Accordi Italia-Eritrea

In un comunicato stampa ufficiale, la Farnesina dà notizia di un incontro tra il nostro ministro degli esteri, Enzo Moavero Milanesi, e il ministro degli esteri eritreo, Osman Saleh.

Nell’incontro è stato fatto il punto sui progressi nelle relazioni diplomatiche bilaterali tra i due paesi. Da parte eritrea è stato sottolineato il forte interesse per gli investimenti italiani, in particolare nel settore delle infrastrutture portuali, anche per trarre vantaggio dall’incremento del traffico marittimo tra il Mediterraneo e l’Asia Orientale attraverso il Mar Rosso, su cui l’Eritrea si affaccia con i porti di Massawa e Assab, e l’Oceano indiano.

Si è anche parlato della situazione complessiva nel Corno d’Africa e della questione del rispetto dei diritti umani nel paese anche alla luce della chiusura delle strutture sanitarie della chiesa cattolica. (Info Africa)

Nella foto: Il ministro degli esteri italiano Enzo Moavero Milanesi, con i suoi omologhi di Eritrea, Osman Saleh (alla sua destra), ed etiopico Workneh Gebeyehu.