Kenya / Elezioni 2017

La commissione elettorale indipendente del Kenya (Iebc) ha nominato sette alti funzionari, responsabili dell’organizzazione delle nuove elezioni presidenziali, previste per il 17 ottobre. Le posizioni che occuperanno sembrano corrispondere a quelle di funzionari di alto livello dei quali la coalizione di opposizione (National super alliance – Nasa) chiede la rimozione.

L’opposizione mette in dubbio l’integrità di alcuni membri della commissione, che aveva convalidato i risultati delle elezioni presidenziali dell’8 agosto scorso, annullate invece dalla Corte Suprema, alla quale aveva fatto ricorso il candidato sconfitto del Nasa, Raila Odinga. Il massimo tribunale ha invalidato la rielezione del presidente uscente, Uhuru Kenyatta, a causa di irregolarità nella trasmissione elettronica dei risultati.

La nuova squadra sarà guidata da un coordinatore, Marjan Hussein Marjan, che assumerà le funzioni del presidente della commissione, Ezra Chiloba, fortemente criticato dall’opposizione. L’équipe includerà anche un nuovo responsabile informatico, Albert Gogo.

Ieri la Conferenza episcopale del Kenya aveva invitato tutte le parti al rispetto delle leggi e delle istituzioni. (Rfi)

Copyright 2021 © Nigrizia - Tutti i diritti sono riservati