Reato di clandestinità: polemiche e soluzioni
Vuoi vedere che il comico ha la risposta per evitare le stragi di migranti in mare: inviare istruttori di nuoto nei paesi da cui scappano quei poveretti. Così evitano di morire a pochi km dalla costa.

Il comico genovese ha la soluzione in tasca. O è in quella del socio Casaleggio, ma poco importa. Grillo ha oggi sconfessato i suoi due parlamentari che hanno proposto l’abolizione del reato di clandestinità non per marketing elettorale (del tipo: non si prendono voti con i “neri”, sporchi, cattivi, ladri, stupratori…). Mica è Bossi, che liscia il diopopolo becero con proposte demagogiche e crudeli. No… Grillo è diverso. E sbaglia chi lo bolla come un qualunquista, populista, antipolitico, unto del web.

Oddio, nel suo blog parla di percentuali da prefisso telefonico nel caso in cui il suo movimento proponesse l’abolizione del reato di clandestinità. E ricorda pure che se si veicola il messaggio che la clandestinità non è più reato si corre il rischio di essere invasi da torme di immigrati (quelli sporchi, cattivi, ladri…). Forse arrivando coi barconi, privi di adsl, non li considera elettoralmente interessanti.

Ma in realtà le sue dichiarazioni (anche quelle del 2007 contro i rom) servono solo a gettare fumo negli occhi. A lui del reato di clandestinità, in fondo, importa relativamente. Perché la soluzione per evitare le stragi di “persone” nel Mediterraneo lui ce l’ha già in mente. Una soluzione semplice. Cui nessuno ha mai pensato prima. E che va benissimo al diopopolo. Quale? Inviare nei paesi africani o mediorientali, da cui queste persone scappano per fame e per guerra, centinaia, se non migliaia di istruttori di nuoto.  Magari tutti addestrati (via web, ovviamente) dallo stesso Grillo, esperto nuotatore e perfetto conoscitore del Canale di Sicilia. Sarebbe perfino un affare anche per la cooperazione italiana, che potrebbe finalmente rendersi davvero utile nei paesi del sud del mondo. Perché, diciamocelo, è intollerabile che questi poveri cristi che arrivano a poche miglia dalle coste italiane non sappiano galleggiare. Corsi per tutti, quindi. Infanti inclusi. Le stelle comete grilline, poi, illumineranno la via.

Che Mistero Buffo non averci pensato prima.