Libia

Sono in corso combattimenti attorno all’aeroporto Brak al-Shatti, 500 chilometri a sud di Tripoli, in Libia. Secondo fonti locali, gli scontri stanno coinvolgendo la Terza forza dello Scudo centrale (vicino al govcerno de facto di Tripoli) e l’esercito nazionale libico, vicino al governo di Tobruk.libiacartina

La Terza forza era stata assegnata a difesa dell’aeroporto nel febbraio 2014 dall’allora primo ministro Ali Zeidan. A causa dei combattimenti è interrotta la strada tra Brak e Sebha.

Sulle vicende legate all’attacco del campo petroliferio di al-Ghani, costato la vita a undici persone, si è espresso ieri il ministero degli Esteri austriaco. Un portavoce del ministero ha sostenuto che ad attaccare e prendere in ostaggio nove persone – un austriaco, un ceco, un cittadino del Bangladesh, diverso filippini e almeno un cittadino originario dell’Africa subsahariana – è stata una cellula dell’Isis. Il governo di Vienna ritiene di avere “sicure informazioni” al riguardo. (Atlasweb.it)

Copyright 2021 © Nigrizia - Tutti i diritti sono riservati