Notizie

L’Algeria piange la morte di Idir

La porta si è chiusa sulla vita di Idir, a Parigi sabato 2 maggio, a causa di una malattia polmonare. La vita e la porta sono del più celebre e più intenso cantante kabilo...

Ciad, pena di morte double face

Il reato di terrorismo non è più punibile con la pena di morte in Ciad. Lo ha deciso il 28 aprile il parlamento, votando all’unanimità la modifica della legge in materia di terrorismo, che...
audio

Le notizie dall’Africa in podcast – Lunedì 4 maggio 2020

Oggi parliamo della criminalizzazione in Sudan delle mutilazioni genitali femminili, della morte in carcere in Egitto del giovane regista Shady Habash e dei contraccolpi sulle economie di Nigeria e Sudafrica della crisi indotta dal...

Il coronavirus non cancella la globalizzazione

Dicono che la pandemia Covid-19 sarà lo spartiacque fra l’epoca declinante della globalizzazione e la ritrovata centralità degli stati nazionali. Mi permetto di dubitarne perché, al contrario, questa calamità virale ha rimpicciolito il mondo...

Gli obiettivi climatici dell’Africa

Il 2020 è un anno importante per le strategie climatiche. Alla Conferenza delle parti COP26 prevista a novembre a Glasgow, i paesi dovranno indicare, infatti, la propria disponibilità ad alzare gli obiettivi di riduzione...

Ramadan ristretto

È da molti anni che vivo nei paesi islamici del Medio Oriente, e da sempre ho notato come il mese di Ramadan ha un fascino tutto speciale per i musulmani. Quando si nomina questo...
audio

Libia, l’isolamento del generale Haftar

Il 27 aprile il 76enne uomo forte della Cirenaica, il generale Khalifa Haftar, si è autoproclamato capo della Libia. In una dichiarazione tv ad al-Hadath ha detto di «accettare il mandato del popolo libico...

Il cambio di passo della lotta indigena

Il 12 dicembre si celebra nella chiesa la festa della Vergine di Guadalupe, patrona del Messico e madre delle Americhe. È certamente la Madre di Gesù ma, per i messicani, ha connotazioni particolari che...

Lettera aperta ai vescovi italiani. Per iniziare una nuova storia

Cari padri Vescovi, pace e vita. In questo tempo dolorosissimo per l’umanità intera afflitta dalla pandemia, come missionari, portiamo nel cuore il grido dei tantissimi impoveriti che sale a Dio da ogni angolo del mondo....
audio

Sudan, rivoluzione ancora in corso

Il lento e complesso processo di pacificazione del paese, l’ombra costante dell’opposizione islamista legata al deposto presidente Omar Hassan El-Bashir, il collocamento sullo scenario internazionale, la crisi economica irrisolta e ora i problemi posti...
audio

Uacanda, il podcast settimanale di notizie dall’Africa – 30 aprile 2020

In questo numero: Il coronavirus allontana il traguardo del secondo obiettivo di sviluppo delle Nazioni Unite: quello di sradicare la fame entro il 2030. L'allarme all'indomani del nuovo rapporto globale sulle crisi alimentari. Ricadute anche sull’istruzione:...
audio

Le notizie dall’Africa in podcast – Giovedì 30 aprile 2020

Oggi parliamo dell'offensiva delle forze di sicurezza contro gruppi jihadisti nel nord del Mozambico, dell'allarme dell'OMS sul probabile raddoppio delle morti per malaria nell'Africa sub-sahariana e di una ricerca sulla resistenza degli stranieri in...

Apriamo il cuore a tutte le sofferenze del mondo

Mentre scrivo queste righe per l’appuntamento mensile con Nigrizia, sono anch’io in casa qui al Rione Sanità nella città di Napoli, senza potermi muovere e incontrare persone. Dal 9 marzo condivido la stessa condizione...

Zambia 2012, l’ultima vittoria

“Lumbanyeni Zambia”, il titolo dell'inno nazionale zambiano in lingua bemba è un invito a supportare la patria solo con la forza della voce. Significa: “alzati e canta dello Zambia”. Gli zambiani lo fanno sempre...

Cibo, coronavirus, crisi alimentari e povertà

Alla fine del 2019, secondo il Rapporto globale sulle crisi alimentari (aprile 2020), 135 milioni di persone in 55 paesi e territori affrontavano insicurezza alimentare acuta (fase 3 e oltre). Ulteriori 183 milioni erano...

