Solidarietà e sviluppo
Il progetto Africa Milk Project della ong bolognese Cefa è una delle 5 best practice al mondo scelta da Expo, come modello di sviluppo sostenibile. Il caseificio di Njombe raccoglie 3.200 litri di latte al giorno da 800 allevatori, e consegna un quarto di litro di latte pastorizzato a circa 28 mila alunni.

Africa Milk Project, una latteria-caseificio a Njombe, nel sud della Tanzania, dove lavorano 40 tanzaniani, e che raccoglie 3.200 litri di latte al giorno da 800 allevatori, e consegna un quarto di litro di latte pastorizzato a circa 28 mila alunni delle scuole la settimana, è una delle 5 best practice al mondo scelta da Expo, modello di sviluppo sostenibile per dare una risposta concreta alle necessità alimentari del pianeta.

Due i progetti italiani premiati. Ma solo quello della ong bolognese Cefa onlus è impiantato in Africa. Progetto che nasce dalla collaborazione con l’azienda bolognese Granarolo.

Come si spiega nel progetto premiato da Expo, «se all’inizio si voleva migliorare la vita delle comunità rurali e sviluppare l’economia del distretto, oggi il caseificio di Njombe è un’impresa che fa utili. Ogni mattina l’azienda riceve 3.200 litri di latte da circa 800 allevatori della zona – 5.000 persone – che possiedono per lo più 2 o 3 vacche da latte. Una volta consegnato “a mano” o raccolto con un furgone, il latte è pastorizzato. Una volta la settimana e a prezzo contenuto una certa quantità è distribuita in 58 scuole del distretto, raggiungendo un bacino di utenza che è stato, fino al 2013, di 25 mila scolari. Il calcio contenuto nel latte è alimento fondamentale della dieta dei bambini. In parte il latte è venduto, e, in piccola quantità, donato a ospedali e orfanotrofi nei dintorni. Il rimanente diventa yogurt – distribuito nei mercati locali – e vari formaggi. Caciotta, provolone e specialmente mozzarella sono venduti nelle città più importanti e nell’isola di Zanzibar. I proventi dalla vendita hanno reso il progetto sostenibile».

Il progetto completo scelto da Expo si trova a questo link: https://www.feedingknowledge.net/02-search/-/bsdp/5901/it_IT

Cefa onlus sarà quindi nel Padiglione Zero di Expo per 6 mesi con un film sulla Best Practice e a luglio ci sarà la premiazione e una settimana di incontri nella città di Milano per far conoscere il progetto.