Gambia

Pochi giorni dopo la vittoria del candidato dell’opposizione Adama Barrow alle elezioni presidenziali del 1 dicembre che hanno messo fine a 22 anni di regime, le autorità del Gambia hanno liberato ieri dal carcere Ousainou Darboe, il principale leader dell’opposizione del Partito Democratico Unito (Udp), assieme a 18 altri oppositori al regime di Yaya Jammeh, condannati a tre anni di carcere lo scorso luglio. I 19 sono stati rilasciati su cauzione in base ad una sentenza emessa ieri dalla Corte d’Appello, ma le accuse contro di loro dovrebbero cadere, come promesso da Barrow in campagna elettorale. Darboe e compagni erano accusati di riunione illegale, incitamento alla violenza e cospirazione. Erano stati arrestati ad aprile dopo una manifestazione per chiedere riforme politiche e per protestare contro la morte improvvisa, durante la detenzione, di Solo Sandeng, segretario del partito. (Africa News)