della Presidenza del Consiglio È la cifra record dell’ultimo ventennio: una festa per l’industria armiera nazionale trainata da Finmeccanica e non pochi grattacapi per il governo Prodi che nel suo programma si era...

Banche armate: BNL all'incasso

Relazione Presidenza del Consiglio Dopo anni passati sotto coperta, gli istituti di credito si buttano a capofitto nel mercato di sostegno all’industria armiera. Il gruppo Paribas, di cui fa parte la Bnl, ha il 36%...

Sponsor impresentabile

Banca di Roma e giornata mondiale della gioventù (GMG). E' polemica aperta tra la campagna e il Comitato che ha raccolto i soldi per la GMG di Colonia. Anche i papaboys s'inquietano. La campagna “banche armate”...

Piccole banche armate crescono

ITALARMI / Banche ed export 2006   Oltre 530 milioni di euro: è la cifra delle esportazioni di armamenti che nel 2006 sono state autorizzate dal governo italiano ai paesi dell’Africa  e del Medio Oriente. Rappresenta...

Banche armate, gli "oligopolisti"

Italarmi / Relazione della Presidenza del Consiglio ed export armi 2012 I primi 4 gruppi detengono quasi il 93% del mercato. Spicca il Gruppo Bnp Paribas con oltre un miliardo di euro. Al terzo posto,...

Che c’entra lo Ior con “l’avvocato armato”?

Presa di posizione della Campagna “banche armate” I direttori delle tre riviste che criticano la politica delle banche in materia di armamenti manifestano la loro perplessità per la scelta di porre alla testa della banca...

La Campagna banche armate ha contattato Telethon

Incontro a gennaio La direzione generale della Fondazione Telethon ha manifestato la disponibilità ad un incontro sui temi che riguardano la responsabilità sociale d’impresa e i servizi offerti dalla BNL e dal gruppo BNP Paribas...

Banche armate, il Gruppo Bper si disciplina

Finanza-armi Ha emanato le Linee Guida per regolamentare e rendere più trasparenti i rapporti delle sue banche con gli attori del settore degli armamenti. Paletti più rigidi nel sostenere finanziariamente questo mondo. Ma il Gruppo...
21,580FansMi piace
23,604FollowerSegui
319IscrittiIscriviti