28a edizione
Ghana e Costa d’Avorio partono con il passo giusto. Inciampa invece il Senegal. Qualità del gioco non esaltante.

Oggi si riparte con le seconde partite nei quattro gironi della Coppa d’Africa per nazioni 2012, che si sta svolgendo in Guinea Equatoriale e Gabon e la cui partita inaugurale si è tenuta sabato scorso.

I primi verdetti dicono che le squadre favorite hanno mantenuto il loro status vincendo le loro prime partite, anche se alcune formazioni non hanno convito molto. Tuttavia in questa fase iniziale della competizione conta vincere e poi le squadre provano a trovare progressivamente i giusti meccanismi di gioco.

Nel girone A, i padroni di casa della Guinea Equatoriale hanno regalato, nella partita inaugurale, una grande soddisfazione al loro pubblico dominando il confronto con la Libia e vincendo per 1 a 0 (nella foto, duello tra Ahmed Marwan – Libia e Mamadou Konate- Guinea Equatoriale). Tramontato il regime del colonnello Gheddafi, la squadra libica ha potuto giocare senza l’ombra ingombrante di Saadi Gheddafi, figlio del colonnello defunto e vecchia conoscenza del calcio italiano. Nell’altro incontro c’è stata forse la prima grande sorpresa della competizione con la sconfitta del Senegal 1 – 2 ad opera della modestissima squadra dello Zambia. Gli zambiani occupano il primo posto nel girone davanti alla Guinea Equatoriale, Senegal e Libia.

Girone B. La Costa d’Avorio ha battuto il Sudan 1 – 0, con il goal del suo capitano e leader Didier Drogba. Gli ivoriani hanno faticato molto davanti ai sudanesi, pur orfani dei giocatori del Sud Sudan, diventato nazione indipendente il 9 luglio dello scorso anno. Il Burkina Faso ha perso 1 – 2 contro l’Angola. I Palancas Negras angolani guidano il gruppo, seguiti dalla Costa d’Avorio, Burkina Faso e Sudan.

Nel girone C, gli altri padroni di casa del Gabon hanno dominato nettamente il Niger 2 – 0. Mentre nel derby maghrebino, la Tunisia ha avuto la meglio sul Marocco 2 – 1. I gabonesi in testa al girone, seguiti dalla Tunisia, Marocco e Niger.

Infine il girone D. Il Ghana ha vinto 1 – 0 danti al Botswana. Nel derby dell’Africa occidentale, il Mali ha vinto 1 – 0 davanti al Silly della Guinea. Il Ghana conduce il girone insieme al Mali, seguito da Botswana e Guinea.