Lerner

Bivio inevitabile

Giufà - Marzo Le dimissioni di Benedetto XVI affacciano la Chiesa di Roma sull’incognito esattamente come fece il Concilio Vaticano II mezzo secolo fa: rendono, cioè, impossibile prescindere dalla crisi in cui l’istituzione ecclesiastica è...

L’impossibile non esiste

Giufà - Febbraio Ammetterete – mi rivolgo ai veterani fra i lettori di Nigrizia – che nella mia dozzina d’anni di collaborazione a questo giornale ho evitato accuratamente di cimentarmi nel genere, pur così diffuso,...

Indignazione a tempo

Giufà - Novembre C’è una rabbia popolare e trasversale verso la politica. Ma è una fase che durerà poco, perché da noi manca un’educazione civica, un senso della legalità, una scala di valori spirituali e...

Salafiti senza chance

Giufà - Ottobre Gad Lerner Andateci piano a parlare di primavera araba degenerata in autunno integralista. I salafiti che hanno pianificato a freddo l’assalto alle sedi diplomatiche occidentali, strumentalizzando l’indignazione suscitata da un film blasfemo che...

Tradimento conciliare

Giufà - Settembre Giovanni XXIII, mezzo secolo, fa convocò a Roma i vescovi di tutto il mondo per sollecitarli a una responsabilizzazione diretta in una fase storica che da sola la curia vaticana faticava a...

Movimento inarrestabile

GIUFA' - luglio-agosto 2012 Gad Lerner Avevano ragione gli scettici, quelli che irridevano alle speranze della “Primavera araba” e la liquidavano come un inverno reazionario? Dietro di loro era facile riconoscere una difesa interessata dello status...

Capovolgimento della storia

GIUFA' - giugno 2012 Gad Lerner Mi rivolgo ai lettori d’oltremare di Nigrizia, quelli che in una visione forse anacronistica m’immagino lieti di ricevere il giornale nella loro lingua madre, cellophanato, laggiù in una missione africana...

Leghisti senza principi

GIUFA' - maggio 2012 Gad Lerner Ma i razzisti italiani agiscono in buona fede o sono consapevoli della menzogna con cui adescano la credulità dei loro elettori? Dietro al disfacimento in atto della Lega Nord sarebbe limitativo...

Come un videogioco svuotato di umanità

GIUFA' - aprile 2012 Gad Lerner Troppo bello per essere falso, il film Quasi amici-Intouchables di Olivier Nakache ed Eric Toledano ci aveva appena narrato l’incontro riuscito fra un disabile altoborghese e un immigrato delle banlieue...

La Grecia siamo noi

GIUFA' - marzo 2012 Gad Lerner La sofferenza del popolo greco è accompagnata da un coro di virtuosa costernazione, un po' come le esecuzioni capitali rappresentate come monito sulla pubblica piazza per educare il popolo...

Tragedie del mare dimenticate

GIUFA' - febbraio 2012 Gad Lerner La tragedia marittima dell’arcipelago toscano ha fatto il giro del mondo, ottenendo una copertura mediatica che neppure la somma di tutti i naufragi dei canali di Sicilia, di Otranto e...

Intellighenzia razzista

GIUFA' - gennaio 2012 Gad Lerner Era un pazzoide isolato Gianluca Casseri, il frequentatore di CasaPound, cultore di fumetti e fantascienza, romanziere e saggista, detentore «per uso sportivo» di una pistola 357 Magnum con cui martedì...

I finti indignati

GIUFA' - dicembre 2011 Gad Lerner Gli ultimi che possono protestare contro il commissariamento della democrazia sono i parlamentari che, a larghissima maggioranza, hanno tributato la fiducia ai nuovi governi simultanei avvicendatisi in Italia e in...

La supremazia del bene comune

GIUFA' - novembre 2011 Gad Lerner La simultaneità con cui il movimento degli indignados conquista la scena pubblica un po’ dappertutto nel mondo, e costringe i leader a manifestargli rispetto, condiscendenza, perfino simpatia, segnala un cambiamento...

I sacerdoti dell’ingiustizia sociale

GIUFA' - ottobre 2011 Gad Lerner La bancarotta morale dei nostri governanti accompagna sinistramente il rischio di bancarotta, o default che dir si voglia, dell’economia nazionale. Potrebbe, infatti, rivelarsi insopportabile, già in un prossimo futuro, l’obbligo...

