Opinioni

L'editoriale di marzo 2021

Vaccini e soldi: Fratelli pochi!

Il diritto alla salute trova un riconoscimento universale sancito in numerosi trattati internazionali e regionali sui diritti umani. Purtroppo l’emergenza sanitaria determinata dal Covid-19 ha messo in evidenza che queste dichiarazioni non trovano oggi...
Contro le politiche Ue e italiane sulle migrazioni

Alex Zanotelli: digiuno davanti al parlamento

Come essere umano e missionario, erede del Sogno di quel povero Gesù di Nazaret, sono obbligato a protestare per come l’Europa e l’Italia continuano a trattare i profughi che bussano alla nostra porta. È inaccettabile...
L'editoriale di febbraio 2021

Tunisia discarica dell’Italia

La Tunisia sta vivendo la più grave crisi economica dall’indipendenza. Da mesi è esplosa la rabbia popolare con manifestazioni in piazza al grido di «lavoro, dignità, libertà». Le stesse parole della “Rivoluzione dei Gelsomini”,...
Giufà - Gennaio 2021

Il caso Suárez e la prassi dei favoritismi

Era inevitabile che nel corso del maledetto anno che ci siamo lasciati alle spalle il tema dell’immigrazione passasse in second’ordine nell’agenda politica e nel dibattito pubblico. Ma c’è un piccolo dettaglio che non mi va...
L'editoriale di gennaio 2021

L’Italia che vende Regeni

La Repubblica italiana fondata sugli affari svende i suoi giovani sul libero mercato delle armi, del petrolio e del gas. È vergognosa la vicenda Regeni: il giovane ricercatore friulano è stato pedinato, arrestato, torturato...
L'editoriale di dicembre 2020

Largo ai giovani africani. La svolta è già in corso

Il 2020 contagiato dalla pandemia non ha bloccato il fiato dei giovani africani. Il loro grido è risuonato sulle strade di Bamako, Khartoum, Luanda, Lagos, Kampala e in molti altri angoli delle Afriche in...
L'editoriale di novembre 2020

Aprire le frontiere della fratellanza universale e dell’informazione

Sbarchi, navi quarentena, hotspot, respingimenti. Fa notizia chi mette piede sul suolo europeo proveniente da terre impoverite o al massimo chi fa scattare un allarme nel Mediterraneo. Non certo cosa avviene nelle piazze e...
L'editoriale di ottobre 2020

Nasce il Cantiere casa comune. Ciascuno porti un mattone

Il Cantiere è un progetto. Un progetto politico e come tale vuole trasformare quello che non funziona nella convivenza umana. Soprattutto sradicare ciò che nega dignità alle persone sulla terra. Come missionari e missionarie...
audio
A due anni dal rapimento di padre Maccalli

Tieni duro Gigi!

«La cosa migliore è sentirlo davanti, dentro, dappertutto». Così lo ricorda il confratello e amico Mauro Armanino raggiunto da Nigrizia a Niamey. Mauro guida la sua macchina e lo aspetta sempre. Per riabbracciarlo e...
L'editoriale di settembre 2020

La nostra lotta continua

Quando hai varcato le soglie di quel Vaticano che ti è sempre stato stretto, per la visita ad limina nel 1993, con al collo la collana dei tuoi indigeni e il Tau di Francesco...
Brasile / La storia

Zumbi dos Palmares, un eroe afro-brasiliano

In Brasile la tratta degli africani ebbe inizio nella metà del secolo XVI e si protrasse fino al XIX secolo. Nell'arco di tre secoli, dal golfo del Benin e dal Sudan, partirono navi portoghesi...
L'editoriale di Luglio e Agosto 2020

Cambiamo mira, investiamo nella pace

Ognuno di noi – scriveva il teologo fiorentino Enrico Chiavacci – ha il diritto e il dovere di sapere “dove mette i propri soldi e a che cosa quei soldi servono. È un dovere...
L'editoriale di giugno 2020

Proviamo ad alzare quel grido e quel memoriale

Fase 2. Fase 3. I riflettori sono sempre sul Covid-19. Nigrizia invita a spostare lo sguardo dove non lo fa quasi nessuno. E dirigerlo verso la martoriata Repubblica democratica del Congo. Che 60 anni...
Giufà - Maggio 2020

L’Africa vista da sé stessa in oltre 300 foto

È un “mal d’Africa” nuovo e diverso quello che mi coglie, rinchiuso in casa col divieto di viaggiare, sfogliando le illustrazioni straordinarie del libro di Ekow Eshun pubblicato da Einaudi: L’Africa del XXI secolo....
Non sono razzista ma - Maggio 2020

Toh, un’unica specie umana

Siamo umani, tutti. Forse ce ne eravamo dimenticati o non ci pensavamo abbastanza. C’è voluto un esserino invisibile a ricordarci quanto siamo fragili, proprio noi, che ci eravamo arrogati il posto d’onore nel mondo,...
Dire Dio indigeno - Maggio 2020

