Lerner

Il trionfo del “sovranismo”

GIUFA' - FEBBRAIO 2017 Gad Lerner «Il nazionalismo è un fiotto in cui ogni altro pensiero affoga», scriveva Karl Kraus alla vigilia della prima guerra mondiale. Temo che un secolo dopo stiamo di nuovo affogando. Quando il presidente...

Assenza d’informazione

GIUFÀ - GENNAIO 2017 Gad Lerner Nel primo vertice europeo cui ha partecipato in veste di premier italiano, Paolo Gentiloni è stato fra i sottoscrittori di un accordo col governo del Niger, il cui esplicito scopo...

Destini e destinazioni

GIUFÀ - DICEMBRE 2016 Gad Lerner Un ragazzo senegalese di vent’anni, che ha attraversato il deserto e il mare per agguantare finalmente i lembi di una buona vita, ha accusato nei giorni scorsi un improvviso malessere...

Le contraddizioni del gigante Nigeria

Giufà - novembre 2016 Gad Lerner Un bambino nudo che si ripiega all’infuori dal bordo della palafitta per fare i suoi bisogni nella laguna già putrida e maleodorante, in cui vivono e pescano l’incalcolabile moltitudine di...

Lotta di fede

Giufà - Ottobre 2016 Gad Lerner Non riuscendo ad appassionarmi più di tanto alla tenzone referendaria, questo mese vorrei proporvi di guardare insieme a me la fotografia scattata da un sindacalista dell’Usb la notte fra il...

Il marchio razzista della società americana

Giufà - settembre 2016 Gad Lerner Una lettura preziosa e sconvolgente, imprescindibile per chi voglia addentrarsi nella persistente attualità del conflitto razziale che scuote nel profondo la società degli Stati Uniti d’America. Una testimonianza cruda e...

Non più complici

Giufà - luglio/agosto 2016 Gad Lerner Medici senza Frontiere ha comunicato, lo scorso 17 giugno, che non accetterà più alcun sostegno finanziario dall’Unione europea e dai suoi stati membri. Una scelta di coerenza, maturata in...

Il meticciato in campo economico

Giufà - giugno 2016 Gad Lerner Mercoledì 18 maggio 2016 si è svolta alla Farnesina la prima conferenza ministeriale italo-africana, che ha visto la partecipazione di 52 paesi del continente nero. In contemporanea, sempre a Roma,...

Sud-Nord, migrazioni di lunga durata

Giufà - maggio 2016 Gad Lerner C’è un dettaglio spesso sottaciuto nelle trattative in corso fra Unione europea e Turchia sul “contenimento” del flusso migratorio. Fra le principali richieste di Ankara, oltre ai contributi economici (i...

Giusto ribellarsi al sopruso

Giufà - aprile 2016 Gad Lerner La grande fuga dalle zone di guerra verso l’Europa non è stata ancora considerata a sufficienza nella sua veste di conflitto sociale e di inedito movimento per i diritti civili....

L’amputazione greca

Giufà - marzo 2016 Gad Lerner Apprendiamo che di qui all’estate l’Unione europea potrebbe decidere di tagliarsi una gamba, in seguito a una frettolosa diagnosi di cancrena. Non sono impazzito. Sto solo traducendo in linguaggio pseudo-sanitario le...

Il corpo violato

Giufà - febbraio 2016 Gad Lerner Non tutto il male vien per nuocere, dice il proverbio. Forse, con qualche fatica, possiamo adattarlo alle conseguenze nefaste delle aggressioni sessiste subite da tante giovani donne, la notte del...

2016, l’anno dei muri?

Giufà - gennaio 2016 Gad Lerner Ricorderemo il 2015 come l’anno dei profughi. Ma anche il 2016 sarà, inevitabilmente, l’anno dei profughi: non basteranno i 3 miliardi promessi alla Turchia di Erdogan per arrestarne il flusso,...

Il terrorismo visto dall’Africa

Giufà - dicembre 2015 Gad Lerner È una strana sensazione di distanza quella che provo nel dover scrivere del terrorismo jihadista che colpisce nel cuore dell’Europa seduto sotto un’acacia, dentro il bellissimo ospedale St. Mary di...

Il nuovo volontariato solidale

Giufà - novembre 2015 Gad Lerner La sede principale della Caritas di Monaco di Baviera si trova di fronte alla Stazione Centrale, dove in poche settimane, tra fine agosto e metà settembre 2015, sono transitati più...

