Politica e Società Tanzania
PLUS
Samia Suluhu Hassan e Tulia Ackson Mwansasu
Donne e potere in Africa. Il caso della Tanzania
La Tanzania è finora l’unico paese del continente in cui due donne ricoprono le più alte cariche istituzionali. Ma per le donne in Africa, a fronte di importanti conquiste in politica, non corrispondono altrettanti passi avanti verso uguaglianza di genere e diritti
09 Febbraio 2022
Articolo di Bruna Sironi (da Nairobi, Kenya)
Tempo di lettura 1 minuti
Nell'immagine la presidente della Tanzania Samia Suluhu Hassan
In gennaio l’assemblea nazionale della Tanzania ha eletto all’unanimità una donna, Tulia Ackson Mwansasu, come sua presidente. 45 anni, di professione avvocata, fino al 6 gennaio era la vicepresidente di Job Ndugai, dimessosi per contrasti con il suo partito, il Partito della rivoluzione (Chama Cha Mapinduzi – Ccm) la forza politica dominante, di fatto al […]
Per accedere al post devi acquistare Membership Plus, Membership Top or Membership Sostenitore.
Copyright © Nigrizia - Per la riproduzione integrale o parziale di questo articolo contattare previamente la redazione: redazione@nigrizia.it