Erdogan gioca a tutto campo. Ue in difficoltà

Le relazioni diplomatiche tra Unione europea e Turchia continuano a navigare in cattive acque. Uno dei principali punti di discordia riguarda i profughi che sostano sul suolo turco. Il loro numero è cresciuto in seguito...
audio

Le notizie dall’Africa in podcast – Mercoledì 29 aprile 2020

Oggi parliamo della condanna al carcere per il candidato alle presidenziali di ottobre in Costa d'Avorio, della richiesta di impegno militare del Ciad nella zona al confine con Mali e Burkina, e del divieto...

Missione dal basso. Per sradicare il virus peggiore

Il virus non è democratico. Come il riscaldamento globale e l’abisso economico verso cui siamo catapultati. Non colpisce tutti allo stesso modo. I più poveri pagano il prezzo più alto e cresce il divario...

Scuole chiuse, generazioni a rischio

Quando tutto questo finirà e si cominceranno a contare e ad analizzare i danni e gli effetti collaterali derivati dalla pandemia, si dovrà sicuramente considerare l’impatto sulla scuola, gli studenti, gli insegnanti stessi. Sono...
audio

Le notizie dall’Africa in podcast – Martedì 28 aprile 2020

Oggi parliamo del generale Khalifa Haftar autoproclamatosi capo della Libia, di violenze diffuse contro le popolazioni con il pretesto del coronavirus e del ritiro del Benin dalla Corte africana dei Diritti dell’uomo e dei...

Le spese militari superano i 1.900 miliardi di dollari

249 dollari a persona (230 euro). Compresi i neonati. Che crescono, inconsapevoli, a latte e mitra. È la spesa militare globale pro capite nel 2019. Anno in cui si è speso di più per la...

Estensione del mandato presidenziale, cresce lo scontro

In Centrafrica un nuovo progetto di legge di modifica della Costituzione fa polemica da qualche settimana. Secondo i suoi difensori, l’iniziativa sarebbe indirizzata a riempire un vuoto della Costituzione vigente. La società civile e...
audio

Le notizie dall’Africa in podcast – Lunedì 27 aprile 2020

Oggi parliamo dell'aumento della spesa mondiale in armi sancita dal Sipri, dei difficili 60 anni di indipendenza del Togo e tentativi di destabilizzazione in corso in Sudan. Rapporto SIPRI sulle armi La spesa militare globale è...
audio

Non di solo corona

Ascolta l'intervista nello Speciale Elikya (speranza in lingua lingala): Buongiorno Padre, può presentarci la situazione che state vivendo in Congo in questi giorni dopo la terribile alluvione? Buongiorno, la situazione qui è la seguente: da sabato...

Ubuntu: orizzonte dei piccoli

I diffusi casi di abusi sessuali di bambini e minori da parte di membri del clero costituisce per la Chiesa la peggiore crisi dopo la Riforma. Papa Francesco ha riconosciuto il male degli abusi...

Il mese sacro all’ombra del coronavirus

Il Ramadan, pure lui, “vittima” del Covid-19. È la prima volta infatti che si celebra in tempo di pandemia. Il famoso periodo, così caro al cuore di ogni musulmano, durante il quale i credenti...

Il motore dell’economia africana arranca

L’economia della Nigeria dall’ultimo trimestre dello scorso anno è attanagliata dall’aumento dell’inflazione. Un trend confermato dall’ente di statistica nazionale che a marzo ha registrato un più 12,26% su base annua. E’ il dato più...
audio

Le notizie dall’Africa in podcast – Venerdì 24 aprile 2020

Oggi parliamo della prolungata violazione dell'embargo Onu sulle armi in Libia, della'allentamento delle restrizioni per il coronavirus in Sudafrica e della crisi interna alla coalizione di governo in Sudan Libia: l’embargo alle armi non funziona La...
audio

Uacanda, il podcast settimanale di notizie dall’Africa – 24 aprile 2020

 Questa settimana parliamo di: Covid Organics: Iniziata la sperimentazione in Madagascar Il Ciad ripaga il debito in natura: 75.000 bovini all'Angola, dove aumenta il consumo di carne Nelle radio africane in onda le hit contro il coronavirus  
20,841FansMi piace
23,656FollowerSegui
319IscrittiIscriviti