Mediteraneo / Immigrazione
dall’archivio di Nigrizia.it (5/2005)

Secondo la Corte la gestione di tali fondi è stata condotta “con un approccio condizionato dall’urgenza, all’interno di un quadro normativo e organizzativo non del tutto stabilizzato”.

 

La Corte quantifica anche i risultati  della lotta all’immigrazione illegale: nel periodo gennaio-settembre 2004 gli immigrati effettivamente allontanati dall’Italia sono stati 45.512 e 12.700 gli espulsi accompagnati alle frontiere. Quest’ultimo dato è in diminuzione in quanto sono stati allungati a 60 giorni i tempi di soggiorno nei Centri di permanenza temporanea (Cpt), che hanno aumentato notevolmente la loro capienza (+ 23% rispetto al 2003). La Corte ha anche evidenziato le carenze della legge sull’asilo ed ha auspicato l’adozione di rimedi urgenti. (Luciano  Bertozzi)

 

 

 

 

fsdfsd