Kenya / Economia

Il Kenya sta programmando la fusione di tre istituzioni finanziarie governative – la Industrial and Commercial Development Corporation (ICDC), la IDB Capital e il Tourism Finance Corporation (TFC) – che hanno un utile rilevante in una banca che ha l’obiettivo di sostenere lo sviluppo infrastrutturale del paese, la Kenya Development Bank (KDB).

Lo scopo è quello di disporre dei capitali necessari per accedere a prestiti a lungo termine dalle istituzioni finanziarie internazionali. La Kenya Development Bank (KDB) dovrebbe avere un assetto simile a quello di altre banche di sviluppo, quali la East African Development Bank e la African Development Bank.

Nelle scorse settimane è stata formata una task force, presieduta dal ministero del Tesoro, per mettere a punto il progetto. (The East African)