Repubblica Centrafricana / Elezioni

A quattro giorni dal ballottaggio per le elezioni presidenziali nella Repubblica Centrafricana, il candidato Faustin-Archange Touadera avrebbe raccolto un ampio vantaggio nei seggi della capitale Bangui sul suo rivale Anicet Georges Dologuele.

È quanto emerge dai primi risultati parziali annunciati dall’Autorità nazionale elettorale (Ane), citata dall’agenzia di stampa angolana Angop. In particolare, secondo i primi scrutini effettuati nella capitale, Touadera avrebbe ottenuto finora circa 120 mila voti contro i circa 55 mila dell’avversario Dologuele.

Ieri lo stesso Dologuele aveva accusato l’avversario di aver “organizzato frodi” a Bangui e in varie province del paese, evocando seggi elettorali “fittizi”, oltre ad aver rivolto “intimidazioni alla popolazione insieme ai capi delle milizie armate per influenzare il voto dei cittadini”. Dopo il voto di domenica scorsa l’Ane ha annunciato che il nome del nuovo presidente non sarà annunciato prima di una settimana. (Agenzia Nova)