Egitto / Economia

L’Arabia Saudita garantirà le forniture di prodotti petroliferi in Egitto per i prossimi cinque anni, l’accordo siglato tra il governo del Cairo e l’esecutivo di Riyadh.

A renderlo noto è stato ieri il ministro egiziano della Cooperazione Internazionale, Sahar Nasr, che lunedì aveva già annunciato un piano di investimenti del valore di 1,5 miliardi di dollari da parte della stessa Arabia Saudita nella Penisola del Sinai.

Gli accordi sono stati siglati nell’ambito del quinto vertice del Consiglio di cooperazione tra Egitto e Arabia Saudita svoltosi a Riyadh.

In base a quel che viene reso noto, i prodotti petroliferi sauditi saranno venduti al governo egiziano attraverso modalità di pagamento facilitate. (Africa e Affari)