Educazione indigena, contributo vitale per tutti

Gli stati si trovano in grande difficoltà nel campo dell’educazione perché non raccolgono gli attesi frutti dell'umanizzazione e della convivenza pacifica delle loro società. Questo ci invita a cercare e attuare nuovi paradigmi educativi...
L'aria che tira - Maggio 2020

Crisi petrolifera: occasione per le rinnovabili

Petrolio in picchiata. Nei primi tre mesi dell'anno il suo valore ha perso più del 65%, con un cedimento del 54% nel solo mese di marzo, il mese peggiore di sempre. E c’è chi...
Afroradici di Dio - Maggio 2020

Chiesa, dov’è tua sorella? Dov’è tua madre?

Come convertito al cristianesimo, una delle sfide che sento più forti oggi è come fare per adattarmi all'esclusione quasi totale delle donne dall'esercizio della leadership ecclesiale e del ministero sacramentale nel cattolicesimo romano. Essendo...
Parole del Sud - Maggio 2020

Questo virus sottolinea le disuguaglianze

O il lavoro o la salute: a un certo punto le persone devono anche sapersi accontentare! Ci sono sempre più nazioni in cui questa alternativa si fa esplicita. Nelle regioni che hanno sete di...
Elena Balatti

Il rischio contagio tra i profughi

Come pressoché in tutto il mondo cristiano, anche in Sud Sudan le celebrazioni religiose sono state sospese come misura preventiva per arginare la diffusione della pandemia causata dal coronavirus. Sebbene il paese abbia registrato pochissimi...
Al-Kantara (Il ponte) - Maggio 2020

Usa, non si ferma mai la guerra delle sanzioni

Mentre il mondo intero è alle prese con la grave emergenza sanitaria globale causata dal coronavirus, l’establishment americano continua la guerra delle sanzioni economiche e finanziarie contro l’Iran e il Venezuela. Washington considera questi due...
Opinioni e riflessioni

Sahel, vittime del coronavirus e vittime della povertà

Perché mai, nello spazio saheliano, i morti del coronavirus dovrebbero essere trattati diversamente dagli altri, innumerevoli, per altre malattie? La prima di queste è la fame e le malattie ad essa legate che, secondo...
Giufà - Aprile 2020

Il coronavirus non cancella la globalizzazione

Dicono che la pandemia Covid-19 sarà lo spartiacque fra l’epoca declinante della globalizzazione e la ritrovata centralità degli stati nazionali. Mi permetto di dubitarne perché, al contrario, questa calamità virale ha rimpicciolito il mondo...
L'aria che tira - Aprile 2020

Gli obiettivi climatici dell’Africa

Il 2020 è un anno importante per le strategie climatiche. Alla Conferenza delle parti COP26 prevista a novembre a Glasgow, i paesi dovranno indicare, infatti, la propria disponibilità ad alzare gli obiettivi di riduzione...
Dire Dio indigeno - Aprile 2020

Il cambio di passo della lotta indigena

Il 12 dicembre si celebra nella chiesa la festa della Vergine di Guadalupe, patrona del Messico e madre delle Americhe. È certamente la Madre di Gesù ma, per i messicani, ha connotazioni particolari che...
Incontri e volti - Aprile 2020

Apriamo il cuore a tutte le sofferenze del mondo

Mentre scrivo queste righe per l’appuntamento mensile con Nigrizia, sono anch’io in casa qui al Rione Sanità nella città di Napoli, senza potermi muovere e incontrare persone. Dal 9 marzo condivido la stessa condizione...
Al Kantara - Aprile 2020

Erdogan gioca a tutto campo. Ue in difficoltà

Le relazioni diplomatiche tra Unione europea e Turchia continuano a navigare in cattive acque. Uno dei principali punti di discordia riguarda i profughi che sostano sul suolo turco. Il loro numero è cresciuto in seguito...
L'editoriale di maggio 2020

Missione dal basso. Per sradicare il virus peggiore

Il virus non è democratico. Come il riscaldamento globale e l’abisso economico verso cui siamo catapultati. Non colpisce tutti allo stesso modo. I più poveri pagano il prezzo più alto e cresce il divario...
Afroradici di Dio - Aprile 2020

Ubuntu: orizzonte dei piccoli

I diffusi casi di abusi sessuali di bambini e minori da parte di membri del clero costituisce per la Chiesa la peggiore crisi dopo la Riforma. Papa Francesco ha riconosciuto il male degli abusi...
Lettera da Kinshasa (Rd Congo)

Il carcere di Makala ai tempi del coronavirus

Cari amici di Nigrizia, Qui a Kinshasa mi tengo in collegamento con i carcerati attraverso il cellulare e whatsapp. Sento soprattutto i membri delle varie Commissioni: liturgia, informatica, corso di diritto, giustizia e pace, finanze....
29,100FansMi piace
23,472FollowerSegui
1,640IscrittiIscriviti