Categoria: News
Notizie
27 Settembre 2022
São Tomé e Príncipe: l’opposizione vince le elezioni politiche
Il voto legislativo del 25 settembre consegna la maggioranza parlamentare al partito del presidente Carlos Vila Nova, il cui fondatore, Patrice Trovoada, torna a ricoprire la carica di primo ministro Azione democratica indipendente ottiene oltre la metà dei seggi
Luca Bussotti
Notizie
27 Settembre 2022
Elezioni 2022: gli afrodiscendenti in parlamento
Tre i nuovi deputati di origini africane, il più conosciuto è il sindacalista Aboubakar Soumahoro
Redazione
Armi, Conflitti e Terrorismo
27 Settembre 2022
Rd Congo: militari del Kenya dispiegati nell’est
Alle truppe di Uganda, Burundi e Kenya si uniranno quelle di Tanzania e Sud Sudan nell'ambito della forza Eac
Redazione
Armi, Conflitti e Terrorismo
27 Settembre 2022
Libia: capo milizia nominato sottosegretario agli interni a Tripoli
Imad Trabelsi, noto trafficante, guida una milizia fedele al premier Dbeibah
Redazione
Armi, Conflitti e Terrorismo
26 Settembre 2022
Etiopia: la guerra in Tigray aumenta l’instabilità regionale
La pace sembra di nuovo molto lontana mentre nella regione, una delle più tormentate del pianeta, si ridefiniscono le relazioni e crescono le tensioniNegli ultimi mesi gli equilibri generali si sono evoluti in negativo
Bruna Sironi (dal Kenya)
Ambiente
26 Settembre 2022
Sfratto ai maasai: il turismo di lusso espelle la popolazione locale
La Vela episodio 3
Bruna Sironi / Gianni Ballarini
Notizie
26 Settembre 2022
Uganda: Ebola si diffonde nei dintorni della capitale
Per questa variante sudanese del virus non esiste un vaccino
Redazione
Etiopia
26 Settembre 2022
Maratona di Berlino: Eliud Kipchoge batte il suo record mondiale
Nel femminile record per l'etiopica Tigist Assefa
Redazione
Ambiente
26 Settembre 2022
Eacop: il parlamento europeo contro il progetto petrolifero in Uganda
La Total chiamata a rispondere alle accuse di violazione dei diritti umani e ambientali
Redazione
Libia
25 Settembre 2022
Migrare è una necessità, accogliere è un dovere
Non solo guerre. Sempre più persone sono costrette a lasciare le loro terre per altre cause, tra cui disastri naturali e mancanza di sostentamenti vitali. E peggiorano anche le condizioni delle rotte migratorie verso l’EuropaGiornata mondiale del migrante e del rifugiato
Arianna Baldi