Le nuove piazze Tahrir

GIUFA' - settembre 2011 Gad Lerner Ora che la crisi ci accomuna nel timore dell’astrusa parola “default”, che poi significa, né più né meno, la bancarotta di uno stato in cui pochi continuano a credere, noi...

Israele e la sua logica settaria

GIUFA' - luglio-agosto 2011 Gad Lerner Lo scorso 19 giugno a Parigi ho partecipato alla prima conferenza europea di J Call, un’associazione di ebrei cittadini dell’Unione europea che intendono manifestare il loro naturale attaccamento alle sorti...

La sveglia araba

GIUFA' - giugno 2011 Gad Lerner Sul nostro giornale missionario, sottovoce, possiamo dircelo: avvertiamo una forte relazione simbolica fra il sommovimento del mondo arabo che fa tremare, o ha già deposto, regimi dispotici fino a ieri...

Difensori dei faraoni

GIUFA' - maggio 2011 Gad Lerner Sarà che accadeva proprio nei giorni precedenti la Pasqua ebraica, che celebra la liberazione dalla schiavitù in Egitto. Ma ho provato uno speciale fastidio a sentir adoperare con insistenza, da...

L’arma contro Gheddafi

GIUFA' - aprile 2011 Gad Lerner Scrivo, come si suol dire, al buio. Cioè nell’intervallo temporale delicatissimo fra il voto dell’Onu favorevole a un intervento militare contro il regime libico di Gheddafi e l’incognita del suo...

Il fallimento della democra-tura

GIUFA' - marzo 2011 Gad Lerner Increduli e ammirati, seguiamo i colpi di scena che già hanno portato alla caduta di due rais nord-africani (Ben Ali e Mubarak) e stanno ora facendo traballare gli altri, con...

Abusi e infelicità

GIUFA' - febbraio 2011 Gad Lerner Pietà per Karima El Mahroug, detta Ruby, che ha conosciuto fin troppo l’umana miseria – materiale e morale – nei suoi pochi anni di vita. E pietà per tutte le...

Le nuove frontiere dell’informazione

GIUFA' - gennaio 2011 Gad Lerner Non ci riesco a liquidare Julian Assange come pirata informatico o, peggio, come semplice spione. La vicenda di WikiLeaks è piena di lati oscuri. Fatichiamo a credere che per le...

Malati di misoginia

GIUFA' - dicembre 2010 Gad Lerner Mi ha molto colpito la copertina del magazine statunitense Newsweek del 22 novembre scorso, dedicata a “Berlusconi e i suoi problemi con le ragazze”. Un bel paio di gambe femminili,...

Cambio di rotta

GIUFA' - novembre 2010 Gad Lerner Della politica estera italiana, ormai, più che discutere, si sussurra. Cosa mai andrà a fare così spesso in Russia il nostro primo ministro? Gazprom è il partner ideale dell’Eni, o...

Di rom in peggio

GIUFA' - ottobre 2010 Gad Lerner Scrivo nelle ore che precedono il digiuno di Kippur, cioè una giornata di riflessione, pentimento, remissione ed espiazione. Mi piacerebbe che Nicolas Sarkozy, memore delle sue lontane origini ebraiche e...

La difficile alleanza con Ankara

GIUFA' - luglio-agosto 2010 Gad Lerner Sono ormai quasi dieci anni che sopportate questa rubrica in fondo a Nigrizia, e da buon euromediterraneo che non fa troppe distinzioni fra i popoli delle opposte sponde del “Mare...

L’Africa che guarda l’Europa

GIUFA' - giugno 2010 Gad Lerner Che effetto farà guardare dall’Africa l’Europa che si sfascia? Sento mormorare che è stato un errore l’allargamento a est. E penso come ci siamo dimenticati in fretta le tragedie del...

Lo scandalo taciuto

GIUFA' - maggio 2010 Gad Lerner La vicenda delle coperture offerte sistematicamente, in numerose diocesi, a sacerdoti che approfittavano del ruolo per molestare o addirittura violentare dei minori loro affidati, sta giustamente scuotendo la chiesa. Il...

A difesa della tradizione

Gad Lerner Cinque anni sono già un periodo congruo per valutare il corso di un pontificato come quello di Benedetto XVI. Ricordo il commento di un amico cattolico, pochi giorni dopo la sua elezione: «Credo...
21,127FansMi piace
23,627FollowerSegui
319IscrittiIscriviti