Migranti, il nuovo proletariato

Giufà - ottobre 2015 Gad Lerner E se avessero ragione loro? Se avesse ragione chi denuncia il potenziale minaccioso insito nella moltitudine di persone disposte a rischiare tutto pur di lasciare il paese in cui sono...

Cuba, simbolo del cambiamento

Giufà - settembre 2015 Gad Lerner Attendo con molta curiosità il viaggio di fine settembre (19-22) di papa Francesco a Cuba, l’isola caraibica divenuta da oltre mezzo secolo luogo-simbolo di una rivoluzione sociale sbattuta in faccia...

La storia insegna

Giufà - luglio-agosto 2015 Gad Lerner La storia va maneggiata con cura, tanto più se vi andiamo in cerca di una lezione morale. C’è sempre il rischio di perdere il senso delle proporzioni per assecondare un...

Nelle mani del fascioleghista

Giufà - giugno 2015 Gad Lerner Non conosco i risultati delle prossime elezioni regionali, ma tutta una serie di avvenimenti italiani e sovranazionali sembrano congiurare univocamente a far sì che la Lega Nord di Matteo Salvini...

Il cinismo inefficace

Giufà - maggio 2015 Gad Lerner La tragedia epocale che si sta consumando nel mare Mediterraneo, trasformato in un immenso cimitero di fuggiaschi dalla guerra e dalla fame, si combina con l’impoverimento accelerato dei paesi rivieraschi...

Accendere la fantasia

Giufà - marzo 2015 Gad Lerner Distinguere fra attività militare, diplomatica, umanitaria nel contrasto all’offensiva del Califfato, risulta sempre più aleatorio. Per esempio, chiediamo alle navi da guerra di pattugliare le acque internazionali del Mediterraneo perché...

Una sfida alle religioni monoteiste

Giufà - febbraio 2015 Gad Lerner L’attacco jihadista esteso nel cuore dell’Europa, a Parigi – per quanto possa essere forse opera di “lupi solitari” o, comunque, resti marginale rispetto all’epicentro di un conflitto che è finalizzato...

La scommessa

Giufà - gennaio 2015 Gad Lerner Scrivo all’indomani dello storico annuncio di pacificazione fra gli Stati uniti e Cuba, col rischio di sottovalutare tutte le incognite gravanti su di esso. Ma, seppure con la dovuta cautela,...

La pornografia della morte con l’arma bianca

Giufà - dicembre 2014 Gad Lerner Nel giro di pochi giorni ho visitato due realtà mediorientali considerate agli antipodi: il Kurdistan iracheno, che fronteggia l’offensiva militare dell’Isis; e Israele, alle prese con una rivolta palestinese penetrata...

I limiti di Frontex

Giufà - novembre 2014 Gad Lerner Confidiamo nell’orgoglio della nostra Marina Militare che per un anno, con professionalità e generosità, si è prodigata nel salvataggio dei migranti in acque internazionali. L’operazione Mare Nostrum le è valsa...

Serve la voce plurale dell’Islam

Giufà - ottobre 2014 Gad Lerner La propaganda dello Stato Islamico, macabra nell’esaltazione della morte e raffinata nel volgere a proprio vantaggio tutti gli stereotipi occidentali sull’Islam, richiede una doppia chiave di lettura.Certamente essa mira a...

Capriole mediorientali

Giufà - Luglio-Agosto 2014 Gad Lerner Ci chiediamo se davvero, come pare, gli Stati Uniti accetteranno l’invito del presidente iraniano Rohani a una partnership nel controbattere l’offensiva dell’islamismo sunnita di Isis, allargatasi dalla Siria all’Iraq. Anche...

La scivolata maccartista di Panebianco

Giufà - Settembre 2014 Gad Lerner Nel terribile incendio della sponda sud del Mediterraneo che ha funestato l’estate 2014, dalla Libia a Gaza fino alla Siria e all’Iraq, l’impotenza delle democrazie occidentali genera recriminazioni. Quasi fossero...

Monopolio mafioso sui migranti

Giufà - Giugno 2014 I profughi siriani passano dall’Italia senza lasciarsi identificare perché è altrove, nei paesi ben più ospitali del Nord Europa, che vogliono presentare domanda di asilo politico. Ormai, la nostra cattiva fama...

Europa, l’illusione ottica della retromarcia

Giufà - Maggio 2014 Le elezioni del 25 maggio prossimo lacerano l’Europa più di quanto non la riuniscano, e questo non è certo un bel segno dei tempi. La quantità di partiti che per un...
21,127FansMi piace
23,627FollowerSegui
319IscrittiIscriviti