VITE INVISIBILI - Nigrizia

VITE INVISIBILI

Castel Volturno: migliaia di braccianti e manovali. Arrivati in Campania da Nigeria, Ghana, Costa d’Avorio, Burkina Faso… si sono ritrovati in uno slum senza diritti, in balia del caporalato gestito dalla camorra e fianco a fianco con italiani,
To access this content, you must purchase Membership Top or Membership Sostenitore.