Kenya / Turismo

Il Masai Mara è stato premiato come parco nazionale africano dell’anno per il 2017 alla manifestazione World Travel Awards che si è svolta martedì sera a Kigali, in Rwanda.

Il Masai Mara ha avuto la meglio su altri famosi parchi del continente, quali il sudafricano Kruger, il tanzaniano Serengeti e il Central Kalahari Game Reserve del Botswana.

Altre mete turistiche keniane sono state premiate nella serata. La spiaggia di Diani, nella contea di Kwale, a sud di Mombasa, ha ricevuto il premio di miglior destinazione balneare del continente per il quarto anno consecutivo, mentre il porto di Mombasa è stato riconosciuto come la miglior infrastruttura continentale per le navi da crociera. Hanno ricevuto riconoscimenti anche resort e alberghi in diverse località del paese.

Il World Travel Awards è un riconoscimento prestigioso che segnala e premia le eccellenze in tutti i settori dell’industria del turismo.

Per il Kenya, in cui il turismo è uno dei settori economici trainanti, i premi ricevuti quest’anno sono di particolare importanza perché, segnalando il paese per le sue eccellenze, contribuiscono a favorire l’uscita da una crisi ormai pluriennale, a causa dell’instabilità dovuta a episodi di terrorismo che hanno interessato in modo particolare proprio la regione costiera. (Daily Nation)